Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Sigma 8 mm F3.5 Circular-Fisheye : L'occhio del pesce (test/prova)


Sigma 8 mm F3.5 Circular-Fisheye

 

 

 

 

Immagine Allegata: 1.jpg

 

 

 

Caratteristiche Principali
 
Tipo : AF-D
Denominazione : SIGMA 8mm F3.5 EX DG Circular Fisheye
Produzione (inizio-fine) : in corso
Schema ottico (lenti/gruppi) : 11 lenti in 6 gruppi di cui 1 SLD
Distanza Minima Messa a Fuoco : 13,50 cm
Angolo di Campo : 180°
Rapporto di Ingrandimento 1:4.6
Diametro Filtri posteriore in gelatina Dimensioni
(diametro/lunghezza) : 73,5x68,6 mm Peso 400 g
Paraluce : non previsto
Astuccio : in cordura
Altre Caratteristiche : Tappo in due pezzi. Nessun paraluce.
Disponibile per Nikon, Canon e Sigma

 

Schema ottico :

 

Immagine Allegata: 2.gif

 

Altre immagini dell'obiettivo :
Immagine Allegata: 3.jpg Immagine Allegata: 4.jpg

 

notare il tappo in due pezzi.

 

Sigma é attualmente l'unico produttore ad avere in catalogo un vasto pool di obiettivi fisheye.
Ne possiede infatti due per il formato 24x36 mm (oltre a questo c'é anche un 15 mm diagonale) e due per il formato DX (un 4.5 mm circolare e un 10 mm diagonale).
Sono tutti autofocus e dalle caratteristiche simili tra loro.

 

L'otto millimetri di cui parliamo é l'unico circular fisheye disponibile oggi a catalogo per l'attacco Nikon ed é l'unico mai prodotto autofocus.
L'unica alternativa Nikon, da tempo fuori produzione é il pari focale F2.8 AI/AIs, di peso e dimensioni nettamente più grandi e dal costo rilevante (tra i 1.000 e i 1.500 euro sull'usato) :

 

 

Immagine Allegata: 5.jpg

 

ovviamente le due ottiche non sono paragonabili se non per le caratteristiche dell'immagine prodotta.

 

_________________________________________________

 

Appena tornato al formato pieno anche in digitale con la Nikon D3, ho voluto togliermi lo sfizio di provare un fisheye circolare.
L'ho trovato in questo Sigma, comperato nuovo da Hong Kong ad un prezzo ragionevole rispetto a quanto richiesto sul mercato europeo.

 

E' un obiettivo compatto e leggero, con la classica (e fastidiosa) finitura EX, di buona apertura massima - ammesso che questo su un fisheye conti - con un discreto funzionamento autofocus (non é motorizzato), in grado di produrre una immagine circolare su un angolo di campo di 180° pieni.

 

 

Immagine Allegata: 6.jpg

La cupola dell'ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano ripresa dal basso

 

Immagine Allegata: 7.jpg
Qui, stesso soggetto ma con una ripresa più convenzionale

 

Oltre alla caratteristica zona nera attorno all'immagine circolare (tipica del fisheye circolare) noterete un leggero alone blu, proprio un anello attorno all'immagine.
Non si tratta di un difetto ottico di questo obiettivo ma di un normale effetto dei fisheye, dovuto allo slittamento della lunghezza d'onda della luce in prossimità del bordo a causa dell forte vignettatura (fenomeno descritto in rete dal Prof. Brian Caldwell).
Un problema di poco conto secondo me cui ci si abitua facilmente.

 

La resa é complessivamente buona, non eccezionale ma sufficientemente nitida sia con la D3 che con la D3x, in relazione all'ampio campo inquadrato.
 
Nitidezza elevata in centro, dettagli "sterati" ai bordi
Si presta a foto creative e d'effetto a seconda dell'estro del fotografo.

 

Sia su soggetti qualsiasi :

 

Immagine Allegata: 8.jpg

 

che umani :

 

Immagine Allegata: 9.jpg
(Questa é un autoripresa del redattore di questo articolo alla minima distanza di messa a fuoco - 13 cm - mentre guarda perplesso il vetro esterno di questo fisheye)

 

e tutto sommato poco sensibile anche alla presenza del sole nel fotogramma come si può vedere qui :

 

Immagine Allegata: 10.jpg
La stellina é netta, il bagliore circolare é esterno all'immagine e quindi facilmente eliminabile in PP.

 

 Immagine Allegata: 11.jpg Immagine Allegata: 12.jpg
 Immagine Allegata: 13.jpg Immagine Allegata: 14.jpg
Tutto sommato semplice da usare (a patto di sapere cosa si sta facendo)

 

 Immagine Allegata: 15.jpg Immagine Allegata: 16.jpg
Ovviamente bisogna stare attenti alla parallasse e a mettersi in bolla.

 

Ricordarsi anche che spesso piedi (e pancia) finiscono nel fotogramma dato l'ampio angolo di campo abbracciato.

 

____________________________________________________

 

Complessivamente un obiettivo molto divertente anche se di uso non comune.
Consigliato a chi ha praticamente tutto e cerca un obiettivo assolutamente fuori dal comune, specie per gli effetti che si possono immaginare su cose e persone :

 

 

Immagine Allegata: 17.jpg

 

Da provare almeno una volta prima di decidere se fa al caso nostro !

Test: Yes



6 Comments

Foto
Valerio Br¨stia
lug 03 2015 11:19

Il circolare non lo capisco, non ce la faccio a buttar via il 60% del fotogramma

Il diagonale!!!! invece è un'altra cosa.

mi toccherà procurarmi anche il Sigma 15 --- e a quel punto ci saranno più occhi di pesce nella mia borsa che nella tonnara di Camogli

 

:(

Foto
Silvio Renesto
lug 03 2015 19:38

Prima di decidere se fa al... naso nostro :)

Scherzi a parte anch'io come Valerio, sono attratto  (se usato con moderazione) dal diagonale, invece poco attratto dal circolare, non so perchè ma lo vedo bene solo per abitacoli e cruscotti di auto F1, elicotteri, aerei,  plancia yacht, e cose così.

Foto
Mauro Maratta
lug 04 2015 06:07

Ecco, per fortuna che siamo tutti diversi.

 

Io trovo noioso e pretenzioso il fish-eye diagonale e non ne utilizzerei mai uno quando ci sono 11, 12 e 14 mm rettilineari a disposizione.

 

Questo circolare invece è unico, con le sue deformazioni e particolarità. Ovviamente da usare per puro senso del divertimento !

 

Tutte su D3 :

 

Immagine Allegata: _D3H1837.jpg

interno campo di volley (è stato usato poi nella partita pilotato in remoto ma le foto le ha lo sponsor)

 

Immagine Allegata: _D3H2807.jpg

in spiaggia

Immagine Allegata: _D3H2811.jpg

Immagine Allegata: _D3H2814.jpg

 

in barca

Immagine Allegata: _D3H2840.jpg

 

Immagine Allegata: _D3H5559.jpg

 

Immagine Allegata: _D3H9524.jpg

ancora un naso

 

Immagine Allegata: _D3H9538.jpg

 

Immagine Allegata: _D3X1055.jpg

Roby_C, mb_1942, Paoletta ed altri in un capanno a Torrile

 

Tiziano mi ha costretto a venderglielo perchè non ne trovava uno nuovo.

Ma appena mi ricapita a buon prezzo me lo riprendo !

Foto
danighost
lug 04 2015 07:45

Anche io sono un "fautore" dei fish usato molto il 10.5 Nikon (DX), e ho in giro un aggiuntivo da mettere su un 28mm (anche eq.), per rendere circolare, unico neo uno spappolamento dei bordi :( ... finché uso l'infrarosso mi và bene, ma credo che un giorno anch io mi prenderò un circolare, che reputo il vero fish eye, e molte immagini (opportunamente studiate), rendono con il circolare, che poi possono piacere o meno, quello è un discorso che riguarda la fotografia in generale ;) ...

Foto
Silvio Renesto
lug 04 2015 14:19

Sì, come ben sai ho una mente rigida, legata al ...rettangolo. Nell'ordine  preferisco i supergrandangoli al fisheye diagonale e il diagonale al circolare, però per... divertimento e effetto wow, ci sta bene e tu l'hai dimostrato, soprattutto la seconda serie ha delle chicche simpaticissime.

Foto
Valerio Br¨stia
lug 06 2015 16:27

Questa era fatta con il Nikon di sicuro :) (1967)

 

 

Immagine Allegata: BYRDS.jpg

 

Adesso con questo Sigma e le nuove digitali sarebbe molto più bella ed incisa.

 

Peccato che oggi non mi viene in mente nessuno come David Crosby

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi