Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Cosa si aspetta Nikonland dagli iscritti ? Che siate costruttivi


Ogni giorno su Nikonland qualcuno scrive un nuovo articolo.
 
E' l'impegno che si è preso la redazione per il 2014.
 
Ogni giorno su Nikonland qualcuno apre qualche nuovo argomento, portando il suo contributo concreto.
Lo fa perchè ci tiene a far sapere qualche cosa di se e a condividerlo con gli altri.
 
E' per questo che abbiamo un forum su Nikonland.
 
Ogni giorno su Nikonland qualcuno apre un nuovo argomento per fare una domanda.
Lo fa perchè ha bisogno di aiuto e perchè sa o spera che qui possano arrivare le risposte che gli servono.
 
Cosa si aspetta Nikonland da tutti ?
 
Che in ogni intervento ci sia lo spirito giusto. Che ogni commento sia intonato con l'argomento.
Che ogni consiglio sia calato nelle esigenze di chi pone la domanda.
Che ogni risposta ad un intervento originale ... sia parimenti originale.
 
L'opinione personale è utile ma non deve essere militante, mai. E possibilmente coerente con il proprio comportamento.
E non deve essere l'unico contributo su Nikonland. Esprimiamo la nostra opinione anche proponendo contenuti ed argomenti originali, non approfittiamo semplicemente di qualsiasi argomento altrui per ripetere sempre la nostra opinione con un commento sterile e gratuito.
Specialmente quando è sfacciatamente e spiccatamente peculiare e non applicabile ai più.
 
Piuttosto, se ne abbiamo i mezzi, argomentiamo la nostra opinione con interventi articolati (con accento sull'articolo !), presentando quello che NOI facciamo, con le nostre foto, la nostra esperienza.
 
E' troppo comodo sparare un commento e poi ritirarsi nel proprio eremo. Non fatelo, non è lo spirito giusto con cui rapportarsi con gli altri fotografi su Nikonland.
 
Chi frequenta Nikonland dovrebbe anche ricordarsi che questo sito è dedicato a Nikon.
Critichiamo Nikon quando serve, pretendiamo da Nikon un comportamente specchiato proporzionale ai soldi che spendiamo in materiale Nikon ma ricordiamoci che qui dentro, il 99% degli iscritti deve a Nikon il suo bagaglio fotografico e, in fondo, al momento, con l'eredità Nikon fotografa.
 
Dovessimo decidere, liberamente, di abbracciare un altro cammino, serenamente decidiamo anche, se non ci lega a Nikonland altro sentimento di comunanza con gli altri iscritti con cui ci confrontiamo tutti i giorni, di prendere un altro percorso anche di frequentazione.
 
Ultimamente ha fatto un certo scalpore la notizia che Scott Kelby - arcinoto divulgatore ed "evangelista" sia Nikon che Adobe per decenni - ha cessato di usare Nikon per passare a Canon (non a Sony o ad Olympus, a Canon).
In una intervista ha confessato che lo ha fatto per ... motivazioni tipo la miglior resa dell'incarnato di Canon rispetto a Nikon.
Un uomo che ha scritto decine di libri di fotoritocco e di sviluppo dei file RAW anche di livello molto sofisticato e che si guadagna(va) anche il pane facendo servizi di moda e di ritratto.
 
Ecco, non vorremmo leggere qui di scelte del genere. Salvo che non coincidano con un addio. Ma per favore, niente recriminazioni del tipo "ah, se un tempo fossi passato a Canon perchè ... ", ma non l'hai fatto. E ancora oggi campi con due corpi Nikon e un sacco di ottiche Nikon ...
 
Chi è arrivato fino a qui starà pensando certamente che ... :
 
Nikonland è un posto strano. E vero.
 
Lo sappiamo, è un posto fatto così. E' l'unico al mondo fatto così. E ce ne facciamo un vanto ;)


15 Comments

Foto
Adriano Max
feb 26 2014 09:54

Quando ci si impegna in qualcosa a fondo si contengono anche le contraddizioni che le proprie scelte comportano. E' solitamente con questo spirito che esterno eventuali critiche a Nikon: se fossi Scott Kelby avrei provato a chiedere a Nikon di entrare nel merito del processo con cui hanno fatto le scelte di resa ... avrei ciòè cercato di governare un processo ben noto piuttosto che abbandonarlo (e del resto stiamo parlando di Nikon, mica del primo venuto).

 

Detto questo all'approccio razionale associo anche un approccio emotivo, di feeling per dirlo in inglese: gli strumenti che Nikon fabbrica sono vicini al mio sentire più di altri.

 

Tutto ciò è strano ? noo ... è umano.

 

Ciao,

Adri.

Foto
Mauro Maratta
feb 26 2014 10:26

Adriano, se ti avessero recapitato una cassa di materiale Canon gratuito, unitamente ad un bonifico bancario cospicuo per i prossimi anni sul tuo conto, non avresti anche tu ammesso che la resa è differente tanto da non poterla domare con quegli strumenti software che tu dimostri di conoscere approfonditamente con i tuoi libri sull'argomento ?

 

Ma tornando al tema più generale, lo avresti raccontato qui su Nikonland ? E noi non ti avremmo preso a cernie in faccia ? O lo avresti fatto su Canonland ?

 

:)

Foto
Max Aquila
feb 26 2014 10:42
ma Canonland non c'e'...

Quindi approfittiamo di Nikonland (che c'e' dal 2006 e questo in termini di web comincia ad essere gia' un valore aggiunto) e scriviamo sia di Nikon sia del perche' non sia accettabile nel 2014 parlare di sensori con "resa dell'incarnato ....diversa"

Perche' gli obiettivi ormai circolano sui sensori piu' disparati e nei prossimi giorni ne avrete misura con i miei due "ebony and ivory"

Perche' dopo una lunga attesa anche i filtri sono tornati a popolare non le borse, ma i software di gestione file

Perche' il fatto che Nikonland is different si vede dalla vastita' degli argomenti che in frontpage vengono affrontati:
ecco...appunto...in frontpage: dove si vede chi contribuisce e chi no.

Questo dobbiamo auspicarci...che dal forum chi di voi si senta in grado di trattare un argomento, in chiave seria, tecnica, scherzosa o nel modo che vi sia piu' congeniale, passi a popolare l'indice degli argomenti della frontpage...

La' dove Nikonland is different...
Foto
Federico777
feb 26 2014 14:22

Non so perché, ma mi viene in mente England expects that every man will do his duty :lol:

F.

Foto
Mauro Maratta
feb 26 2014 14:24

Non so perché, ma mi viene in mente England expects that every man will do his duty :lol:

F.

 

Molto ben detto, vecchio mio !

 

Non a caso l'admin si è dato - finalmente ne ha l'età - il titolo di ammiraglio.

Io non anelo a morire sotto il fuoco francese però, semmai il contrario ;)

Foto
Federico777
feb 26 2014 14:31

Attenzione a certe artiglierie pesanti transalpine, allora... :D

http://tinyurl.com/o62waao

 

Federico

Foto
vetrofragile79
feb 26 2014 16:04

Io sono d'accordo su tutto quello scritto tranne sull'equazione :  esperto di foto ritocco = non può lamentarsi della resa colore di un determinato marchio.

 

Su tutto il resto dell'intervista è meglio sorvolare ma se davvero fossero quelle le sue ragioni, ha fatto bene a scegliere un corpo macchina/sensore che già in partenza restituisca qualcosa che richiederebbe del tempo aggiuntivo nel fotoritocco. Mi scontro quotidianamente con questo problema anche se al momento preferisco rimanere in nikon per diverse altre ragioni.

 

Mi dispiace per chi si ostina a credere che le tonalità delle diverse "case" nel digitale non esistano, purtroppo è verissimo il contrario; come per le lenti del resto. Non c'è problema nel caso si vogliano annullare, si bilancia il wb quando è possible farlo con precisione ma passare da una resa all'altra è tutto un altro discorso e non esistono azioni photoshop o filtri che tengano. Al più bisogna lavorare sulla singola immagine e perdere un sacco di tempo.

 

Nikonland non è un post strano, è una comunità attiva che a mio modesto parere vuole evitare i classici Flames basati sul nulla nei quali ognuno di noi "ogni tanto" è tentato di cadere. Questa linea editoriale ha molti pro e anche qualche contro, l'importante è comprenderli fin dall'inizio.

 

ciao!

Foto
VonGheller
feb 26 2014 17:13

mercenari... non lo siamo tutti? (cit) ;)

Foto
Max Aquila
feb 27 2014 00:52

...
Nikonland non è un posto strano, è una comunità attiva che a mio modesto parere vuole evitare i classici Flames basati sul nulla nei quali ognuno di noi "ogni tanto" è tentato di cadere. Questa linea editoriale ha molti pro e anche qualche contro, l'importante è comprenderli fin dall'inizio.
 
ciao!


Gia'...
Foto
VonGheller
feb 27 2014 19:12

Sono convinto che a fronte di una congrua ricompensa potrei andarmene in giro a dire che non posso fotografare con nient'altro che il mio Iphone 5s e credo che davvero pochi potrebbero sostenere il contrario. Ma una cosa mi incuriosiva in questo cambio di rotta di Scott Kelby, aveva davvero bisogno di questa sponsorizzazione? Non lo sò e non sono fatti miei, ma mi sono letto comunque un po' di interviste del noto photo...shopper.

Così scopro che dopo anni di passione e lavoro dietro una camera ha appeso la reflex al chiodo deciso a cercare altre strade per realizzarsi come uomo e professionista, poi però inizia l'era digitale e riesplode l'amore per la fotografia. Questo piccolo passaggio della sua storia mi ha fatto pensare, mi chiedo che valore dia allo strumento fotografico. Mi riesce facile pensare che la fotografia per lui cominci davvero impugnando un mouse...

Foto
Mauro Maratta
feb 28 2014 04:56

Quindi , Enrico, di questo editoriale, l'unica cosa che hai colto é il cenno alla ... triste storia del povero e compianto Kelby ?

Dovremo rivedere i nostri concetti di comunicazione, perché giuro che é stato citato solo in maniera strumentale e non compassionevole per rendere piú efficace il messaggio che volevamo far giungere al pubblico presente in sala ...

Foto
Valerio Br¨stia
feb 28 2014 14:51

Uso Nikon per una serie di motivi.

Primariamente c'è una ragione pragmatica, successivamente è stato sempre il proagmatismo ad indurrmi a conservare quanto già avevo nella borsa perché se le Canon digitali rendevano la vita più facile (e ai tempi pre-D3 era vero) , a me che me veniva che di mestiere faccio altro e al tempo scattavo solo dia??? Non ho sbagliato, Nikon mi consente di fare quel che mi piace e di farlo in grande sicurezza. Quindi oggi sono ancora qui con le mie Nikonacce (ora digitali) a leggere ed informarmi su questo forum di cosa c'è, ci sarà, c'è stato che utilmente può arricchire, migliorare, correggere il mio set di strumenti.

 

Il contenuto tecnico offerto da questo forum non ha eguali. Chi usa Nikon prima o poi di qui ci passa e finisce per grufolare nell'insieme di articoli, test, prove sul campo, discussioni che si sono accumulate nel vasto archivio di Nikonland.

 

Per la partecipazione attiva: si fa quel che si può. Quando ho avuto argomenti da portare li ho portati. Scrivere un articolo non è (per me) affare da 10 minuti. Sono lento in tutto, sono una lumaca anche in questo. 

 

Per concludere:

non penso che in questa vita avrò necessità di mollare il nero per passare al bianco (o ad altra tinta). Anzi vorrei proprio evitare questa ipotesi, quindi che Nikon faccia il suo mestiere, si concentri sulla fotografia, ci dia qualche vetro migliore che di margini di aggiornamento (sono ormai anni che lo diciamo) ce ne sono parecchi da affrontare. Un po' più di alluminio e ottone  e un po' meno di (pur ottima) plastica è molto gradito

 

grazie

Foto
VonGheller
feb 28 2014 19:01

Quindi , Enrico, di questo editoriale, l'unica cosa che hai colto é il cenno alla ... triste storia del povero e compianto Kelby ?

Dovremo rivedere i nostri concetti di comunicazione, perché giuro che é stato citato solo in maniera strumentale e non compassionevole per rendere piú efficace il messaggio che volevamo far giungere al pubblico presente in sala ...

L'unica non direi, piuttosto è stata la cosa che mi ha incuriosito di più. Nikonland la leggo più di quanto la scriva e non potrebbe essere altrimenti, per scrivere serve tempo e capacità. Non sapevo poi del cambio di rotta di Kelby e sinceramente mi son sempre chiesto cosa porti un Nikonista a passare a Canon specie in ambito PRO. Non volendo essere un "militante" Nikonista ho trovato curioso l'episodio e spunto per trovare una ragione ad una simile decisione, ma dietro c'è meno di quanto mi aspettassi e come detto prima è una semplice svolta da mercenario.

Se però ci fosse stata una ragione palesemente tecnica allora sarebbe stato interessante, troverei interessante un post dove qualcuno annunci "sono passato a Canon perchè...". Lo troverei interessante più qui su Nikonland che su Canonland proprio per non leggere risposte e argomentazioni scontate, proprio per vedere il confronto di idee tra professionisti su un tema così delicato quasi sentimentale.

Foto
Silvio Renesto
feb 28 2014 19:17

Se però ci fosse stata una ragione palesemente tecnica allora sarebbe stato interessante, troverei interessante un post dove qualcuno annunci "sono passato a Canon perchè...". Lo troverei interessante più qui su Nikonland che su Canonland proprio per non leggere risposte e argomentazioni scontate,

 

Ti racconto una cosa nell'angolo dei matti, per non inquinare questo thread ;).

 

Concordo con Mauro in linea generale, sul mantenere il più possibile  gli interventi sul piano dell'esperienza più che del sentito dire (in fondo è la caratteristica di Nikonland che ha catturato anche me), tenendo conto dei nostri stessi limiti (tempo, settori di conoscenza ecc.).

Insomma quello che ha sottolineato Max.

Ho letto con piacere tutti gli interventi di questo thread e ne condivido in parte il contenuto... Leggendo qua e la dentro il sito ho maturato una mia personale convinzione: quello che succede dentro Nikoland è interessante e stimolante. Quello che usa Kelby invece, sinceramente non mi interessa.... se produce buone cose le osserverò e cercherò di imparare qualcosa sia che usi questa o quello attrezzatura. I progettisti di prodotti fotografici hanno in testa solo una cosa: IL PROFITTO! Invece io, appassionato di fotografia ho in testa di produrre se posso, delle valide immagini e se per caso ritengo che la mia attrezzatura sia inadeguata cercherò acquistare una fotocamera o obiettivo migliore grazie anche a tutti coloro che scrivono e partecipano attivamente a Nikoland.  

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi