Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
* * * * *

Nikon Zoom 70-300mm F4.5-5.6 VR : Il best buy

zoom 70-300 test

Attenzione, si tratta della riedizione di un test originariamente pubblicato nel 2007 ed effettuato con le fotocamere dell'epoca (D2Hs e D2x).
Il giudizio resta invariato ma non saprei fare una valutazione con l'uso di macchine ad alta densità di informazioni come la D7100/D7200, il tempo non è passato invano dai 4 megapixel della D2H ai 24 della D7200.

Immagine Allegata: 1.jpg

 

Dati Costruttivi
 
Schema Ottico 17 lenti in 12 gruppi di cui 2 in vetro ED
Diaframma 9 lamelle
Minima distanza di messa a fuoco 1.5m (rapporto 1:4)
Dimensioni 80x144mm Peso 745g
Passo Filtri 67mm (!)
Paraluce In plastica, rimovibile a petali mod. Nikon HB-36
  

 

Immagine Allegata: 2.jpg

Il sofisticato schema ottico che si avvale di ben 17 lenti

 

Immagine Allegata: 3.jpg

L'obiettivo in posizione di riposo e alla massima focale con paraluce. Notare la notevole estensione

 

Presentato l'estate scorsa in contemporanea con la Nikon D80, il nuovo zoom 70-300 VR rappresenta l'ultima edizione di un classico e va di fatto a sostituire i due precedenti obiettivi di pari focale ma di fascia differente.
Questo obiettivo incorpora tutta la tecnologia Nikon attuale.
Infatti ha uno schema ottico che incorpora vetri a bassa disperione ED, ha un sistema di messa a fuoco interno, motore ad ultrasuoni incorporato e, fondamentale, stabilizzazione di seconda generazione oltre alla ormai scontata mancanza dell'anello dei diaframmi.

 

La costruzione é mista. Il barilotto inferiore é in metallo e presenta la classica disposizione dei comandi oramai comune agli ultimi obiettivi anche di fascia alta (ad esempio il recente 105/2.8 VR Micro). Molto robusta e con un rivestimento in vernice antigraffio.
Il cilindro interno (quello che si estende cambiando la focale) é invece in plastica dura, molto più leggero, più fragile e dall'aspetto decisamente "economico".
Data la fascia di prezzo, qualche compromesso doveva pur essere fatto !

 

Pur essendo abbastanza pesante (quasi 8 etti) questo oggetto risente della sua concezione di fascia "consumer". Il bilanciamento non é adeguato (appunto per la differente costruzione tra parte anteriore e posteriore) perché si possa sostenere un corpo pesante impugnandolo con una mano, cosa che invece mi riesce normale con il 70-200/2.8.

 

Ma a questi prezzi (tra i 420 e i 490 euro di importazione ufficiale), che altro vogliamo ?
 
 
Ma come va ?

 

 

 

Immagine Allegata: 4.jpg

 

Immagine Allegata: 5.jpg

Alla massima focale con soggetti in avvicinamento e distanze ravicinate.

 

Complessivamente va piuttosto bene dal punto di vista della resa.

 

Dovendo dare un voto, rasentiamo il 10 alla minima focale e ci avviciniamo ad 8 alla massima.

 

 

Immagine Allegata: 6.jpg

 

Immagine Allegata: 7.jpg

 

  
La stabilizzazione funziona ?
 
 

 

Immagine Allegata: 8.jpg

 

 

Immagine Allegata: 9.jpg

 

Decisamente si. Anche alla massima focale, si scatta fino ad 1/30'' senza grossi patemi d'animo.
E' una sicurezza, nel caso degli elicotteri, ad esempio, facendo il panning sul soggetto anche a tempi bassi si riesce ad avere ben nitido il corpo principale mantenendo il mosso sulle pale delle eliche.

 

  
L'autofocus é veloce ?
 
Assolutamente si. Non ci sono problemi a seguire anche soggetti estremamente veloci, come questi bolidi a Monza :

 

Immagine Allegata: 10.jpg Immagine Allegata: 11.jpg

Immagine Allegata: 12.jpg Immagine Allegata: 13.jpg
 

 
E i colori ?
 
Ottimi, caldi e ben definiti da obiettivo di classe.

 

 

Immagine Allegata: 14.jpg

 

 

 
Giudizio Finale 

 

Pro :

 

- prezzo molto allettante (non esiste nulla sul mercato di tanto valido a questo prezzo !)
- features (non gli manca nulla tra SWM e VR)
- prestazioni eccellenti a 70 e 105 mm, cala ma non vistosamente come i predecessori oltre i 200 mm
- compatto e leggero, facilissimo da usare. Comandi e disposizioni perfettamente ergonomici

 

Contro :

 

- la costruzione lascia qualche dubbio sulla durabilità. Il paraluce e l'avancorpo sono soggetti a rapida usura in caso di uso intensivo.
- l'astuccio morbido, simile a quello del 105/2.8 VR non é degno di Nikon
- il filtro da 67 mm ? Beh .... :ninja:

 

Complessivamente un best buy, il giusto complemento per integrare uno zoom trans-standard in un set-up di buon livello senza raggiungere i costi di un ben più perfomante ma pesante ed impegnativo 70-200/2.8.
Ben inteso, non é lontanamente paragonabile al 70-200/2.8 ma con i soldi che si risparmiano ci si può comperare una D200 nuova .... ! E scusate se é poco.

 

Con la D3x, a 270 mm F5.6, 1/100'' WB manuale, 400 ISO, illuminazione con alogene da 1Kw e luce ambiente, Portrait, conversione con Camera Raw 5.3, nessuna postproduzione :

 

 

Immagine Allegata: 15.jpg

 

non so dire se sia merito dell'obiettivo o della fotocamera (io ipotizzo di entrambi) ma a tutta apertura e a quasi la massima focale, la ritengo un'ottima prova in un genere che non sarebbe proprio il suo ... Immagine inserita

Test: Yes



269 Comments

Foto
Max Aquila
ott 15 2007 01:46
hai scritto tra le altre cose:

E i colori ?


Ottimi, caldi e ben definiti da obiettivo di classe.


Concordo e me ne ero accorto fin dai primi tuoi scatti...

E' un ritorno di Nikon a certe performance degne di obiettivi come il classico 105mm f/2.5?

Non dispiacerebbe dopo l'orgia di obiettivi neutrali o "saturi" degli ultimi anni...
Foto
Mauro Maratta
ott 15 2007 07:28
Si, secondo me hai azzeccato il paragone.

Questo obiettivo secondo me non vale i soldi che costa, ne vale di pi? ! (ma non facciamoci sentire da Nikon altrimenti aumenta i prezzi) :lol:
Foto
Alessandro
ott 15 2007 07:43
L'avevo gi? notato provandolo da un mio amico...

Una curiosit?... ho un amico con una Canon 30D e anche lui ha un 70-300, l'IS... simile per caratteristiche e... per l'ottima resa... tanto che molti Canonisti hanno messo in dubbio l'effettiva utilit? di un 70-200IS f2,8 al triplo del prezzo del piccolo...

Che le case siano in grado oggi di offrire veramente ottime qualit? fotografiche pur rinunciando a tutte le features "di corpo" dei mastodontici e robustissimi telezoom??? Sarebbe una manna per noi amatori... pur rinunciando al piacere(ma anche all'onere) di maneggiare un mezzo professionale e robusto...(questi 70-300 infatti sanno veramente di plasticotti....).

Ciao, Alessandro.
Foto
Mauro Maratta
ott 15 2007 07:53

Si ma naturalmente il tutto ha un costo.

Apertura massima a 70 mm : F4.5
Apertura massima a 300 mm : F5.6
Calo di prestazioni oltre i 200 mm

Per certi lavori queste sono realmente delle limitazioni insormontabili.

E questo ci fa pensare a come potrebbe essere un ipotetico Nikon 70-200 F4 AF-S e VR II.

Ma per il momento godiamoci questo che ? di gran lunga lo zoom economico migliore degli ultimi anni ...

Io ce l'ho e ho potuto constatare che ? un eccellente obbiettivo...soprattutto se relazionato al prezzo;

C'? una cosa che non riesco a capire e approfitto della discussione, per chiedere lumi ai pi? esperti; ho fatto la stessa foto, con le medesime impostazioni (distanza focale 70 mm - ISO 100 - f/13) a distanza di 1 minuto scarso; la prima ? stata fatta con un tempo di esposizione 1/160 sec e la seconda con 1/80 sec. Ecco...la seconda, oltre che pi? scura (ovviamente) ha dei colori completamente diversi...ho fatto la stessa prova alla focale 300 e il risultato ? il medesimo...? normale???

Immagine Allegata: DSC_1276.JPG

Immagine Allegata: DSC_1278.JPG
Foto
Mauro Maratta
ott 15 2007 08:04
Dato per scontato che non ci siano stati interventi in post-produzione, non pu? dipendere dall'obiettivo.

Mi concentrerei pi? sulla fotocamera con la verifica del bilanciamento del bianco e la corretta esposizione.

Io in condizioni climatiche variabili e pur con dati di scatto molto diversi tra loro non ho riscontrato alcuna varinza cromatica, anzi, se possibile una costanza di resa, calda e pastosa e questo su due macchine diverse tra loro come lo sono D2x e D2Hs.
Foto
Max Aquila
ott 15 2007 08:14

Io ce l'ho e ho potuto constatare che ? un eccellente obbiettivo...soprattutto se relazionato al prezzo;

C'? una cosa che non riesco a capire e approfitto della discussione, per chiedere lumi ai pi? esperti; ho fatto la stessa foto, con le medesime impostazioni (distanza focale 70 mm - ISO 100 - f/13) a distanza di 1 minuto scarso; la prima ? stata fatta con un tempo di esposizione 1/160 sec e la seconda con 1/80 sec. Ecco...la seconda, oltre che pi? scura (ovviamente) ha dei colori completamente diversi...ho fatto la stessa prova alla focale 300 e il risultato ? il medesimo...? normale???
...

ciao Gib?,
per poterti rispondere ho bisogno dei dati EXIF dei due scatti, prima di qualsiasi postproduzione tu possa aver attuato:
in particolare guarderei i dati di bilanciamento del bianco e di sistema esposimetrico dei due scatti, troppo differenti tra loro per attribuire al modificarsi della luce e/o al diverso tempo di esposizione il risultato che ci hai mostrato.

Dato per scontato che non ci siano stati interventi in post-produzione, non pu? dipendere dall'obiettivo.

Mi concentrerei pi? sulla fotocamera con la verifica del bilanciamento del bianco e la corretta esposizione.

Io in condizioni climatiche variabili e pur con dati di scatto molto diversi tra loro non ho riscontrato alcuna varinza cromatica, anzi, se possibile una costanza di resa, calda e pastosa.


Nessuna post produzione, sono come mammaD80 le ha partorite.

Il bilanciamento del bianco, all'epoca, lo tenevo sempre su Auto;

Quello che non capisco ?...? possibile che una sovra/sottoesposizione possa far variare cos? vistosamente i colori???

Il bilanciamento del bianco, all'epoca, lo tenevo sempre su Auto;


proprio per questo, probabilmente la macchina ha calcolato due diversi punti di bianco per le due foto (per motivi imperscrutabili legati a fasi lunari, segno zodiacale del fotografo, alcolemia dello stesso... :P)
nei dati EXIF ? indicata l'esatta temperatura di bianco usata dalla macchina per scattare quella determinata foto

infatti il problema non dovrebbe porsi nelle fotografie scattate con l'impostazione del bianco predeterminata, per le quali la macchina imposta una temperatura del bianco fissa

a_

proprio per questo, probabilmente la macchina ha calcolato due diversi punti di bianco per le due foto (per motivi imperscrutabili legati a fasi lunari, segno zodiacale del fotografo, alcolemia dello stesso... :P)
nei dati EXIF ? indicata l'esatta temperatura di bianco usata dalla macchina per scattare quella determinata foto

infatti il problema non dovrebbe porsi nelle fotografie scattate con l'impostazione del bianco predeterminata, per le quali la macchina imposta una temperatura del bianco fissa

a_


Quindi colpa del bilanciamento del bianco???

:angry:

Allora farei proprio bene ad assimilare per bene il concetto;
Foto
Mauro Maratta
ott 15 2007 09:21

[...]Allora farei proprio bene ad assimilare per bene il concetto;


E' semplicissimo. Fai una foto in NEF. Aprila col programma che usi normalmente per i NEF e prova a muovere il cursore del bilanciamento del bianco portandolo su toni pi? caldi e pi? freddi di quelli calcolati dalla macchina.

Guarda come cambia il risultato !

E' semplicissimo. Fai una foto in NEF. Aprila col programma che usi normalmente per i NEF e prova a muovere il cursore del bilanciamento del bianco portandolo su toni pi? caldi e pi? freddi di quelli calcolati dalla macchina.

Gurda come cambia il risultato !


Ho appena aperto un Thread in merito, per evitare di portare il presente Thread in O.T.
Foto
Mauro Maratta
ott 15 2007 11:43

Ottima recensione.
Quello che mi serviva sapere era appunto circa il baricentro del peso, nell'ottica di tenere eventualmente con una mano sola corpo+obiettivo. Un po' mi spaventa l'idea di mettere un 70-300 su una D40: ho il terrore dello stupro violento se tenuta a lungo solo per il corpo.
Che ne dite? :)


Nessun problema, anzi, al contrario. Io ho notato problemi di bilanciamento tenendo per l'obiettivo una D2x che pesa molto di pi? del 70-300.
Per la D40 l'ho usata senza problemi con il 70-200 che pesa il doppio, tendo il complesso bilanciato sul baricentro.
Foto
Adriano Max
ott 15 2007 11:55
Molto interessante come ottica, fruibile con soddisfazione dai possessori di D200... in gi? (D80 e D40), quindi, Rudolf ?
:rolleyes:

Il VR di nuova generazione ? l'implementazione che mi attira di pi? !!
:rolleyes:
Obi-Wan Kenobi
ott 15 2007 12:03
Da "normale" utente (non particolarmente esperto) confermo le qualit? di quest'ottica, molto comoda e fruibile.

Ottima recensione.
Quello che mi serviva sapere era appunto circa il baricentro del peso, nell'ottica di tenere eventualmente con una mano sola corpo+obiettivo. Un po' mi spaventa l'idea di mettere un 70-300 su una D40: ho il terrore dello stupro violento se tenuta a lungo solo per il corpo.
Che ne dite? :)



Ciao....confermo quanto detto sulle qualit? ( e difetti) del 70-300vr........o l'ho comprato per mia moglie che lo affianca ad un 18-70 su d40.......

Devo confessare che molte volte esco solo con la D40+70-300 come fosse un " compatta " ( rispetto ad D200+80-200mm)..... e mi diverto da matti......!!!!


Molto interessante come ottica, fruibile con soddisfazione dai possessori di D200... in gi? (D80 e D40), quindi, Rudolf ?
:rolleyes:

Il VR di nuova generazione ? l'implementazione che mi attira di pi? !!
:rolleyes:



Secondo me far? la sua "porca figura".... ( consentitemi il latinismo...)..... anche su il Full Frames della D3..... anzi andr? anche meglio.....!!!!!
Che ne pensate...?? dico una castroneria....??
Ciao a tutti, anch'io sono fresco fresco di passione digitale "quindi non esperto" ma abbastanza pazzo da acquistare la D200 (ormai ha 2 mesi) e fortunato ad aver ricevuto in regalo il 70-300 VR una settimana f?.....e pensare che il mio compleanno ? fra sette gg. :lol: :lol: :lol: ,
tornando serio, leggo sempre con molto piacere quanto scritto da Rudolf, trovo chiaro e professionale quanto descrive.
L'obiettivo in oggetto devo dire che mi ha regalato subito delle belle immagini, si ? prorpio un ottimo compromesso fra prezzo e qualit?....
ma come si f? a caricare un paio di immagini ....non mi riesce :blink:
Ciao a tutti
Franco Gherardi
Foto
Mauro Maratta
ott 16 2007 18:47
Ciao Franco,

per caricare un'immagine (jpg, ridimensionato sui 1000x800 punti o gi? di li, max 300 kb), c'? in basso sotto al testo del messaggio in cui scivi, una casella a discesa con la dicitura Gestisci Allegati.
Premi sotto il tasto Sfoglia, cerchi dal tuo hard-disk l'immagine, confermi e poi premi UPLOAD.

Puoi ripetere l'operazione fino a 4 volte (mi pare).

Un volta finito invii il messaggio e questo contiene le immagini.

:lol:

Ciao Franco,

per caricare un'immagine (jpg, ridimensionato sui 1000x800 punti o gi? di li, max 300 kb), c'? in basso sotto al testo del messaggio in cui scivi, una casella a discesa con la dicitura Gestisci Allegati.
Premi sotto il tasto Sfoglia, cerchi dal tuo hard-disk l'immagine, confermi e poi premi UPLOAD.

Puoi ripetere l'operazione fino a 4 volte (mi pare).

Un volta finito invii il messaggio e questo contiene le immagini.

:lol:


Ciao Rudolf, grazie ma ? quello che ho fatto....ma non mi si caricano le dimensioni e la procedura mi sembra di rispettarle son proprio imbranato ??? :unsure:
Foto
Mauro Maratta
ott 16 2007 18:51

[...]
.. volevo per? sapere secondo voi, come si comporti in quanto a distorsioni lungo tutta la sua escursione. Non mi aspetto certo chiss? quale qualit?, ? tanto per sapere :)



I dati misurati non ufficialmente parlano di :

70 mm -0,513%
200 mm : 0,716%
300 mm : 0,527%


per riferimento, l'85/1.8 ha una distorsione del -0,0271% mentre il 300/4 AF-S +0,0671%.
Ovviamente uno zoom prende la paga dalle ottiche fisse ma i compromessi ... costano !
Foto
Mauro Maratta
ott 16 2007 18:51

Ciao Rudolf, grazie ma ? quello che ho fatto....ma non mi si caricano le dimensioni e la procedura mi sembra di rispettarle son proprio imbranato ??? :unsure:


Senza nessun messaggio di errore ? Strano.

Senza nessun messaggio di errore ? Strano.



ci riprovo
Immagine Allegata: _DSC1109ffgg.jpg
Immagine Allegata: _DSC1117.jpg

+ grandi di queste dimensioni non me li prende, dove sbaglio ??
un'altra .... niente + grandi di 87/100 kb non li carica

un'altra .... niente + grandi di 87/100 kb non li carica

va b? sono due scatti in controluce, ecco i dati
foglia:
f/11
1/320 sec
ISO 400
distanza focale 250 mm
spot

ragnatela:
f/8
1/250
distanza focale 165 mm
spot

e ovviamente fotocamera D200 + 70-300 VR
Ce l'ho anche io da qualche mese ed ? comodissimo, l'ho usato anche su f90x in Program con pellicola bn ed i risultati mi sono sembrati buoni.

Ciao
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi