Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Classifiche delle vendite di fotocamere in Giappone


Il Giappone non è il mondo, si sa. Ma ancora per un pò la stragrande maggioranza dei produttori di fotocamere mondiali sarà giapponese.
Lo sono certamente i primi al mondo, giacchè Samsung e le prime società cinesi con prodotti originali per il momento stentano a vendere i loro prodotti fuori dalla loro area commerciale.
Certamente le abitudini fotografiche dei fotografi giapponesi sono differenti da quelle del resto del mondo.
 
Noi siamo abituati a vedere fotoamatori giapponesi che fotografano qualsiasi cosa a braccia tese, usando il display posteriore delle loro fotocamere.
Una cosa che - per fortuna - qui stenta :)
 
Ma in Giappone esiste una società di ranking specializzata costituita dai produttori ma da loro indipendente che periodicamente certifica i dati di vendita, modello per modello, sul mercato interno. 
BCN Ranking JP (sito tradotto dal giapponese in italiano automaticamente) raccoglie e pubblica informazioni su tutto il mercato dei beni di consumo di elettronica.
Comprese le fotocamere.
E' una cosa simile alla certificazione delle immatricolazioni di automobili curato mensilmente dall'UNRAE qui da noi.
 
Di recente sono state presentate le classifiche di vendita interna (quindi, ripetiamo, solo mercato giapponese) sia per le reflex digitali che per le mirrorless.
 
Il mercato giapponese ha una penetrazione di mirrorless superiore a quello occidentale, si sa, i giapponesi adorano i modelli in scala e le riproduzioni ridotte.
Le mirrorless in Giappone rappresentano un 40% delle macchine ad ottiche intercambiabili vendute. In Europa e negli USA questa percentuale oscilla tra il 12% e il 20%.
 
Ma, come dicevamo, ragioniamo almeno su questi numeri, visto che sono disponibili, ufficiali e certificati da un organismo indipendente che fa questo per mestiere.
 
Il dato è quello del numero di pezzi spediti e venduti al dettaglio. Ovviamente non è quello della produzione, non tiene conto dei resti del magazzino e non tiene conto del prezzo di vendita.
 
I risultati sono riportati qui (traduzione automatica), i dati sono quindi di prima mano e non elaborati.
 
Li pubblichiamo :
 
Reflex :
Immagine Allegata: reflex.jpg
 
Mirrorless :
Immagine Allegata: mirrorless.jpg
 
Stamattina avevamo voglia di perdere tempo e quindi ci siamo presi la briga di rielaborare il dato delle reflex tenendo conto del prezzo di vendita (fonte Amazon.com, in dollari).
Ovviamente il prezzo attuale, non quello medio annuo ... non esageriamo.
 
Ne è venuta questa rielaborazione :
Immagine Allegata: classifica.jpg
 
Sono numeri, come dicevamo, da prendere cum grano salis, visto che rappresentano una realtà distante da noi. Ma i giapponesi stanno in Giappone ed è normale che le scelte strategiche siano influenzate da quanto succede la.
 
Ebbene questi numeri si prestano a molte valutazioni.
 
* La prima che ha destato piuttosto clamore è la totale assenza di Fujifilm dalle classifiche.
 
Ma la stessa Fujifilm ha dichiarato in una intervista al NYT qualche settimana fa che le loro vendite sono modeste : non più di 700.000 pezzi dall'inizio dell'Era X, di cui più di metà sono ad ottiche fisse (X100 ed X100s), quindi fuori da queste classifiche (sono considerate compatte).
 
* Nelle mirrorless c'è prevalenza di Olympus e Sony. Ma attenzione ai modelli. Vanno forte quelli economici e non recentissimi.
Canon e Nikon qui tutto sommato tengono con modelli non all'altezza della concorrenza. Il che è quanto meno sintomatico ...
Le macchine di punta sono in fondo alla classifica ...
 
* le Sony A7 e A7r sono uscite a fine anno e ancora non pesano in classifica. La stessa cosa per la Nikon AW1 e la Canon EOS M2 (proposta solo sul mercato giapponese).
 
* reflex : Canon si conferma prima. Ma in peso Nikon è molto vicina. 
 
il primo modello in classifica è vecchio di due anni. Mentre i modelli di Nikon che vendono di più sono recentissimi.
In Giappone l'apparecchio Nikon D5X00 che qui non si vede quasi mai, va fortissimo.
Le scorte di magazzino hanno influenzato le vendite. La D7100 è uscita da quasi un anno ma la D7000 ha venduto di più (per la scontistica).
 
* nonostante quello che dicono i pezzi venduti, in peso il full-frame oramai rappresenta più del 20% delle reflex.
 
Noi siamo convinti che questi numeri influenzeranno le politiche industriali già nei prossimi annunci di inizio 2014.
 
Ne parleremo ancora :)


2 Comments

Bel lavoro.. interessante, ora vedremo come si comportano le varie.. beh, le due case per la maggiore.

Una cosa mi spiace, che non sia possibile avere una statistica simile certificata, anche per il resto del globo..

Foto
Adriano Max
gen 05 2014 19:27
Interessante, impiegherò un po' a metabolizzare e integrare in un pensiero ... sei il mio guru per queste analisi ! :P
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi