Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

- - - - -

Sigma 12-24mm f/4 Art: ma si, tarpiamogli le ali...

Sigma Art Sigma 12-24 widezoom HSM Nikon D500

quando si dice:  la qualita' e' tutto...!


 

Immagine Allegata: 0057 07042017 -_D5K9516   21 mm  ISO 100 Max Aquila photo (C).jpg

 
Aggiungo, per concludere, alcuni scatti realizzati in un altro importante sito archeologico sopra Iglesias, quello di Antas, dove alla meta' dell'Ottocento, il Generale Lamarmora, perlustrando alla ricerca della leggendaria citta' perduta di Metalla, si imbatte' nelle rovine puniche e romane del tempio dedicato alla divinita' primigenia del "sardopadre" chiamato Babi o Babay, rispettato nel culto romano fino alla sua riedificazione, probabilmente sotto Caracalla.
I lavori di restauro e riqualificazione del sito cominciarono solo verso il 1967 per concludersi dieci anni dopo.
Immagine Allegata: 0065 07042017 -_D5K9540   18 mm  ISO 100 Max Aquila photo (C).jpg Immagine Allegata: 0069 07042017 -_D5K9550   18 mm  ISO 160 Max Aquila photo (C).jpg
Immagine Allegata: 0059 07042017 -_D5K9524   21 mm  ISO 100 Max Aquila photo (C).jpg Immagine Allegata: 0076 07042017 -_D5K9612   19 mm  ISO 100 Max Aquila photo (C).jpg
 

Immagine Allegata: 0074 07042017 -_D5K9580   18 mm  ISO 110 Max Aquila photo (C).jpg

 

Incredibile il modo in cui si svela alla vista dei visitatori, all'interno di una vallata che un tempo fu popolata da querce da sughero, probabilmente enormi come questo esemplare, segnalato sul percorso.
Immagine Allegata: 0081 07042017 -_D5K9645   18 mm  ISO 6400 Max Aquila photo (C).jpg Immagine Allegata: 0084 07042017 -_D5K9650   18 mm  ISO 2500 Max Aquila photo (C).jpg
 
La mia opinione sull'obiettivo con cui ho scattato il 70% delle foto di questo viaggio (e mi riservo di integrare queste foto nel mio blog ed in galleria, prossimamente) dovrebbe trasparire dalla resa ottenuta e dalla considerazione con la quale l'ho voluto abbinare anche in questo modo improprio alla mia Nikon D500. 
Non mi pare cambi molto rispetto alla maggiore densita' di informazioni del miglior sensore della D810.
Non mi sembra di aver travisato il senso di questo progetto ottico Sigma Art, bensi' di avere suggerito una ulteriore potenzialita' di utilizzo a chi, come me, possegga corredi di formati differenti, non solo da sfruttare con le lunghezze focali maggiori, cosi' come sarebbe logico comprando una reflex APS-C oggi, in tempi di FF prestazionali e non piu' eccessivamente costose.
 
Immagine Allegata: ccs-2-0-15499500-1490922223.jpg
Ringrazio ancora Mtrading per la cortesia con la quale ce ne ha concesso utilizzo e spero di aver prodotto argomenti di interesse per altri utenti, non ancora raggiunti dalle potenzialita' di questo wide zoom.
 
Max Aquila photo © per Nikonland 2017
 
 

Immagine Allegata: 0151 08042017 -_D5K9976   18 mm  ISO 100 Max Aquila photo (C).jpg
 





Test: Yes



12 Comments

Non avevo dubbi che l'esito del tuo test con una aps-c e l'ottimo 12-24mm Art sarebbe stato positivo. :)

Come ho avuto modo di dirti, ho usato a lungo questo kit con il rispettivo hardware di qualche anno fa (D300 + 12-24mm EX DG HSM) e con soddisfazione.

Oggi lo stesso kit può essere ancora più interessante sia per le caratteristiche delle attuali aps-c che per quelle del Sigma Art che, al contrario di quello che utilizzavo io, mi pare sia oggi realmente ben utilizzabile anche con le moderne full frame per resa complessiva, incisione, e qualità ai bordi.

Cosicché se si ha una aps-c e si desidera uno zoom con questa escursione ottica, l'Art appare ideale anche in previsione del passaggio al full frame, (a patto ovviamente di sopportarne il maggior peso rispetto all'omologo specificatamente dedicato), potendo acquistare un unico obiettivo ottimo per entrambi i corpi macchina.

Se non avessi già il 17-35mm f/2.8, quasi quasi...
Foto
Max Aquila
apr 17 2017 19:45

Il 17-35 e' molto piu leggero...

E qui si ferma, però... ;-)

Il Sigma 12-24/4 Art non è nemmeno un lontanissimo parente del vecchio Sigma 12-24mm (sia Mk I che Mk II).

E non ha alcun punto di contatto con il Nikon 17-35/2.8 AF-S che oramai appartiene all'era preistorica.

 

Non è un caso se Nikonland è l'unico sito (al mondo) ad avere 3 test 3 online di questo nuovo supergrandangolare che, anzichè ai cimeli, strizza l'occhio ad oggetti di ultimissima generazione e di costo almeno doppio ;)

 

      30/03/2017 - Sigma 12-24mm f/4 Art : il sesto senso nella prospettiva - letture (1992) - autore : Max Aquila
      16/04/2017 - Sigma 12-24mm f/4 Art: ma si, tarpiamogli le ali... - letture (572) - autore : Max Aquila
      26/03/2017 - Sigma 12-24mm F4 Art : anteprima (test/prova) - letture (2173) - autore : Mauro Maratta

Foto
takeaphoto
apr 18 2017 09:49

La lente è eccellente, l'avevo presa per sostituire il 35 art. perchè mi facevano "gola" quei 12 mm in più; l'ho portata in Nepal ma poi al rientro l'ho data via per il maggior peso e le maggiori dimensioni. Per questo peso e dimensione vorrei qualcosa di più ampio tipo un 16-35 ma ...  considerato che non esiste (almeno di pari qualità) ho deciso di tenermi il mio amato 35  :D.

In teoria al 16-35 luminoso, moderno e pesante ci stà pensando Nikon.

Se si degnano di fare qualcosa, magari entro l'estate...

Se stabilizzato - come penso - sarà ben più enorme del già grande 12-24/4 Sigma. Quindi non troppo indicato per esigenze leggere "da viaggio".

 

Per queste necessità non credo ci sia nessuno zoom, al momento.

Foto
takeaphoto
apr 18 2017 11:35

Se non nelle dimensioni almeno contenere il peso.

L'ultimo 16/35 f.2.8 di Canon pesa meno di 800 gr (poco più di un etto rispetto al Sigma 35 Art), potrebbe starci anche il prossimo di Nikon :GrattaTesta:  ... speriamo.

Foto
Max Aquila
apr 18 2017 12:19

In teoria al 16-35 luminoso, moderno e pesante ci stà pensando Nikon.

Se si degnano di fare qualcosa, magari entro l'estate...

 

 

Se stabilizzato - come penso - sarà ben più enorme del già grande 12-24/4 Sigma. Quindi non troppo indicato per esigenze leggere "da viaggio".

 

Per queste necessità non credo ci sia nessuno zoom, al momento.

 

 

Se non nelle dimensioni almeno contenere il peso.

L'ultimo 16/35 f.2.8 di Canon pesa meno di 800 gr (poco più di un etto rispetto al Sigma 35 Art), potrebbe starci anche il prossimo di Nikon :GrattaTesta:  ... speriamo.

 

Continuo a preferire su queste lunghezze focali un wide estremo fisso e magari piu' luminoso di questo f/4 , anche se la vera differenza in termini di pdc (non di luminosita' ed esposizione, grazie alle capacita' agli alti ISO degli attuali sensori) si colloca attorno a f/2 o al di sopra, non certo ad f/2,8

 

A cui associare uno zoom trans standard che parta dai 24mm

 

Tipo un 14/1,8 Art o il mio 20/1,4 Art piu' un 24-105/4 ...(Art)

 

Al momento sto comunque in pace con 20/1,4 Sigma piu' 24-85VR Nikon, ma sono molto curioso della resa del futuro 14mm Sigma, dopo aver visto come si comporta la sua (uguale) lente frontale, nel 12-24mm

Foto
takeaphoto
apr 18 2017 17:13

 

 

 

 

 

Continuo a preferire su queste lunghezze focali un wide estremo fisso e magari piu' luminoso di questo f/4 , anche se la vera differenza in termini di pdc (non di luminosita' ed esposizione, grazie alle capacita' agli alti ISO degli attuali sensori) si colloca attorno a f/2 o al di sopra, non certo ad f/2,8

 

A cui associare uno zoom trans standard che parta dai 24mm

 

Tipo un 14/1,8 Art o il mio 20/1,4 Art piu' un 24-105/4 ...(Art)

 

Al momento sto comunque in pace con 20/1,4 Sigma piu' 24-85VR Nikon, ma sono molto curioso della resa del futuro 14mm Sigma, dopo aver visto come si comporta la sua (uguale) lente frontale, nel 12-24mm

 

L'idea di avere un fisso grandangolare luminoso è buona, l'ho valutata a lungo ma per i miei usi andrebbe meglio uno zoom grandangolare.

A differenza di anni fa che giravo armato di tutto ora porto solamente due ottiche ed una è il 35 art, questa è fenomenale ma nelle abitazioni spesso piccine è un pochino sacrificata .. mi piacerebbe avere qualcosa che vada giù a 18/20 mm così da provare composizioni differenti.

Foto
Max Aquila
mag 04 2017 00:23

per scherzo, ma neanche tanto, una pano realizzata su LR con lo stitching di otto fotogrammi alla minima focale (cosa sconsigliatissima per l'elevato angolo di campo relativo)

 

Immagine Allegata: 001 -_D5K9950-Pano  12 mm  1-1600 sec a f - 8,0  Max Aquila photo (C)_.jpg

 

difettucci veniali, dovuti alla ripresa a mano libera senza i riferimenti di una testa panoramica...

 

Foto
Max Aquila
mag 09 2017 00:41

Molti altri scatti con il Sigma Art 12-24/4 sulla Nikon D500 sul mio blog, qua...

 

 

Immagine Allegata: 104 2017 _D5K9907 12.0-24.0 mm f-4.0 Max Aquila photo (C).jpg

Foto
Max Aquila
ago 19 2017 01:25

le discussioni sugli articoli relativi al Sigma 12-24 ART continuano qui, su Nikonland 2.0

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi