Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

What's in my bag ?


E' un periodo di transizione e di razionalizzazione fatto di scelte precise e, a volte, radicali.
 
Ma mi sono ritrovato a fotografare sempre più spesso con solo una parte del mio corredo e molto, molto meno con l'altra.
 
Motivo per cui il mio standard tipo - what's in my bag : ciò che c'è nella mia borsa - adesso è così composto.
 
 
Persone in studio :
 
Nikon D800E con MBD-12 e batteria da D4
Nikon 58/1.4
Sigma 85/1.4 HSM
Zeiss 2/135 Apo-Sonnar
 
quando la situazione è dinamica ed ho bisogno di autofocus il 70-200/2.8 VR II al posto del 135 mm Zeiss. Qualche volta il Sigma 35/1.4 Art se  il 58 è troppo lungo.
 
Persone in location/esterni :
 
Nikon D800E con MBD-12 e batteria da D4
Nikon Df oppure Nikon D4 quando la luce se ne va
Nikon 58/1.4
Sigma 85/1.4 HSM
Nikon 70-200/2.8 VR II
Spesso il Sigma 35/1.4 Art
 
le combinazioni variano a seconda che sia esterni o interni. Un kit minimalista è composto da Nikon Df e Nikon 58/1.4
In arrivo il mese prossimo il Sigma 50/1.4 HSM Art
 
Sport :
 
Nikon D4 e 70-200/2.8, Nikon 300/2.8 con TC-20 E III all'occorrenza (ma usato con parsimonia).
Qualche volta la D800E con MBD-12 se ho necessità di avere la massima ricchezza di dettaglio (e non devo fare panning).
 

***

 
Ho venduto senza alcun rimpianto il Nikon 24-70/2.8 e il Nikon 17-35/2.8 che non mi sono mai entrati sotto la pelle.
Ho venduto anche il 400/2.8 VR II - obiettivo più che eccellente - ma che mi é diventato sempre più impegnativo da dispiegare sul campo (più che altro per questioni di sicurezza).
Ho in vendita il Nikon 200/2 VR I perchè mi sono reso conto di usarlo veramente poco (pur essendo ben più che eccezionale) perchè è grosso e perchè intimorisce l'inquadrato.
 
Per le uscite veramente minimal la Df e il vecchio 50/1.4D sono un kit insuperabile.
 
Le mirrorless sono una curiosità di passaggio, sto provando tutte quelle che mi capitano ma senza perdere il cuore per nessuna.
 
E voi ? (non fate l'elenco di tutti i pezzi del corredo, per favore, ma approfittatene per razionalizzare cosa effettivamente prendete quando andate a fare che cosa ...)
 
:)


40 Comments

Per quanto concerne lo sport sposo completamente la tua teoria: dopo aver provato (quasi) tutti i lunghi supertele (mi è mancato solo il 400mm), ho concluso che un bel 300 2.8 VR con due moltiplicatori (con me sempre l'1.4x e il 2.0x) basta per fare un po' di tutto e si viaggia (relativamente) leggeri a bordo campo e a bordo pista.

Io sfrutto molto il binomio D800 + 24-120 f4, ha sostituito il 17-35 negli usi generici, togliendomi la necessità di portare due lenti con me.

Per i ritratti uso con profitto l'85 f1.8 ed il 70-200 VR1 che però credo si prossimo a lasciarmi a piedi.

 

Anche io sono in procinto di cedere il Nikon 28-70 f2.8 che è un'ottima lente ma che non riesco ad usare al di fuori di rare occasioni. 

Foto
Adriano Max
mag 20 2014 11:27

Io fotografo spesso dettagli e particolari, ma al contempo può essere che debba espandere moltissimo la mia visuale: spesso perchè voglio avvicinarmi al soggetto che tuttavia può essere di dimensioni ragguardevoli ! il combo che uso più spesso in questo periodo è quindi la M8 (che ha un sensore 1,33x) con un 50mm f/1,5 (che corrisponde a un 65mm su FX) e un 12mm (che copre la visuale di un 16mm). In questo genere attualmente fotografo in BN, tuttavia sento la necessità di un sensore più moderno e sto valutando la Sony 7 ...

 

Con la D700 (a cui sostituirei solo il sensore con quello della D4, lumo quindi per a Df) l'uscita prevede tipicamente il 28mm e un 85mm entrambi f/1,8 che sono il mio combo 'standard': leggeri e fortunatamente due esemplari che esprimono ottime prestazioni.

 

Come Mauro se uso una sola ottica con entrambe le macchine monto un 50mm (f/1,5 su M8 e f/1,8 su D700 ma per questa sto valutando le opzioni superluminose disponibili o prossime alla disponibilità come il Sigma 50mm f/1,4)

 

Il mio corredo più flessibile e da lavoro 'sicuro' prevede i due zoom Nikkor 16-35 f/4 e 70-200 f/4 con la D700. Il 50mm f/1,8 entra ovunque.

 

Sto anche riscontrando l'uso sempre più frequente del 50mm f/1,8 per lavori di riproduzione: è quindi in valutazione la dotazione di un obiettivo più specialistico.

 

Ciao,

Adri.

Foto
Silvio Renesto
mag 20 2014 16:52

Quando fotografo per lavoro D7100 con 105 micro VR su stativo controllato da laptop in live view per i particolari e 50mm per l'esemplare intero.

(quindi nella borsa c'è la D7100 il 50mm e il 105VR, oltre al laptop 13") 

 

Nelle sempre più rare volte che mi capita di fotografare per divertirmi  la borsa diventa zaino e le ottiche diventano il 300 f4AFS (animali e foto ravvicinata) e il 200 micro AfD (macro vera e propria), con occasionale aggiunta di zoom medio per eventuali contestualizzazioni/paesaggi

Tendo a non usare quasi più il tc14 mentre uso sempre più spesso i tubi sul 300 per la foto ravvicinata.

 

La V1 con 10-30 e 30-110  è riservata alle foto di vacanza.

visto come ha finito il proff. Silvio...

 

io uso la nikon 1 V2 con il 6.7-13.. 

 

perchè sono perennemente.. in Vacanza...

No, tu sei in pensione. Onorevole traguardo. :inchino:

Foto
Paolo Mudu
mag 20 2014 19:15

Uso generico, da passeggiata, montagna: 

D700 + 50/1,2 MF  Optional: 35/1,4 MF  180/2,8 AF

 

Cerimonia:

D3X + 24-70/2,8    Optional: D700 + 50/1,2

 

Still Life: 

D3X +  Micro 85/2,8 PC  Optional: 105/2,8 Micro AFS

 

Architettura:

D3X + 24/3,5 PC  14-24/2,8 AFS

 

Paesaggio:

D3X + 14-24/2,8 AFS  24-70/2,8  180/2,8 AF  300/4 IF ED MF

 

Ritratto:

D3X + 85/1,4 AFD   50/1,2 MF    Optional H. ISO: D700

 

Penso che sostituirò il 105 Micro ed il 180...

Foto
Leonardo Visentėn
mag 20 2014 22:13
Precedentemente su D300 ero arrivato ad usare esclusivamente 50/1.8 ais e 180/2.8 AF, poi malauguratamente ho scambiato il 50 con un più luminoso 1.4 ai ma lo scambio è stato in peggio.

Ora su D800... Finora scattato poco, ma perlopiù 85/1.8 AF e 50/1.4 a diaframmi medio-chiusi.

Diciamo che nella borsa non ho molto altro (il suddetto 180 e un sigma 21-35/3.3-4.2 AF che devo ancora capire se mi piace o fa schifo).

Ringrazio Mauro per la proposta ma no grazie non mi posso permettere il fat boy. :P

Anelo un paio di obiettivi x2 (cioè 4) più uno, 14-24 e 70-200/2.8 e un paio di fissi, 300/4 (mi piacerebbe proprio provarlo) magari stabilizzato, se a qualcuno dentro Nikon Japan serve magari... Ma la mia borsa potrebbe chiudersi anche solo con 35/1.4 Art e 70-200/2.8 VRII. Magari in compagnia del Distagon 21/2.8.
Foto
tulkashin
mag 20 2014 23:26

Basket: 20-35 se posso stare sotto canestro, 50 uso generico e prevalente, 105 se devo stare un po' lontano.

Atletica: 300, 180 e 20-35 per eventuali foto di gruppo.

Hockey: 300, 180 per inquadrature strette, 105 per uso generico, 50 per rigori e corti.

Paesaggi: 20-35 e 180-105 per qualche particolare.

 

Ho il 20-35 da un anno circa e pur avendo molti difetti non credo me ne separerò perché è veramente comodo.

Foto
Dario Fava
mag 21 2014 06:38
Quando sono al lavoro, la mia borsa pesa come quella di un meccanico, ma perché non si sa mai ciò che può servirti, quando esco per i fatti miei, ho una macchina ed un'ottica... Visto che non devo per forza fare tutto, sono io che mi adeguo all'attrezzatura, e vi assicuro che è stimolante e non si arriva mai a casa dicendo: "mannaggia se avessi avuto il.." ..se invece faccio ritratti (sempre per ricerca personale e non per lavoro) le ottiche diventano due a volte anche tre, esclusivamente fisse e solitamente sono 35 50 e 135

Il mio zaino contiene la D800 con il 24-70mm. Durante i pochi servizi matrimoniali che mi sono prefissato utilizzo una Canon 5DMKIII con il 70-200mm f2.8 (del mio collega) anche se da qualche settimana ho affiancato anche la mia D800.

Sono un fotoamatore, le mie esigenze sono quindi mutevoli, a seconda dell'ispirazione diciamo così, per quel che riguarda la street Ph, quindi uso 35 1.4 AI-S oppure, raramente, 135 f 2 dc

 

Per i ritratti a mia figlia la prima scelta è il 70-200 vr2, poi il 135mm f 2 dc oppure il 50 1.4 G, usato quasi esclusivamente a TA

 

Mi rendo conto che il resto del corredo lo uso solo in vacanza, quindi le mie lenti preferite in generale sono 70-200 e 35 e 135 un pelo sotto a pari merito, tutto sempre su D700

Foto
massimo_r
mag 22 2014 08:43

Per le occasioni generaliste o per documentare qualche evento, quando me lo chiedono, l'attrezzatura base ma prevalente e' costituita da D800 e 24/70 con l'aggiunta dell'SB900, magari anche solo per schiarire le ombre.
Per le "scampagnate" mi sto invece divertendo con pesi leggeri: fuji ex1 con il suo 18/55 e, per qualche primo piano, con un helios 58 f2.

Attuando una ripartizione generale per aree di interesse in linea di massima sono messo cosi':

 

 

_ Viaggi:                       D800 - 17/35 - 60 2.8 

 

_ Uscite randomiche: D800 o F100 o F3 - 28 1.4 - 50 1.2 - 60 2.8 

 

Umani:                       D800 o F100 o F3 - 60.28 - 85 1.4 - 135 dc 

 

_ Basket:                      D800 - 24/70 - 70/200

 

_ Studio:                       D800 - 24/70 - 70/200

 

 

Sto pensando di  alienare  il 24/70 - me  l'ha  chiesto  un  amico  recentemente-,  e  gli 85 1.4  e  135 DC

(a breve mettero' l'annuncio su NL).

 

Nel caso andassero in porto le vendite degli ultimi due probabilmente prendero' uno tra il  58 ed il 50 sigma.

Corpo macchina D700

 

Viaggio: 24-70 / 60 AFD micro / 70-200 2,8

 

Uscite poco impegnative random, scampagnata senza meta precisa: 24-70

 

Macro: 60 AFD (da usare con i tubi) / 100 Trioplan / 200 micro

 

 

 

Cosa cambierei se potessi?

 

Corpo macchina, terrei cmq la D700 ma gli affiancherei una D800 (e se la D7100 fosse rivestita da un corpo come la D700 non ci penserei 2 volte)

 

Viaggio: Sigma 24-105 f4 / Sigma 35 1,4 ART / Sigma 150 2,8 OS macro

 

Uscite poco impegnative random, scampagnata senza meta precisa: Sigma 24-105 f4 / Sigma 35 1,4 ART

 

Macro: terrei tutto e ci aggiungerei  il Sigma 150 OS per macro itineranti ed il Nikkor 300 f4 per close-up ecc.

 

 

Cosa ho e uso veramente poco: Nikkor AFD 50 1,4 - Nikkor 105 AIS 2,5.

Il 50 sparirà se dovessi prendere il 35 1,4 ART

Il 105 non sparirà perchè è comunque un piacere anche solo vederlo, tanto è fatto bene.

Foto
Max Aquila
mag 22 2014 17:43

Cominciamo dal fatto che nessuno ancora abbia parlato di...borsa!

 

e e' sempre stato uno dei miei pallini, a seconda delle occasioni borsa adeguata.

Quindi la Tamrac 5612, parallelepipedo perfetto da all inside, quando vado per matrimoni e mi posso sbizarrire come dice anche Dario, nell'ipotesi di poter sentire il bisogno di...

In questi frangenti ho dentro due corpi macchina di giornata (per ora D3 da sola, in attesa di compagna) con montati  su un 24/70 ed un fisso  50 od 85 f/1,4 in al 15/3,5 al 17-35/2,8 e al 20,8 come ruota di scorta. Tre flash a slitta e le tasche anteriori piene di batterie, oltre che di quegli oggetti che servono sempre: una piccola torcia a led, l'esposimetro separato, scatto flessibile, stativi per flash e un paio di cacciavitini da emergenza.

 

Borse di piccola taglia per uscite  free,nelle quali da tempo adotto le mirrorless, prima la V1 con i suoi tre obiettivi e l'adattatore per usare anche un macro FX, adesso la XE1 che uso ...beh, lo sapete gia' con che obiettivi :-)

 

Se a far compagnia alla D3 dovesse venire, come credo, una Nikon Df....mi sa che ricominciero' a uscire con la reflex e, come ho sempre fatto, massimo due obiettivi, uno montato e l'altro in tasca.

Ritengo un buon wide ed uno dei miei mediotele....che scegliero' al momento per simpatia...insieme alle borse piu' adeguate per dimensioni minime di ingombro.

 

Se no, chi le fa le prove di incesto?

;-)

 

Zaino fotografico quando viaggio: Una reflex con due fissi ed uno zoom, una mirrorless con altre due, tre lenti

Anch'io uso la Tamrac 5612 per uscite "leggere", quando non porto al seguito tutta l'attrezzatura, altrimenti metto tutto dentro il Tamrac Expedition8.

 

Posseggo due reflex, la D800 e la F100.Quest'ultima negli ultimi tempi lascia raramente le mura di casa. Sono corredate dalle seguenti ottiche:

 

AF-S 14-24/2,8

AF-S 28-70/2,8

AF-S 80-200/2,8

AF-S 300/4

AF-D 105/2,8

TCII 1,7

tubi prolunga

 

Di solito le mie uscite sono mirate, se esco per caccia fotografica D800 + 300/4 + TC ( cavalletto e bean bag ) . Se vado per macro D800 + 105/2,8 ( cavalletto e plamp). Se sono orientato per lo street,  D800 ( a volte F100 )  con la triade zoom indicata. Per viaggetti di qualche giorno ( ad esempio nel periodo che era in corso il meeting ero a Vienna con la famiglia ) stessa triade. Per viaggi più lunghi il discorso cambia. I nostri viaggi sono sempre organizzati in autonomia ed itineranti, quindi porto con me l'intera attrezzatura.

Foto
Valerio Brųstia
mag 23 2014 10:04

Partendo  dall'osservazione di Max su quale borsa metto qui uno spunto.

Io viaggio sempre carico come un orso, ma carico per davvero. Poichè fotografo sostanzialmente in luoghi non raggiungibili da automobile, tram o bus, e poiché come tutti desidero avere la macchina (in effetti le macchine) a portata di mano, ho da tempo abbandonato zaini e borse foto, che uso solo per ordinare l'attrezzatura in casa.

 

Immagine Allegata: 24_CAN_0853.jpg

In una foresta della Gaspesie in Quebec

 

Immagine Allegata: 25_CRC_1046.jpg

sulle spiagge del PN Cahuita Costa Rica (che posto incredibile)

 

Questa scelta è stata dettata in primis dal peso eccessivo di zaini e borse foto (imbottiture e struttura sono veramente pesanti) e poi dal fatto che i vani per gli obiettivi hanno forma di parallelepipedo e riponendovi oggetti cilindrici si spreca molto spazio (utile per altre cose: tipo panino giacca a vento guanti, maglietta di ricambio ...)

Quindi uso uno zaino da montagna molto pratico ed economico (Forclaz 40l di Decatlon: siamo sotto i 40 euro) e le borse North Face in robusto PVC per gli scafandri sub.

 

Immagine Allegata: 22_VAR_0008.jpg

Questo è il Forclaz con dentro D3 e 600/4 +180. Per la precisione questo zaino l'ho lasciato in Costa Rica. Ne ho ripreso uno uguale, ma tutto nero (marron non lo fanno +)

 

Chiaramente così facendo gli obiettivi cocciano l'uno contro l'altro. Infatti le mie fotocamere hanno la muta da sub, nel senso che uso una cover in neoprene della LensCoat forata (da me) sul davanti per consentire l'innesto dell'obiettivo, mentre tutti gli obiettivi hanno un cappuccetto di protezione.

 

Così sono lento?

No, perché nello zaino, mentre cammino, ci sta solo il tele lungo con una fotocamera innestata, il treppiede appeso fuori, e qualche accessorio di scorta (magari il fisheye, che non si sa mai..). L'altra macchina (o la coppia) è appesa fuori sulla mia spalla.

Il vestitino in neoprene, che ha prodotto ilarità generale tra gli amici di Nikonland nell'incontro di Casalbeltrame dell'anno scorso, è utilissimo sulle fotocamere che stanno "fuori".

 

Immagine Allegata: _D7X5745.jpg

Cortesia M. Maratta

 

Le ripara dai colpi, dallo sfregare contro la cintura ventrale dello zaino, dalla pioggia e dalla neve (Francesco lo ha visto quando ficcavo la D800 nella neve fresca: tanto ha la muta!)

 

Immagine Allegata: 26_DEV_0548.jpg

70-200 su D3 e racchettone Faber (micidiali)

 

Io lascio a casa veramente pochino delle carabattole foto che ho comperato dissanguandomi, e queste soluzioni mi hanno aiutato molto (anche il carbonio mi ha dato una bella mano ... )

 

ciao

Foto
Adriano Max
mag 23 2014 10:51

Come Valerio-vbpress anch'io oramai uso lo zaino Tamrak più che altro per mettere in ordine parte dell'attrezzatura o per spostamenti da una 'base' all'altra.

 

Sul campo porto zainetti (anch'io Decatlon :chef:  ) di varia misura, anche piccolissimi, per la macchina e le due ottiche del giorno;

generalmente sono davvero due ottiche, quindi una è sulla macchina e l'altra in un tubo/sacchetto di neoprene (io non ho le mute, ma neppure i 'cannoni' che si porta in giro Valerio) per evitare gli sfregamenti ...

;)

 

Ciao,

Adri.

Foto
Valerio Brųstia
mag 23 2014 11:28

Adri, nemmeno più per gli spostamenti uso sti zaini foto. Quello che mi ci sta nel Forclaz è imbarazzante, non c'è gara con nessun lowepro,tenba tamrak, thinthank o guragear del caso. E sai dove è il vero vantaggio? Al check in dell'aeroporto. Il peso è minore e l'ingombro pure.

In pratica sono arrivato per i fatti miei, e con qualche anno d'anticipo, alla soluzione F-stop, senza però spendere un patrimonio e senza usare le imbottiture (care come un Monclaire, ma son matti questi di F-Stop)

 

ciao

Foto
Bernardo Gattabrėa
mag 23 2014 12:42

Lavoro fotografico? nisba la fotografia è solo passione.

Diciamo che complice l'età e le lesioni ai due spinali del braccio destro e sinistro oramai la d700 resta quasi sempre a casa, come anche non uso più il 28-70 2,8 e il 180 AF-D (tra parentesi se ci ho fatto più di 300 scatti è grasso che cola). Oramai la D700 la uso solo a casa col 50 mm e l'85mm, e ci ho fatto meno di 5000 scatti Talvolta in viaggio utilizzo la d700 col 20mm, ma il più delle volte mi accompagna la D70 col suo zoom e i suoi soli 6 megapixel.

 

La macchina che ora utilizzo di più è la Fuji x100. A breve devo vendere la d700 e il 28-70. Mi son diventati inutili. Sostituirò con una Df e uno zoom 24-85 3,5- 4,5

Foto
Kintaro70
mag 25 2014 19:50

Vacanze cazzeggio:

Lowepro Nova 140AW con Fuji XT1+23mm+56mm dedicati in arrivo il 14mm

 

Macro

D800e+BG + 150mm Macro OS + Nikon 20mm 2.8 AIS invertito

 

Ritratti ed eventi vari

D800e+BG + Nikon 50mm 1.2 AIS + 85mm 1.4 + 105mm 2.5 AIS (appena trovo un 105mm 1.8 come dico io faccio il cambio)

 

Sport

D800e+BG + 70-200 VR2

 

Tutto il resto con Nikon 24mm 1.4G+Sigma 35mm 1.4 Art+Nikon 85mm 1.4 G

 

Quando uso la reflex ovviamente Zaino Lowepro

Foto
Leonardo Visentėn
mag 25 2014 23:23

Vacanze cazzeggio:
Lowepro Nova 140AW con Fuji XT1+23mm+56mm dedicati in arrivo il 14mm
 
Macro
D800e+BG + 150mm Macro OS + Nikon 20mm 2.8 AIS invertito
 
Ritratti ed eventi vari
D800e+BG + Nikon 50mm 1.2 AIS + 85mm 1.4 + 105mm 2.5 AIS (appena trovo un 105mm 1.8 come dico io faccio il cambio)
 
Sport
D800e+BG + 70-200 VR2
 
Tutto il resto con Nikon 24mm 1.4G+Sigma 35mm 1.4 Art+Nikon 85mm 1.4 G
 
Quando uso la reflex ovviamente Zaino Lowepro


Però, ne hai di robetta interessante ...
Foto
Kintaro70
mag 26 2014 07:28

Però, ne hai di robetta interessante ...

 

 

Il problema è avere il tempo per usarla, quello è sempre troppo poco.

Le mie configurazioni:

- uso generico:

D700, 24-70, 80-200 bighiera, 50ino

oppure, ultimamente più di frequente..

D700, 24-70, 12-24 SIGMA, 50ino

 

- ritratti:

D700 85 1.8 AFD, 80-200 bighiera

 

poi certo, a volte esco solo con il 50ino, o il 35 f/2.

Di rado esco solo con il 24-70, di solito un piccolino me lo porto sempre dietro ..

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi