Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

I "nuovi" selettori AF. Dalla D7000 in poi

D800 D4 D600 D7000 AF Autofocus

Sono sinceramente stupito di quante reviews on line abbiano tutte lo stesso errore madornale.
Nella descrizione delle "nuove" DSLR, viene giustamente fatto notare che é cambiato il selettore per la scelta del tipo di messa a fuoco.

Fino alla D3s sostanzialmente i selettori erano due: uno accanto al bocchettone, con la selezione per il fuoco manuale, AF Singolo ed AF Continuo.
Dietro la macchina, accanto al monitor, c'é il secondo, che permette di scegliere il punto singolo, un gruppo o tutti i punti di messa a fuoco.

Dalla D7000 in poi é cambiato qualcosa, si é aggiunto un pulsante al selettore anteriore (che ora fa scegliere solo tra AF ed MF) ed é sparito il selettore posteriore.
Non entro nel merito se questo cambiamento é piú o meno comodo, anche perché credo dipenda molto dall'abitudine.

Ma ho notato che la grande parte delle reviews on line fanno un errore grossolano, scrivendo che "ora é necessario entrare nel menu per selezionare i modi AF (AF-S ed AF-C) ed i numero di punti attivi".
Se fosse cosí, il problema se i nuovi comandi sono comodi o no non si porrebbe neppure: sarebbe uno schifo. :)

Invece la selezione dei modi AF é molto semplice: si schiaccia il pulsante del selettore e si girano le ghiere anteriore e posteriore.
Come tutti gli altri comandi sulle nostre Nikon, peraltro. :)

La ghiera posteriore comanda il modo di messa a fuoco, passando da Singolo a Continuo.
L'anteriore permette di scegliere uno, nove o tutti i punti di messa a fuoco (almeno sulla D800, su altri modelli potrebbe essere leggermente differente ma il concetto é lo stesso).

Girando le ghiere si ha un feedback immediato sua sul disåplay superiore che nel mirino, cosí che é piú difficile sbagliarsi rispetto a prima (come é ora impossibile passare accidentalmente da AF-S ad AF-C, come a volte accade con le macchine piú vecchie, dalla F100 in poi).

Mi rendo conto che questo non é l'articolo piú fondamentale tra i tanti qui su Nikonland, ma vuole essere semplicemente un punto fermo per chi cerca l'argomento sul web. ;)

Per quanto ne so io, questo tipo di selettore é presente su D7000, D4, D800 e D600, e credo su tutte le macchine future.
Se ci sono errori, prego di segnalarlo nei commenti, grazie.
a_


18 Comments

Foto
Mauro Maratta
set 28 2012 14:21
Approfitto della precisazione (che trovo esatta) per dire che io ancora non mi sono abituato.
Nonostante i 18 mesi (acquisto della D7000) da che ho a che fare con questo nuovo sistema.

Diciamo che io in fondo uso poco la funzione (perchè in fondo scatto sempre allo stesso modo) ma alle volte quando ne ho bisogno devo fare mente locale su dove siano i comandi e cosa debba fare ...
Mah, per me é un po' lo stesso, ma tutto sommato mi ci sono abituato.
Apprezzo il fatto che il selettore non possa piú "scivolare" in AF-C, come a volte mi é capitato andando in giro.

Apprezzo meno la posizione del pulsante, perché obbliga a cambiare totalmente l'impugnatura per raggiungerlo, ed é praticamente impossibile con un tele lungo senza appoggiare l'obbiettivo.
L'unico momento in cui cambio la modalitá dal mio soliito AF-S é quando uso il 500, specialmente per birdwatching, e mi trovo spesso a passare da area singola (uccello a terra o comunque fermo) ad area multipla ed inseguimento (uccello in volo).
Prima il selettore posteriore era piú comodo, ora devo togliere l'occhio dal mirino.

Ma obiettivamente ora sono piú razionali e con un solo comando. Non con pulsanti sparsi "alla Canon". :lol:
a_
Foto
Dario Fava
set 28 2012 14:44
Io in un matrimonio passo da AFS ad AFC decine di volte, con la D700 sono più rapido e non devo guardare sul display, e questo per me su D800 è uno svantaggio, il vantaggio è che in afc con pulsante più ghiera anteriore passi ai vari tipi di maf molto velocemente senza entrare nei menu, ma questa è una funzione che uso troppo poco per poterla considerare un vantaggio vero e proprio. Mi abituerò anche a sto pulsante.. :angry:

Io in un matrimonio passo da AFS ad AFC decine di volte, con la D700 sono più rapido e non devo guardare sul display, ...

Ma con un obbiettivo corto non riesci a raggiungere il pulsante senza togliere l'occhio dal mirino?
...Visto che comunque ti tocca abituartici, che credo resterá cosí per un po'... :P
a_

P.S. Io l'avrei messo dall'altra parte, sotto il pulsante Fn, in modo da essere pigiato con il mignolo.
Foto
~ Fabio Desmond ~
set 28 2012 14:51
All'inizio ho fatto fatica a trovarlo, dopo mi ci sono abituato... insomma, niente di stravolgente.
Foto
Dario Fava
set 28 2012 14:53

Ma con un obbiettivo corto non riesci a raggiungere il pulsante senza togliere l'occhio dal mirino?
...Visto che comunque ti tocca abituartici, che credo resterá cosí per un po'... :P
a_

P.S. Io l'avrei messo dall'altra parte, sotto il pulsante Fn, in modo da essere pigiato con il mignolo.

Il pulsante si raggiunge bene, ma bisogna azionarlo insieme ad una ghiera, non basta pigiarlo, è questo che mi rallenta, al momento devo staccare agire e verificare sul display di essere effettivamente sulla modalità desiderata.

Ma come dicevo ci si abitua a tutto..
Foto
Max Aquila
set 28 2012 14:54

Io in un matrimonio passo da AFS ad AFC decine di volte, con la D700 sono più rapido e non devo guardare sul display, e questo per me su D800 è uno svantaggio, il vantaggio è che in afc con pulsante più ghiera anteriore passi ai vari tipi di maf molto velocemente senza entrare nei menu, ma questa è una funzione che uso troppo poco per poterla considerare un vantaggio vero e proprio. Mi abituerò anche a sto pulsante.. :angry:

risulta difficile anche a me abituarmi dopo lunga militanza di doppio selettore, ma...
a ben guardare, riuscendo a schiacciare lulsante col mignolo o l'indice della sinistra, "alla cieca", continuando a guardare dntro al mirino, viene segnalato il passaggio da afs ad afc ed af-a (che per inciso e' una bellissima novita' sui corpi Nikon, di cui ancora nessuno mi pare abbia parlato) senza staccare mani ed occhi da impugnature e scena inquadrata.
certo...ci vuole un po' di abitudine...ma fattala questo sara' un bel vantaggio
Foto
giannizadra
set 28 2012 14:56
Mi ci sono abituato, e adesso trovo il selettore AF della D800 più comodo di quello della D3.
Ora (D800/D4) infatti si fa tutto con un pulsante e due ghiere.
Prima (D3) i selettori erano due (anteriore e posteriore); ma per una serie di impostazioni AF (inseguimento 3D ad esempio) era necessario andare a menù... :rolleyes:
Foto
Dario Fava
set 28 2012 14:59

risulta difficile anche a me abituarmi dopo lunga militanza di doppio selettore, ma...
a ben guardare, riuscendo a schiacciare lulsante col mignolo o l'indice della sinistra, "alla cieca", continuando a guardare dntro al mirino, viene segnalato il passaggio da afs ad afc ed af-a (che per inciso e' una bellissima novita' sui corpi Nikon, di cui ancora nessuno mi pare abbia parlato) senza staccare mani ed occhi da impugnature e scena inquadrata.
certo...ci vuole un po' di abitudine...ma fattala questo sara' un bel vantaggio

Ma infatti il mio scopo è di arrivare a quello, per ora riesco a farlo solo in prova, sul campo preferisco staccare, AF-A non c'è sulla D800 per fortuna :)
Foto
Paolo Tagliaro
set 28 2012 15:06
Io ho provato a parlarne ma sono stato sempre bloccato perché "il vecchio sistema è migliore!".
Trovo straordinariamente semplice e immediato il nuovo sistema tanto che vorrei spostarlo dalla D7000 alla D700.
Con la D700 non sono mai riuscito a passare tra i vari modi (AF-C, AF-S, M) senza guardare la levetta (incertezza mia), ma soprattutto per poter cambiare modalità dei punti di fuoco bisogna impostare il tasto funzione (perdendo altre "scorciatoie") oppure passando dal menu...
Inoltre la levetta sul dorso della D700 per la selezione dell'area non è così comoda e anche qui devo staccare l'occhio dal mirino.
Quindi per me, che cambio spesso modalità di fuoco negli scatti di sport, è stata un'ottima innovazione.
Foto
Max Aquila
set 28 2012 15:16

....e, AF-A non c'è sulla D800 per fortuna :)


perche' per fortuna?
a me pare che funzioni bene. specie con persone che si spostano a velocita' normali
consente di bloccare la maf come in af-s ma si attiva in continuous se il soggetto si sposta.
o sogno?
Foto
Dario Fava
set 28 2012 15:22

perche' per fortuna?
a me pare che funzioni bene. specie con persone che si spostano a velocita' normali
consente di bloccare la maf come in af-s ma si attiva in continuous se il soggetto si sposta.
o sogno?

Ce l'avevo sulla D80 e l'ho solo provato quando vidi che faceva cilecca, magari sulla D7000 è stato perfezionato.

E comunque preferisco così, una voce in meno da selezionare :D
Foto
Bruno Mora
set 30 2012 09:17
Questione di abituarcisi, alla fine trovo il nuovo sistema più comodo e immediato, io con l'anulare sinistro premo il pulsantino e col pollice destro imposto la funzione desiderata, impagabile la visualizzazione nel mirino.
Se poi, come, me, usi il tele fisso su treppiedi, non vi sono particolari problemi.
Uso ancora il sistema vecchio sulla D3s, alternandola alla D800 anche nella stessa sessione, ma un vero rompicapo era la serie D2, e la F6, nelle quali il selettore posteriore aveva ben quatrro posizioni, bisognava avere studiato bene il manuale, e alla fine ci si confondeva.
Foto
Mauro Maratta
set 30 2012 09:29
Il "vecchio" però indubitabilmente consente di vedere a colpo, senza premere nulla, quali impostazioni ci sono.
Con il nuovo no.

Con il risultato che quando presto una macchina a qualcuno e me la ridà modificata, invariabilmente butto via le prime 200 foto che faccio ... :(

Insomma, l'hanno cambiato solo per fare spazio ai nuovi pulsanti per il video. ;)

Il "vecchio" però indubitabilmente consente di vedere a colpo, senza premere nulla, quali impostazioni ci sono.
Con il nuovo no.

Con il risultato che quando presto una macchina a qualcuno e me la ridà modificata, invariabilmente butto via le prime 200 foto che faccio ... :(

Occorre prendere l'abitudine di schiacciare il pulsante del selettore, per avere a colpo d'occhio le impostazioni scritte sul display superiore.

Ma so che non sempre basta...
Io quando modifico le impostazioni della qualitá (che pure sono sempre scritte esplicitamente sul display), regolarmente mi dimentico di averlo fatto.
...E mi trovo a fare JPG quando volevo RAW, o DX quando volevo FF... :(
Per fortuna lo faccio molto raramente.
a_
Foto
Bernardo Gattabrìa
set 30 2012 14:35
Ancora non ho macchine della nuova generazione. Qualche volta che mi ha capitato di usare la D7000 di mio figlio non ho usato impostazioni differenti da quelle che usa generalmente mio figlio. punto centrale singolo.
Foto
Alessandro
set 30 2012 15:51
Naturalmente preferivo il vecchio, dopo che per anni l'ho usato.
Nulla vieta che anche il nuovo non è male e, come dice Max, a mirino ora compare che tipo di AF si è impostato. MA... come dice giustamente Mauro prima bastava dare un'occhiata appena tirata fuori la macchina e già si sapeva che modi avevamo impostato.

Inoltre con l'abitudine impostavo con certezza i modi tramite le due levette, ognuna con sole tre posizioni, continuando a guardare il soggetto e ora invece devo per forza guardare nel display o nel mirino...

L'altra cosa che un pò mi stona è che in AFs non si possono più usare i punti in dinamica, quindi se l'AF con punto singolo non ce la fa a mettere a fuoco non si può aiutare con i punti adiacenti (a meno che non mi sia perso per la via....).
E' sicuramente da farci un po' l'abitudine essendo cambiato, ma io l'ho trovato da subito più comodo e immediato; lo considerò uno dei miglioramenti ergonomici rispetto alla D700.
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi