Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Sigma supera Nikon nelle vendite in Giappone


Sono dati relativi solamente alle vendite in Giappone.
Non abbiamo idea della situazione a livello globale perchè non ci sono dati ufficiali.
 
Ma, come tutto sommato era nell'aria, il continuo calo di quote di mercato di Nikon e la crescita di altri segmenti dove Nikon non è presente ha portato ad un sorpasso nelle vendite di obiettivi da parte di Sigma.
 
Del resto se Nikon non ha presentato novità di rilievo da un anno a questa parte (D5 e D500 sono state lanciate al CES di gennaio 2016) non ci si poteva aspettare altro.
 
Il dato è ufficiale ed è pubblicato da BCN, una società di rilevamento delle vendite al dettaglio (non all'ingrosso) dei negozi giapponesi di elettronica di consumo ed è relativo a tutto il 2016.
 
Immagine Allegata: BCN-award-lenses-market-share-2017.jpg
Sigma sale dal terzo al secondo posto nella classifica di vendite per numero di pezzi di obiettivi intercambiabili, Canon tiene il primo posto, Nikon cala e scende al terzo posto
 
Immagine Allegata: BCN-award-DSLR-camera-market-share-2017-768x218.jpg
la concausa è la perdita di quote nel segmento principale di Nikon, le reflex, dove Canon sale addirittura al 63% mentre Nikon scende al 32% - nel 2014 erano rispettivamente 49% e 42%
 
Immagine Allegata: BCN-award-mirrorless-camera-market-share-2017-768x248.jpg
l'altra è l'assenza di Nikon dal comparto mirrorless dove invece Canon - chi se lo sarebbe creduto ? - soffia il secondo posto a Sony (come da programma Canon !)
 
Immagine Allegata: BCN-award-fixed-lens-camera-market-share-2017.jpg
mentre Nikon cresce solo nella quota di mercato degli sconfitti, le compatte entry-level, visto che anche in questo settore Nikon non ha alcuna macchina premium
 
Attenzione, come detto qui stiamo parlando del solo mercato retail giapponese e la rilevazione è per numero di pezzi, non per volumi.
 
Ma siccome sappiamo che il grosso delle vendite a livello mondiale è dato dai modelli più economici (Canon Rebel, Nikon D3000, Sony A6000) possiamo mettere in relazione anche la quota margini.
 
E' un momento triste, che rischia di rovinare la festa per il centenario.
 
E' altrettanto chiaro che Sigma, oltre alla sua verve aggressiva - sia in termini di novità che di prezzi - fa premio anche sul fatto di proporre obiettivi per tutti gli attacchi.
Ma mentre Sigma ha di fatto annunciato che a breve aumenterà anche l'offerta sul fronte mirrorless (per Sony ma io scommetto che con questi dati davanti, un pensierino anche all'attacco Canon EOS M lo faranno, considerando la penuria di ottiche per le macchine Canon proposte da Canon stessa ....), Nikon è ferma alle ... Key Mission.
 
Macchine che nonostante la grandissima promozione (la cerimonia di insediamento di Trump verrà ripresa anche con le Key Mission. Le Key Mission Nikon sono state usate per lo spot della nuova Mini Countryman), si stentano a vendere (e sono già scontate).
 
Insomma, a quando una reazione che vada (ben oltre) i buoni propositi manifestati con il 105/1.4E e il 70-200/2.8E ?
 
Perchè di questo passo, altro che centenario e centenario .... :(
 




2 Comments

Foto
Valerio Brùstia
gen 17 2017 08:45
Ma se Nikon non è più interessars al settore reflex che cedesse pure il ramo d'azienda. Uhh ne trova di acquirenti, ah se ne trova!

mah.. purtroppo era in parte prevedibile.. che sigma rimontasse, ora sono di fatto fuori tempo.. i signori della casa giallo -nera.. non che la cosa ne mi piace e ne mi fa contento.. anzi.. ma se là all'ultimo piano del palazzone hanno solo delle teste vuote... che ci puoi fare?

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi