Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon 28 mm f/1.4D e Nikon 24 mm f/1.4G : La Leggenda contro il Campione


Immagine Allegata: 1.jpg

 

Immagine Allegata: 2.jpg

 

I due obiettivi a confronto. Le masse in gioco sono notevoli, soprattutto per quanto riguarda il 24 AFS G - N

 

 
 

 

Sono un estimatore e utilizzatore di teleobiettivi ma ho sempre ammirato le focali corte e di elevata apertura sia per la loro capacità di lavorare in condizioni di luce estreme sia per le capacità e l’occhio che il fotografo deve avere nel dominare simili angoli di campo.

 

Passando un po’ di tempo a informarmi e a raccogliere informazioni sulla rete, mi sono accorto che sono ben pochi i test che mettono a confronto questi due cavalli di razza.

 

Ho avuto la possibilità di averli entrambi a disposizione (uno è mio), e allora ho messo su un confronto per capirci un po’ di più su questi due grandangolari di alta classe.
(Nella vita esistono problemi ben più gravi ma che ci volete fare, per una volta l’animo misurone ha preso il sopravvento).

 

Naturalmente tutte le conclusioni a cui sono giunto sono frutto di considerazioni personali, sicuramente non scevre da vizi e/o errori.

 

Devo inoltre dire che se non avessi letto a suo tempo il piacevole lavoro che svolse MB1942 su questi due obiettivi
non mi sarebbe venuto in mente di proseguire in quella direzione.
Questo lavoro vuole quindi essere una prosecuzione o se vogliamo una integrazione di quei due articoli.
 
Consapevole che un tema come questo è sconfinato e non potendo analizzare tutte le caratterisitiche ho diviso la mia ricerca in tre parti, una prima di considerazioni di carattere generale, una seconda di confronto diretto su alcune caratteristiche quali la nitidezza e lo sfocato, e una terza di scatti sul campo, privilegiando le condizioni d'uso ideali di questi due superluminosi.
 
 





Test: Yes



18 Comments

Foto
Mauro Maratta
feb 14 2014 09:19

Grazie Bruno, una prova d'amore così monumentale non poteva che essere pubblicata il 14 di febbraio :)

Foto
giannizadra
feb 14 2014 10:34

Molto interessante e ben fatto, Bruno. Complimenti!

Foto
Valerio Br¨stia
feb 14 2014 12:20

Grazie Bruno,

hai fatto un servizio che credo non abbia pari sul web (e non solo in italiano).

Togli dei dubbi invece che aggiungerne di nuovi, e questo dovrebbe essere il significato di un test e di una recensione.

 

Grazie davvero.

ciao

Foto
Silvio Renesto
feb 14 2014 12:46

Un lavoro imponente, una disamina interessante, gradevole da leggere e  preziosa,  grazie di cuore!

Non è stato per nulla faticoso arrivare alla fine... anzi! 

grazie!

Foto
Adriano Max
feb 14 2014 15:34

Davvero interessante ! importante sottolineare che queste luminosità relative sono fatte per basse luci e condivido l'impressione già espressa di chiarezza che la tua recensione produce una volta terminata la lettura.

 

Ciao,

Adri.

Foto
montidelsole
feb 14 2014 15:53

Wow che lavoro! Molto molto interessante e soprattutto utile, grazie.

Complimenti per questo bellissimo test che mi porta a giungere alle tue stesse conclusioni soprattutto per il feeling con la focale.

Nel tempo mi è capitato di notare che uno dei fattori che incidono negativamente nella valutazion della nitidezza dell cosiddette vecchie glorie è una frequente curvatura di campo che le caratterizzava. Come giustamente dici se uno ha un f1,4 lo usa principalmente a TA ma proprio questa condizione è quella che penalizza maggiormente i progetti un pò datati. Non a caso secondo me i due pareggiano da f 2,8 in poi con un apparente recupero del 28mm mentre troverei più ovvio un progressivo miglioramento anche del 24mm che così manterrebbe le distanze.

 

Due cose: 1- Negli AFD la maf tende a prendersi delle tolleranze con il tempo e l'uso; praticamente non conosco un AFD che debba essere regolato nel settaggio della maf in macchina e capitano esemplari, soprattutto, come è ovvio, di focali lunghe tip 80/200 f2,8 o 180/2,8 che anche che anche a 20 mostrano ancora b/f focus.

2- Hai focheggiato manulmente al centro o in AF? I vecchietti avevano un andamento altalenante circa la curvatura di campo, in pratica si notano differenze di resa nelle varie del zone del frame secondo se focheggi al centro o ai bordi piuttosto che a metà distanza dall'asse. Con i sensori digitali appiamo bene che l'aspetto è ancora più critico quanto più ci si avvicina ai bordi.

 

Grazie ancora da uno che ha rinunciato a fare test e quando gli capita un bell'esemplare di obiettivo vecchia maniera trova maggiore piacere nell'uso che nelle misure. 

Molto interessante veramente: purtroppo il 28mm f/1.4 ho avuto la possibilità di provarlo velocemente un solo pomeriggio, direi troppo poco per trarre conclusioni. Ma il 24 f/1.4 è un capolavoro di obiettivo e la notte è il suo regno.

Foto
Bruno Mora
feb 14 2014 19:40

Grazie a tutti per l'attenzione.

A Natale Cuomo: nelle prove dei muri e con i robottoni, messa a fuoco manuale con Live view. In tutte le altre AF punto centrale. Rimane la domanda: è il 28 che recupera alla grande o è il 24 che rallenta dopo lo sprint iniziale?

 

p.s. mancherebbero ancora prove di tenuta al controluce, ma a un certo punto dovevo pur concludere!! :a032:

grazie bruno, gran lavoro!!!

Bella recensione Bruno, ho avuto tutte e due le lenti e mi trovo in sintonia con quanto affermi nella recensione.

 

Da f/1.4 a f/2.2 preferivo il 24mm, in quanto non soffre di quella leggera aberrazione sferica che ha il 28mm.

Dopo quel diaframma però è il 28mm che recupera alla grande... ricordandomi molto il comportamento dell'85mm f/1.4 AFD alle medesime aperture.

La focale è soggettiva, ma anche io mi trovavo meglio col 28mm per una fotografia generica. 24mm richiedono tempi di composizione più lunghi, almeno ai miei occhi.

 

Sulla costruzione è inutile soffermarsi. Fosse stato almeno come il 24-70 f/2.8 il 24mm... invece manco quello.

Foto
Bruno Mora
feb 16 2014 19:54

Grazie a Enzo e Notturno, sono contento di sapere che le mie impressioni coincidono con quelle di altri fotografi.

Corrado 71
feb 17 2014 20:55

Complimenti per la recensione,se posso dire la mia,potendo preferirei il 28 "la leggenda" in accoppiata al 85 AF-D 1.4,niente di più.

...Se penso che qualche anno fa non comprai un 28/1.4 perfetto a meno di 900€ (e 2 anni di garanzia)...

I danni che ha fatto "l'era DX". :(

 

Grazie dell'ottima recensione. :)

...E della conferma che Nikon doveva ri-fare un 28mm, invece di copiare il 24mm di altri.

a_

Foto
danighost
feb 17 2014 22:47

Ovviamente potrò solo sognarmeli ... il 24mm è una focale fissa che non possiedo, io passo dal 20mm al 28mm (ed a f3.5 :( ), tra i 2 è il 24mm quello che più mi attira ...

...Se penso che qualche anno fa non comprai un 28/1.4 perfetto a meno di 900€ (e 2 anni di garanzia)...

I danni che ha fatto "l'era DX". :(

 

Grazie dell'ottima recensione. :)

...E della conferma che Nikon doveva ri-fare un 28mm, invece di copiare il 24mm di altri.

a_

 

Me lo aspettavo un 28mm f/1.4 G... invece è uscito l'f/1.8 e considerando che già ci sono 24 e 35 f/1.4 dubito che Nikon riproporrà un 28mm ultraluminoso.

Scordiamoci certe ottiche "esotiche" come il 28mm f/1.4, il 50mm f/1.2, il 105mm f/1.8... Nikon non li vuole fare.

 

Il mio 28mm l'ho venduto la settimana scorsa a 1300 euro... perfetto, ma senza garanzia.

Devo far rimuovere l'inserzione da Nikonland.

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi