Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Samyang 14mm f/2.8 UMC (test/prova)

Samyang 14mm superwide attacco F

    L'alternativa economica? Beh, dipende da quanto si usa una focale del genere.

Immagine Allegata: 1.jpg

Ma andiamo per gradi: come dicevo nel topic la confezione lascia abbastanza a desiderare. Dentro la scatola c'è una plasticaccia fine bianca della peggior specie che tiene fermo l'obiettivo, in più viene data una piccola sacca in pelle scamosciata nera. Va bene risparmiare sui dettagli (e lo abbiamo visto anche per gli ultimi Nikkor) ma insomma..... Il corpo è in robusto metallo ma il paraluce (fisso) al tatto è proprio ino ino....
Sempre limitatamente alle prime impressioni si nota che non c'è la scala delle profondità di campo che per un fisso può sempre essere utile. Il diaframma si cambia manualmente dalla ghiera ed ha una scala di 1/2 di stop. O almeno a partire da f/4 perché non ho notato lo scatto tra f/2.8 e f/4; comunque è una interessante finezza (Zeiss, sempre a diaframma manuale, propone una scala da 1/3 di stop).
La ghiera di messa a fuoco è fluida e precisa.

Qualche immagine montato su D3:

Immagine Allegata: 2.jpg

Immagine Allegata: 3.jpg

Immagine Allegata: 4.jpg

Immagine Allegata: 5.jpg

Ne risulta un insieme abbastanza sgraziato e brutto a vedersi ma adesso non ho presente che effetto fa il Nikkor pari focale e apertura.

Passando alle impressioni sul campo devo fare una doverosa premessa: non sono abituato a maneggiare focali sì ampie, anzi mai le ho utilizzate (minimo erano i 17mm del 17-35) e quindi mi sono trovato un po' in difficoltà per via dell'enorme distorsione quando in fase di ripresa di soggetti con geometrie squadrate non si mantiene un perfetto parallelismo. Ma è un'osservazione oziosa che lascerà indifferenti i più, già avvezzi a questi effetti.

Qualche prova pratica su cavalletto alle varie aperture:

ISO 200, f/2.8, 1/125"
Immagine Allegata: 6.jpg

ISO 200, f/4, 1/80"
Immagine Allegata: 7.jpg

ISO 200, f/5.6, 1/40"
Immagine Allegata: 8.jpg

ISO 200, f/8, 1/25"
Immagine Allegata: 9.jpg

ISO 200, f/11, 1/13"
Immagine Allegata: 10.jpg

A f/2.8 si vede la vignettatura (già accettabile a f/5.6) ma in PP si elimina facilmente. La nitidezza al centro è davvero notevole fin da f/2.8.

Crop 100% f/2.8
Immagine Allegata: 11.jpg

Crop 100% f/11
Immagine Allegata: 12.jpg

Vediamo un po' come lavora per strada (immagini ridimensionate a 1200 pixel di lato, nessun'altra correzione da raw):

ISO 200, f/8, 1/240"
Immagine Allegata: 13.jpg

Crop 100%
Immagine Allegata: 14.jpg

ISO 200, f/8, 1/640"
Immagine Allegata: 15.jpg

ISO 200, f/8, 1/250"
Immagine Allegata: 16.jpg

ISO 200, f/8, 1/500"
Immagine Allegata: 17.jpg

ISO 200, f/8, 1/25"
Immagine Allegata: 18.jpg

Crop 100% del bordo destro
Immagine Allegata: 19.jpg

ISO 200, f/8, 1/125"
Immagine Allegata: 20.jpg

ISO 200, f/2.8, 1/320"
Immagine Allegata: 21.jpg

ISO 200, f/5.6, 1/800"
Immagine Allegata: 22.jpg

La distorsione a barilotto decisamente evidente:

ISO 200, f/8, 1/100"
Immagine Allegata: 23.jpg

Attenzione a decentrare elementi in ripresa verticale con linee rette come le torri.... Si potrebbero avere effetti speciali del terzo tipo.... :P

ISO 200, f/8, 1/1000"
Immagine Allegata: 24.jpg

E qualche interno:

ISO 1600, f/5.6, 1/20"
Immagine Allegata: 25.jpg

Si nota del fringing sulle fonti di luce.
Immagine Allegata: 26.jpg

ISO 200, f/2.8, 1/13"
Immagine Allegata: 27.jpg

Comunque sempre buona la nitidezza a TA
Immagine Allegata: 28.jpg

ISO 200, f/2.8, 1/15"
Immagine Allegata: 29.jpg

Il punto debole dell'obiettivo è, come evidenziato dovunque, la notevole distorsione, pure difficile da eliminare in PP. Superato questo ostacolo l'obiettivo va molto bene: è nitido, colori saturi, ombre magari un pochino chiuse, in stile Nikkor "N".
Data la focale non si sente bisogno certo dell'autofocus e se non si è assoluti amanti dei grandangoli estremi direi che ci si può ben accontentare del Samyang, soprattutto in considerazione del prezzo irrisorio: io l'ho pagato 310 euro incluse spese di spedizione dall'Irlanda!
Non so quanto rimarrà nella borsa: l'ho preso per un preciso motivo ed esaurita la sua funzione, forse, troverà un nuovo proprietario ma per il momento mi dichiaro soddisfatto dell'acquisto in relazione alle esigenze. :)
Altro non posso dire proprio perché non ho termini di paragone.
Test: Yes



52 Comments

Foto
Tiziano Manzoni fototm
ago 20 2010 20:23
sembra meglio del sigma...
Foto
danighost
ago 20 2010 21:24
Per? ? un AI
copernicorm
ago 20 2010 21:44

Per? ? un AI


io lo uso a priorita' di diaframma ... calcola che a 5.6 (dove rende meglio) impostando il fuoco sui 2mt circa hai una pdc da 60cm all'infinito ...

ho impostato il tipo di obiettivo (15mm 14 il menu della d700 non lo cita) f 2.8 come massima apertura e per il resto l'utilizzo in A e' semplice e veloce .. non pensi a nuylla se non alla compo del'immagine e scatti ...
Foto
Mauro Maratta
dic 25 2011 10:44
Qualcun altro ha provato questo 14 mm ?
Probabilmente perché non ritengo confacente ai miei usi codesta focale, ma se ne avessi impellente bisogno il Samyang potrebbe costituire un'alternativa più che valida al Nikkor. L'autofocus non mi pare prioritario a queste ampiezze.
Foto
giannizadra
dic 25 2011 16:42
Non conosco il Samyang, se non dalle foto (piccole) che hai postato tu.
In esse noto una vistosissima distorsione a barilotto, una nitidezza modesta e una scarsa brillantezza, rispetto a quanto sono abituato a vedere col mio 14/2,8 Nikon di cui ti allego qui sotto un esempio a f/16 (uno dei diaframmi cui corrisponde una resa peggiore...)
Ma questa mia è solo un'impressione frettolosa: per giudicare un obiettivo servirebbero file grandi e prove rigorose.

Nikkor 14/2,8 a f/16 su D3
Immagine Allegata: _GZ10905.jpg
Foto
Mauro Maratta
dic 25 2011 16:56
E' il motivo per cui chiedevo altri giudizi.

I test strumentali pubblicati su più siti parlano invece di una nitidezza superlativa (su D3x o Canon 5D Mk II), scarsa aberrazione cromatica, diaframma migliore ad F5.6, distorsione effettivamente monumentale (tipo 6%).

Ma questo obiettivo (che è in metallo e pesa 6 etti) costa 319 euro in Italia, ed ha la CPU, un migliaio in meno del corrispondente Nikon ;)
Foto
Adriano Max
dic 25 2011 19:29
Io non credo possano competere coi Nikkors quanto a brillantezza... li assimilo alle produzioni Tokina, quanto a trattamento, che pur essendo ottime e non rosate sfoggiano uno scarrocciamento verso il 'dull' quanto a 'freschezza' e 'squillanza' rispetto a Nikon...
;)

Ciao,
A.

Probabilmente perché non ritengo confacente ai miei usi codesta focale, ma se ne avessi impellente bisogno il Samyang potrebbe costituire un'alternativa più che valida al Nikkor. L'autofocus non mi pare prioritario a queste ampiezze.


Eccomi al punto. Non dico che ne ho un impellente bisogno ma certamente mi servirà un supergrandangolare per foto in interni. Non essendo un utilizzatore né un amante di focali così larghe, mi pare un delitto lasciare oltre 1.000 euro per il 14 Nikkor e ancor di più per lo zoom 14-24.
L'alternativa economica del Samyang? L'unica cosa che mi lascia perplesso è proprio la grande distorsione dato l'uso che ne devo fare.
Non vorrei che la correzione in post produzione mi comporti poi uno scarto da crop che mi rende una focale effettiva di 17/20mm. Allora posso usare direttamente il 20.

Idee? Suggerimenti?
Stefano&Diana
feb 29 2012 11:04
Se lo devi usare in interni il 14 Nikon soffre di una fastidiosa (e per me indomabile) distorsione "a baffo"
In questo range di focali, in casa Nikon, l'obiettivo che in assoluto distorce meno e' il 15 f3.5
Non e' facile da trovare nell'usato e non te lo regalano (per farti un esempio ne avevano uno, in condizioni E+, a Camera Exchange a Houston, a 900 us$; un 14 f2.8, in condizioni equivalenti, lo vendevano a 990 us$)
E' tanto per quel che ci devo fare, non essendo una delle mie focali preferite. Però il 15mm f/3.5 effettivamente non l'avevo preso in considerazione... Son sempre 900 dollari...
Che ci devi fare con le foto di interni?

Al limite puoi sempre prendere il Sigma 12.24, che ha dalla sua il fatto di essere tra le lenti corrette per la distorsione in Lightroom (se non erro) ed in software similari.
Purtroppo il Samyang non é contemplato, per ora. :(
a_
Sempre per un cliente che ha necessità di fare il sito web ed ha bisogno di un po' di foto delle officine meccaniche. Alcuni capannoni sono piuttosto stretti ed i macchinari molto grandi: ci vuole qualcosa che apra moltissimo per farci entrare tutto. Per questo pensavo ad almeno 14mm.
Il Sigma può essere un'idea ma non ne so quasi nulla, nemmeno quanto costa.
Foto
Mauro Maratta
feb 29 2012 14:52
Si trova usato qualche volta sui 350 euro. Ma io lo lascerei perdere.

Se non devi fare foto di architettura propriamente detta (ovvero facciate di chiese e palazzi, il Samyang per gli interni va benone.
Quando non ti serve più, lo rivendi.

Il 15/3.5 è un obiettivo da amare e da tenere. Io però l'ho rivenduto dato che, come te, trovo già sconvolgente il 20 mm ...
Foto
Paolo Tagliaro
feb 29 2012 15:10
Esiste pure lo stitching.
Se hai tempo per pensare ed organizzare gli scatti non necessariamente devi far entrare tutto in un'unico scatto.
Credo che con 17-35 e cavalletto puoi fare tutto, anche i dettagli.

Esiste pure lo stitching.
Se hai tempo per pensare ed organizzare gli scatti non necessariamente devi far entrare tutto in un'unico scatto.
Credo che con 17-35 e cavalletto puoi fare tutto, anche i dettagli.


Hai ragione: non avevo pensato allo stiching... E' una tecnica che non ho mai praticato ma questa potrebbe essere l'occasione.
Il 17-35 ha trovato nuova casa: mi faceva impazzire quel continuo sibilo dell'AF: sono in attesa di prenderne un altro esemplare che non abbia il difetto.
Foto
Max Aquila
feb 29 2012 21:27

Hai ragione: non avevo pensato allo stiching... E' una tecnica che non ho mai praticato ma questa potrebbe essere l'occasione.
Il 17-35 ha trovato nuova casa: mi faceva impazzire quel continuo sibilo dell'AF: sono in attesa di prenderne un altro esemplare che non abbia il difetto.


Buona caccia allora.
Io ne ho visto uno che non sibila:
Ce l''ha un mio amico e ha il motore guasto

:-)))

Buona caccia allora.

Perché, sibilano tutti? :o
a_

Perché, sibilano tutti? :o
a_


Siamo un po' OT ma vabbè..... Sai che sono veramente molti i 17-35 che sibilano? Ai vari venditori di usato a cui mi sono rivolto, diversi mi hanno confermato il sibilo dell'AF, almeno inizialmente, poi pare che smettano. Il mio esemplare lo faceva in continuo in modo molto evidente. Poi andava benissimo, non un'incertezza nell'aggancio del soggetto. Con calma voglio trovarne uno silenzioso che va provato per bene..... Insomma non una ricerca facile.
Foto
Mauro Maratta
mar 01 2012 08:28
Anche l'80-200/2.8 AF-S è soggetto. Dipende dalle guide in teflon che hanno usato per un certo periodo di tempo.

Per un uso non intensivo la cosa non fa alcuna differenza. Anche il mio 200/2 VR I sibila ma io me ne stropiccio :)
Foto
Adriano Max
mar 01 2012 10:46

Buona caccia allora.
Io ne ho visto uno che non sibila:
Ce l''ha un mio amico e ha il motore guasto

:-)))


Questa è da 'bastardi dentro' !! Heheheee !!
:)
E allora sia: prossimamente in arrivo il 14 Samyang sul quale non mancherò di relazionare. :)

Vedo che nuovo (l'UMC) costa veramente il giusto ma magari con calma si trova anche usato. Non ho capito se ce ne sono due versioni o una sola.... <_<
Foto
Mauro Maratta
mar 01 2012 11:28

E allora sia: prossimamente in arrivo il 14 Samyang sul quale non mancherò di relazionare. :)

Vedo che nuovo (l'UMC) costa veramente il giusto ma magari con calma si trova anche usato. Non ho capito se ce ne sono due versioni o una sola.... <_<


Le due versioni principali sono quella con e senza CPU. Io ti consiglio caldamente l'ultima. Che potrei comperare anche io se tu mi fai vedere qualche bella foto, per farlo sposare con la D800. 36 megapissel su 114 gradi potrebbero essere divertenti per i tre panorami con quinta che faccio ogni anno ;)

... alla faccia di Nikon e del suoi pachidermi costosi :)

Le due versioni principali sono quella con e senza CPU. Io ti consiglio caldamente l'ultima. Che potrei comperare anche io se tu mi fai vedere qualche bella foto, per farlo sposare con la D800. 36 megapissel su 114 gradi potrebbero essere divertenti per i tre panorami con quinta che faccio ogni anno ;)

... alla faccia di Nikon e del suoi pachidermi costosi :)


Si, ho visto: l'ultima è la versione UMC. Ho letto anche il test su Lenstip, impressionante la risoluzione su D3x! :o
Non oso immaginare su D800.... Verranno fuori dei files da 60 MB! Il mio PC non li aprirebbe nemmeno! :P
Tornato a casa ho trovato bello che pronto il Samyang 14mm.
Nella concitata giornata non ho avuto altro che il tempo di toglierlo dalla scatola e metterlo sulla D3 per un paio di scatti veloci.
Prime impressioni: l'imballo è di tipo veramente economico, di una plasticaccia fine con la forma dell'obiettivo che lo protegge nella scatola, roba da sorpresa nelle patatine fritte, impressione pessima.
L'obiettivo, pur con il corpo di metallo ha il paraluce ed il tappo che danno il senso della peggior plastica, diciamo che a sensazione e al tatto stiamo Nikkor (14mm f/2.8) 10, Samyang 1, ossia nemmeno il rapporto di prezzo tra i due.
Però dal punto di vista di resa immagine mi è sembrato decisamente molto buono, almeno ad un frettoloso esame con Lightroom.

Ne farò presto un resoconto: non so se metterlo in un blog oppure qui di seguito. :huh:
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi