Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon 85mm F1.4 AIs (test/prova)


Grazie ad un colpo di fortuna, sono riuscito ad entrare in possesso, ad un prezzo che ritengo ragionevole (attorno ai 400 euro), di un Nikkor 85mm F1.4 AI-s che va così ad affiancarsi all'altro, un po' meno luminoso, che già possedevo (Nikkor 85mm F1.8 AF).
 
 

Immagine Allegata: 1.jpg

 
 
Immesso sul mercato nel Settembre 1981, il Nikkor 85mm F1.4 AI-s é realizzato con uno schema ottico di 7 lenti in 5 gruppi ed ha una distanza di messa a fuoco minima di 85 cm ed un angolo di ripresa di 23° 20' su FX.
 
 

Immagine Allegata: 2.jpg

 
Il peso non é esattamente quello di una piuma, circa 620 gr. e le dimensioni dell'obiettivo sono 80.5 x 72.5 mm (diametro x lunghezza).
 
Permette il montaggio di filtri a vite da 72 mm.
 
Il diaframma, composto da 9 lamelle, chiude da un minimo di F1.4 ad un massimo di F16.
 

Immagine Allegata: 3.jpg

Notevole il paraluce a vite realizzato in metallo.
 

Immagine Allegata: 4.jpg

 
Ecco alcuni altri particolari ...
 

Immagine Allegata: 5.jpg

 
Immagine Allegata: 6.jpg
 
Immagine Allegata: 7.jpg
 
 
... con in evidenza la splendida lente frontale ...
... e quindi un paio di immagini dal "libretto originale" che accompagna l'obiettivo
 

Immagine Allegata: 8.jpg Immagine Allegata: 9.jpg

 
Il Nikkor 85mm F1.4 AIs é uno dei primi medio tele Nikon ad incorporare il sistema CRC (Close Range Correction), l'apertura massima di F1.4 garantisce una luminosità eccezionale e facilita la messa a fuoco manuale.
 
Proprio la suddetta luminosità, unita ad una moderata compressione della prospettiva, ne fa un obiettivo ideale per le riprese in interni ed in condizioni di scarsa luminosità.
 
A T.A. (Tutta Apertura), vuoi per lo schema ottico, vuoi per le lenti, risulta essere particolarmente "morbido" rendendolo inoltre ideale anche per la "ritrattistica", generando immagini che spesso non hanno neanche bisogno di post produzione Immagine inserita
 
Ovviamente, proprio durante riprese di ritratti, occorre tenere conto del fatto che quest'obiettivo, a T.A. ed ad una distanza di 2 / 3 mt., ha una PdC (Profondità di Campo) che si estende di ... +/- 2 cm rispetto al punto di messa a fuoco, ovvero si ha una zona a fuoco di circa 4 cm !!! Insomma, se mettete a fuoco su un occhio ... l'altro potrebbe risultare sfocato Immagine inserita
 
Gli scatti che seguono sono stati effettuati con una D3 (quindi sensore FX e perciò il FOV risulta esattamente quello di un 85mm) a F1.4 senza alcun processo di post produzione :
 

Immagine Allegata: 10.jpg

 
Immagine Allegata: 11.jpg Immagine Allegata: 12.jpg

 
... e credo siano sufficientemente rappresentativi di quanto su detto (morbidezza, sfocato, PdC).
 
Allontanandosi di qualche metro, aumenta decisamente la PdC a T.A. facendo si che, effettuando riprese da circa 4 / 5 mt, si abbia una zona a fuoco di circa 20 cm.
 
Il seguente scatto é sempre fatto con una D3 e sempre a F1.4 :
 

Immagine Allegata: 13.jpg

 
mentre quest'altro, realizzato decisamente da una distanza maggiore, é fatto a F2.8, apertura a cui la suddetta "morbidezza" già inizia a scomparire per lasciare spazio alla notevole "nitidezza" che vedremo apparire a diaframmi più chiusi :
 
 

Immagine Allegata: 14.jpg

 
Bene, passiamo ora ad esaminarne la risoluzione/definizione di quest'obiettivo tramite l'aiuto di una chart "ISO 12233" fatta appunto per questo scopo e cerchiamo di confrontarlo con il fratello meno luminoso, ma più recente Nikkor 85 F1.8 AF.
 
La chart di riferimento, é questa qui :
 

Immagine Allegata: 15.jpg

 
in cui ho marcato in rosso la zona di cui ho effettuato il "crop" al 100% per i fini di questo test.
 
Tutti gli scatti sono stati fatti con lo stesso corpo macchina, la stessa illuminazione e, nei limiti del possibile (purtroppo nel cambiare obiettivo un po' il tutto si sposta), nella stessa posizione.
 
A tutta apertura già sappiamo che il Nikkor 85 F1.4 AI-s é estremamente "morbido" e la cosa balza immediatamente agli occhi in questo crop :
 

Immagine Allegata: 16.jpg

 85mm F1.4 AI-s / Apertura F1.4

il fratello meno luminoso, a F1.8 (T.A:) si comporta invece così :
 

Immagine Allegata: 17.jpg

85mm F1.8 AF / Apertura F1.8
 

La musica cambia appena chiudiamo un po' di più il diaframma ...
 

Immagine Allegata: 18.jpg

85mm F1.4 AI-s / Apertura F2.8
 
Immagine Allegata: 19.jpg

85mm F1.8 AF / Apertura F2.8
 
... ancora meglio arrivando a F5.6 :
 

Immagine Allegata: 20.jpg

85mm F1.4 AI-s / Apertura F5.6
 
Immagine Allegata: 21.jpg
85mm F1.8 AF / Apertura F5.6

 
... e, osservando bene al 100% si nota che il vecchio F1.4 AI-s e superiore come definizione al più recente F1.8 AF.
 
Aggiungiamo ancora un ultimo crop fatto a F11 ...
 
 

Immagine Allegata: 22.jpg

 85mm F1.4 AI-s / Apertura F11
 
Immagine Allegata: 23.jpg
85mm F1.8 AF / Apertura F11

 
... apertura alla quale i due oggetti più o meno si equivalgono.
 
Confrontiamo ora le due ottiche sotto il profilo della risposta ai colori.
 
Per fare questo ho effettuato due scatti ad una chart "x-rite ColorChecker" (ovviamente nelle stesse condizioni di diaframma ed illuminazione) :
 

Immagine Allegata: 24.jpg

 85mm F1.4 AI-s
 
Immagine Allegata: 25.jpg
85mm F1.8 AF

 
Onestamente é veramente difficile apprezzare delle differenze !
 
Per un miglior confronto, ho preso i due scatti e li ho uniti con Photoshop attraverso una maschera che su una colonna di sinistra lasciasse visibile il colore restituito dal F1.4 mentre su una colonna di destra quello del F1.8 ...
 
 

Immagine Allegata: 26.jpg

 
... ancora una volta, onestamente é difficile apprezzare la differenza Immagine inserita
 
Da queste prove si possono trarre le seguenti conclusioni :
 
PRO:
- Obiettivo ancora oggi estremamente valido, nonostante il progetto sia di oltre due decenni
- Luminosissimo
- Estremamente manegevole nonostante pesi oltre il mezzo Kg.
- L'estrema morbidezza a T.A. lo rende ideale per un certo tipo di ritrattistica
 
CONTRO:
- L'estrema morbidezza a T.A può in alcuni casi essere considerata un difetto.
 
GIUDIZIO FINALE:
 
Personalmente ne sono molto soddisfatto. Lo considero un obiettivo estremamente valido che non dovrebbe mancare nella borsa del fotografo di moda/glamour/ritrattistica.
 
©2009 - 2010 Guglielmo Braguglia per Nikonland - riproduzione riservata
 
 
 
 
 
 

Test: Yes



12 Comments

Foto
Mauro Maratta
lug 22 2009 14:22
Bel test Guglielmo e finalmente un tuo test con qualche foto .... attraente.

E' da quando ho letto il commento di Rorslett sui due 85/1.4 che vorrei confrontare all'atto pratico l'AIs con il mio AF-D.

Per? io ci vedo sempre meno e con il vetrino della D3/D3x la messa a fuoco manuale per me ? impresa proibitiva :(
Foto
Adriano Max
lug 22 2009 14:38
S?, molto interessante: ho avuto modo di provare sia l'85mm f/1,4 Ais che l'AFD, oltre che aver posseduto l'85mm f/2 Ais e il pi? recente 85mm f/1,8 AFD... devo dire che nelle mie peregrinazioni sono stato e rimango pi? colpito dai meno luminosi, forse perch? le prestazioni a f/1,4, sulla mia D200(DX) non sono particolarmente brillanti: su FX le lenti superluminose a TA rendono molto meglio !! Tuttavia l'85mm f/1,4 in particolare ? sempre stato nei miei sogni... una cosa che va sottolineata (e Guglielmo lo fa) ? che a f/1,4 la resa ? del tutto particolare e conferisce ai ritratti un aspetto 'vellutato' straordinario nel genere... costruttivamente poi l'Ais ? de ferro: un'ottica immortale, meccanicamente un gioiello !!
:bravo:
Ottimo lavoro !
:bravo:
Foto
Bruno Mora
lug 23 2009 10:42
Test completo ed interessantissimo.
Sarebbe oltremodo bello confrontare il tuo Nikkor AIS al mio Zeiss.

Ma...o vengo io in Svizzera o vieni tu nella "Provincia Granda" :D

P.S. dove ? possibile procurarsi una chart "ISO 12233" ? Pensi che un buon negozio di fotografia ne sia fornito o bisogna rivolgersi altrove?

Grazie e Saluti

...
P.S. dove ? possibile procurarsi una chart "ISO 12233" ? Pensi che un buon negozio di fotografia ne sia fornito o bisogna rivolgersi altrove?
...

Il foglio ufficiale ? acquistabile presso Edmund Optics _QUI_

Mentre presso l'ISO puoi acquistare la relativa norma _QUI_ :)

Guglielmo
Foto
danighost
lug 03 2011 15:28
A quanto si trova, e se si trova, un 85 f1.4 AI-S?
Foto
Mauro Maratta
lug 03 2011 15:33
Un filo sotto ai 500 euro se con garanzia e in ottime condizioni.
Foto
danighost
lug 03 2011 17:09
Grazie :)
Foto
Bruno Mora
lug 03 2011 20:21
Ne ha uno Fotoprisma, 650 euro.
Foto
~ Fabio Desmond ~
lug 04 2011 13:00
Bellissimo obiettivo che ho avuto modo di provare, non ho foto da aggiungere sul momento, ma l'articolo di gpb01 ? esaustivo. In pi? aggiungo soltanto che ad 1.4 risente di una leggera e delicatissima vignettatura... ottima per un certo genere di ritratti :)

Grazie ad un colpo di fortuna, sono riuscito ad entrare in possesso, ad un prezzo che ritengo ragionevole (attorno ai 400 euro), di un Nikkor 85mm F1.4 AI-s che va così ad affiancarsi all'altro, un po' meno luminoso, che già possedevo (Nikkor 85mm F1.8 AF).
 
 

[...]

 

 

©2009 - 2010 Guglielmo Braguglia per Nikonland - riproduzione riservata
 

Clicca qui per leggere l'article

Foto
Paolo Iacopini
feb 08 2016 11:49

Bell'articolo, grazie

Da (ex) chimico tessile tintore dico che le differenze di colore non sono piccole o trascurabili anzi....nessun cliente le  avrebbe accettate.....ma questa è deformazione professionale

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi