Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
* * * * *

Nikon 200mm F2 VR I (testprova)


Immagine Allegata: _D3H2085.jpg

 

Ho amato questo obiettivo fin da quando ho visto la presentazione. L'ho visto al Photoshow del 2005 ed ho deciso che l'avrei avuto.
Appena ne ho trovato uno d'occasione non ho potuto fare a meno di prenderlo.
Si tratta della riedizione di un mito degli anni '80, quel fantastico 200/2 AIs IF-ED che sembrava il fratello piccolo del 300/2.
Ma con tante caratteristiche in più, dal motore interno ad ultrasuoni (nella versione più veloce), alla stabilizzazione, le lenti speciali in vetro ED e super ED che ne fanno, insieme al 300/2.8Vr e al 105/2.8 VR il capostipite della nuova generazione di ottiche Nikon, quelle pensate per le prestazioni della terza generazione di DSLR.
 

Immagine Allegata: _DSC2167.jpg

 

Immagine Allegata: _DSC1977.jpg

 

Abbinato con la risoluzione della D2X, combiniamo un imbattibile sistema per il ritratto
 

Immagine Allegata: _DSC3282.jpg
Immagine Allegata: _DSC3683.jpg

 

specialmente in luce tenue.

 

Ovviamente ad F2 la messa a fuoco deve essere molto precisa :
 

Immagine Allegata: _DSC3676.jpg

 

chiudendo il diaframma si ottiene una maggiore definizione del soggetto mantenendo uno sfuocato decisamente eccezionale (notare i fiocchi di neve) :
 

Immagine Allegata: _DSC3267.jpg

 

[quest'ultimo scatto peraltro é ottenuto con il 200 duplicato con il TC-14E per ottenere un 280/2.8, qui chiuso di uno stop e mezzo rispetto a tutta apertura]

 

Ma non é solo ritratto in soggettiva, lo sport é l'altra sua dimensione :
 

Immagine Allegata: _DSC0176.jpg Immagine Allegata: _DSC0346.jpg

 

Complice l'angolo di campo più ampio che con il classico 300/2.8, anche in ambito DX recuperiamo quell'aria necessaria ad ambientare le scene
 

Immagine Allegata: _DSC3654.jpg

 

potendo - almeno con la D2x - recuperare l'inquadratura con l'HSC mode.

 

Secondo me però é insuperabile nelle scene compatte :
 

Immagine Allegata: _DSC2033.jpg Immagine Allegata: _DSC2030.jpg
Immagine Allegata: _DSC2065.jpg Immagine Allegata: _DSC2084.jpg
Immagine Allegata: _DSC1917.jpg

 

Andiamo allo sfuocato ottenuto a tutta apertura :
 

Immagine Allegata: _DSC8531.JPG
Immagine Allegata: _DSC8748.JPG
Immagine Allegata: _DSC8521.JPG

E alla resa in condizioni di scarsa luminosità (epifania 2007 a Milano, cielo nuvoloso, sotto la tettoia di un bar :
 

Immagine Allegata: _DSC8782.JPG

E di nuovo in piena luce, sole di giugno :
 

Immagine Allegata: _DSC2278.jpg
Immagine Allegata: _DSC2247.jpg
Immagine Allegata: _DSC2243.jpg
Immagine Allegata: _DSC2216.jpg

Conclusioni :

 

Pregi

 

- costruzione del massimo livello
- autofocus fulminante
- nitidezza assoluta
- sfuocato insuperabile in grado di dissolvere completamente lo sfondo o le recinzioni
- resa ottica eccellente fin dalla massima apertura
- stabilizzazione ottica
- peso concentrato e bilanciamento perfetto per l'uso senza monopiede
- possibilità di uso in abbinata a macchine ad alta sensibilità anche in condizioni di luce precaria, senza flash, a mano libera

 

Difetti

 

- peso e ingombro
- costo
- attacco del treppiedi troppo avanzato, il sistema ha costretto Nikon ad usare un paraluce abnorme e una cappa copripolvere di conseguenza sovradimensionata
- l'astuccio CL-L1 é eccellente ma se fosse stato progettato per contenere più facilmente anche un corpo pro sarebbe stato perfetto

 

Di fatto a mio avviso questo obiettivo si contende con poche altre ottiche la palma di miglior progetto Nikon di tutti i tempi.
Sar? perch? finalmente ce l'ho, sar? perch? ogni volta che lo vedo mi viene voglia di prenderlo in braccio e cullarlo ma io lo trovo assolutamente insostituibile.

 

Difficile da superare, nel suo impiego specifico ? un benchmark da imitare.

 

Se tutte le future ottiche fisse Nikon saranno di questo livello, il nostro marchio preferito celebrer? la sua sempre incontrastata qualit? superiore nel campo del 35 mm

 

Nikkor 200/2VR ad F4 e D3x : la coppia ideale

 

Immagine Allegata: _D3X6077.jpg

 

Immagine Allegata: HC2530_DSCN3024.jpg
dettaglio della bottoniera
Immagine Allegata: HC2530_DSCN3025.jpg
piedino
Immagine Allegata: HC2530_DSCN3027.jpg
lente anteriore
Immagine Allegata: HC2530_DSCN3028.jpg
cassettino filtri
Immagine Allegata: HC2530_DSCN3018.jpg
obiettivo e paraluce
Immagine Allegata: HC2530_DSCN3021.jpg
solo corpo
Immagine Allegata: HC2530_DSCN3023.jpg
comandi
Immagine Allegata: HC2530_DSCN3022.jpg
attacco

Test: Yes



175 Comments

Foto
Adriano Max
giu 10 2007 13:39
Spettacolare, sublime, strumento potente ed estremamente versatile !!
Complimenti vivissimi, Rudolf: credo non esista vetro ottico paragonabile che si attualmente si trovi tra noi mortali qui sulla Terra !!
:brindanodiavoletti:

Stupefacente, come da te sottolineato, la resa di scene 'compatte' in cui spesso il soggetto, a diaframmi pi? chiusi, si perde in un impasto meno leggibile !!

L'unica cosa che ti chiedo ? una serie di foto che ritraggano l'eletto !! nei suoi particolari pi? reconditi !!
:wub:

Grazie,
Adriano.
:lol:
Foto
Mauro Maratta
giu 10 2007 13:43

L'unica cosa che ti chiedo ? una serie di foto che ritraggano l'eletto !! nei suoi particolari pi? reconditi !!


IN preparazione, anche in raffronto con il 300/2.8 e il 70-200Vr, giusto per paragone.
Foto
Adriano Max
giu 10 2007 14:40

IN preparazione, anche in raffronto con il 300/2.8 e il 70-200Vr, giusto per paragone.


:wub:
Foto
Max Aquila
giu 10 2007 23:07
posso permettermi di aggiungere ai commenti questa tua foto dell'articolo?
Immagine inserita

Perch? a parte i fiocchi di neve che cascano attorno al personaggio, mi pare fulminante la duttilit? di tale ottica, la quale se pur costretta dal moltiplicatore di focale e chiusa ad un effettivo f/4.5 , continua a manifestare una differenziazione prospettica ed una resa mirabile dello sfuocato che me ne ha fatto innamorare prima ancora di averla mai usata.

Concordo sul "sentiment" per il quale sostieni possa trattarsi del miglior obiettivo finora prodotto da Nikon.

Speriamo che un giorno i prezzi calino un poco!

La mia impressione ? che con la caterva di immagini sportive che ci piovono addosso, molte delle quali estrapolate da ottiche di focale maggiore del 200mm, si sia un po' perso il senso della prospettiva reso da questo obiettivo, un tempo invece sogno proibito della maggior parte degli utenti che al loro massimo di "allungamento" si attestavano sui 135mm.

Ritengo invece che, per considerare completo un reportage condotto con dei teleobiettivi, una buona parte delle immagini vada limitata a focali come questa:
perch? il soggetto sia compreso appieno, spesso ? pi? utile "allontanarlo" da noi invece che avvicinarlo eccessivamente: se ne giover? la leggibilit? dei particolari di tutta la scena inquadrata.

Insomma...basta coi faccioni da fototessera, realizzati a lunghe distanze con i 300 e 400mm superluminosi... vogliamo anche sapere dove siano (i proprietari dei faccioni) e cosa stiano facendo!!! :bigemo_harabe_net-03:
peppe3273
giu 11 2007 23:19
? una di quelle lenti che rester? al top per mezzo secolo almeno...io non sono molto propenso a giudicare foto a video, preferisco le stampe (unico vero riferimento per questi giudizi), ma le immagini postate hanno una qualit? eccezionale, come resa, sfocato, dettagli, colori....penso sia davvero il top della produzione nikon in questo momento, del resto il costo ? incredibile, lo rende pi? mitico ancora, un oggetto per pochi, e possederlo deve essere una grande soddisfazione, complimenti a mauro, da cui vorrei sapere se capita di lasciarlo a casa a causa del peso e ingombro (sarebbe un vero peccato...)
Foto
Max Aquila
giu 11 2007 23:45

? una di quelle lenti che rester? al top per mezzo secolo almeno...io non sono molto propenso a giudicare foto a video, preferisco le stampe (unico vero riferimento per questi giudizi), ma le immagini postate hanno una qualit? eccezionale, come resa, sfocato, dettagli, colori....penso sia davvero il top della produzione nikon in questo momento, del resto il costo ? incredibile, lo rende pi? mitico ancora, un oggetto per pochi, e possederlo deve essere una grande soddisfazione, complimenti a mauro, da cui vorrei sapere se capita di lasciarlo a casa a causa del peso e ingombro (sarebbe un vero peccato...)

no, niente peso ed ingombro, l'ho visto dal vivo...
? l'unico tele iperluminoso da potersi portare appresso con facilit?: prova a farlo con un "semplice" 300mm f/2.8 o, peggio col fratellone f/2!
Impossibile la gestione a mano libera...
il 200mm f/2 di Mauro ? la scelta obbligata per il top della qualit? e maneggevolezza associate!
Foto
Mauro Maratta
giu 12 2007 08:13

[...] complimenti a mauro, da cui vorrei sapere se capita di lasciarlo a casa a causa del peso e ingombro (sarebbe un vero peccato...)


Lo lascio a casa quando ritengo che il 300/2.8 sia pi? indicato (per esempio in pista) oppure quando credo che in funzione del soggetto, "non ne valga la pena", preferendo l'accoppiata D2Hs+70-200/2.8VR.

Riguardo al costo ... io l'ho pagato alla fine come una D2X import, o se vogliamo come due zoom di fascia Pro.

Ne vale la pena ? Dal mio punto di vista si, perch? ? un obiettivo che ha prestazioni di gran lunga superiori alle fotocamere digitali di questa generazione e che terr? per sempre, certo che per sfruttarlo a pieno bisogna imparare a conoscerlo. Altrimenti sarebbe pi? che soddisfacente un 180/2.8 (anche MF da 200 euro ...).
ma il prezzo deve restare segreto ?
Foto
Max Aquila
giu 12 2007 13:45

ma il prezzo deve restare segreto ?

allora vuoi proprio farti male, caro mio:
di listino questo capolavoro costa tondi tondi 5.000 euretti....
e tanto gli devi a Nital se te lo fa trovare da qualche parte.

Sul mercato parallelo puoi trovare prezzi che si aggirano sui 3000 euro per lo stesso pezzo nuovo (tanto per capirci sui ricarichi del nostro importatore...), come puoi vedere qui
con tutte le distinzioni del caso in materia di IVA e dazi all'importazione...arriveresti a 3800 euro circa!

Facciamo il mutuo? :bigemo_harabe_net-112:
Buongiorno a tutti
mi rifaccio vivo per dire che questo obiettivo mi piace molto :)
mi piacerebbe averlo, ma per averlo dovrei potere avere delle gambe che mi portino in giro a fotografare, e recentemente non mi sono mosso molto dal pianoforte :)
La regola per fare delle belle foto secondo me ? quella di spostarsi, leggere il giornale, vedere dove succedono le cose, e soprattutto andarci.
Complimenti a Mauro per l'aquisto: sono sicuro che se lo terr? tutta la vita, ma, se dovesse venderlo, non ci rimetter?, perch? ? un obiettivo stratosferico.
Una domanda : quanto pesa?
Foto
Mauro Maratta
lug 14 2007 17:08
Pesa tre chili ma ? molto compatto e si porta bene in giro !
Foto
Mauro Maratta
ott 16 2007 19:00
Segnalo che oggi Canon USA ha annunciato di avere in fase avanzata di realizzazione un 200 mm F2 che risponde a quello che Nikon ha lanciato gi? 4 anni fa.

Segno che questo obiettivo ? stato tanto apprezzato anche dall'utenza dei "tubi bianchi".

Per me resta "numero 1"
Paolo Torrielli
apr 11 2008 15:08
La D3 mi dovrebbe arrivare entro la fine della prossima settimana, gi? sto pensando al tele che mi manca...
mi ero sbarazzato del 70-200 sigma, adesso mi resta un buco nel corredo Nikon e sono indeciso.
Visto quello che ho risparmiato comprando grazie alle dritte di rudolf, sto pensando a questo fantastico obiettio 200/2 VR, mi frena un p? la sua usabilit? a mano libera e la sua trasportabilit?, in quanto altre alternative le potrei portare in giro anche assieme al 300 AFS, questo 200/ nella stessa borsa con il 300 la vedo un p? duretta per me (anche se qualche fotografo famoso ho visto che lo porta assieme al 600... :ninja: )
Le alternative sarebbero il 180 f/2,8 Afd (ho gi? avuto l'Af e ho fatto lo sbaglio di venderlo per il Sigma... :rolleyes: ) e il 70-200 VR, rigorosamente bianco (sarebe meglio azzurro, ma non ce l'hanno... :wub: ).
Dipende anche da come ognuno si comporterebbe con la D3... :unsure:
Foto
Mauro Maratta
apr 11 2008 17:53
IL 200/2VR ? pesante ma compatto con un baricentro centrato, facilissimo sia da trasportare che da usare a mano libera.
Per l'accoppiata con la D3 te lo dir? la settimana prossima, secondo me, insieme al 85/1.4 rappresentano l'arma finale.

Il 180/2.8 ? vecchio ed ? uno dei candidati ad un remake.

Idem il 70-200 che per? ? ancora straordinario (anche se vignetta di brutto con la D3).

Bianco, per? .... :vomitarella:
Paolo Torrielli
apr 11 2008 18:42

Idem il 70-200 che per? ? ancora straordinario (anche se vignetta di brutto con la D3).

La Vignettatura pu? essere ridotta in pp, pi? che altro mi preoccupavano le spalmature a diaframmi medi che avevo visto in certi NeF!
Solitamente sono per le armi definitive! :lol:
Foto
Max Aquila
apr 12 2008 00:56

IL 200/2VR ? pesante ma compatto con un baricentro centrato, facilissimo sia da trasportare che da usare a mano libera.
...

...

eh...?!!
guarda questo similDomiad come se lo gode al Photoshow... :wub: Immagine Allegata: DSC_2145_1.jpg
che pulsantiera nella plancia comando...

guarda come vengono bene i dj nital anche a 1/25", grazie al VR antiparkinson

Immagine Allegata: _AAA7322_1.jpg
Stupendo 200/2VR e a pensare che pochi giorni fa ho ordinato 180/2.8 e 300/4 af-s ed ero felicissimo, ma dopo aver visto le foto di Rudolf con 200/2VR ?n po meno.Scherzo 180/2.8 mi sembra ottimo ma sto gia sognando quel mostro di 200/2.Non so quanto sia pesante a portarlo in giro ma dalle foto lo vedo compatto.Molto bello.Complimenti NIKON!
Paolo Torrielli
apr 12 2008 21:58

guarda questo similDomiad

E' uguale! :o :post-42-1201873916:
Paolo Torrielli
apr 12 2008 22:00

ma dalle foto lo vedo compatto.Molto bello.Complimenti NIKON!

S?, dalle foto sembrerebbe compatto...in proporzione all' avambraccino del Domiad... :P
Foto
Mauro Maratta
apr 13 2008 06:28
In questa foto potete apprezzare la compattezza del 200/2VR :

Immagine Allegata: _DSC3307.jpg


confrontato, partendo da sinistra con :

- la sacca del 200-400/4
- il 300/2.8 AF-S Mk I
- il 200-400/4
- il 200/2VR sul suo enorme paraluce
- la sacca del 300/2.8VR-200/2VR

ripeto, si porta in giro come un bambolotto e si pu? fare il panning come se fosse un 70-200/2.8 ... o quasi :P
Foto
danighost
apr 13 2008 06:59
Li voglio! :e076: , almeno provare :a200: .


Forse ? meglio di no, poi e ne innamoro e non me li posso permettere. :(
Foto
Tiziano Manzoni fototm
set 17 2008 18:34
MA RUDOLF
hai anche il 200 400 giusto???
sei incredibile, portalo al prossimo workshop che lo vorrei provare
ciao
Foto
danighost
set 18 2008 07:18

MA RUDOLF
hai anche il 200 400 giusto???
sei incredibile, portalo al prossimo workshop che lo vorrei provare
ciao


Mi sembra che l'abbia venduto.
Foto
Mauro Maratta
set 18 2008 08:20

MA RUDOLF
hai anche il 200 400 giusto???
[...]


L'ho tenuto tre mesi e poi l'ho sostituito con il 400/2.8VR. Tutta un'altra storia.
Continuo a pensare - e lho scritto - che il 200-400/4VR sia un bluff venduto a caro prezzo.
I vari 400/500/600 se lo mangiano a colazione.

Attualmente la mia linea di tele ? cos? composta :

200/2VR (incredibile a partire da F2.8) - ritratto
300/2.8VR (forse il pi? nitido obiettivo Nikon, vignetta a TA con la D3) - ritratto
400/2.8VR (pura fantascienza a TA) - sport
500/4 AF-S Mk II (compatto ed efficiente, pesa poco pi? di un 300 mm) - automobilismo

Non credo che modificher? mai questo set di super-ottiche :P
Foto
Adriano Max
set 18 2008 09:12

[...]Attualmente la mia linea di tele ? cos? composta :

200/2VR (incredibile a partire da F2.8) - ritratto
300/2.8VR (forse il pi? nitido obiettivo Nikon, vignetta a TA con la D3) - ritratto
400/2.8VR (pura fantascienza a TA) - sport
500/4 AF-S Mk II (compatto ed efficiente, pesa poco pi? di un 300 mm) - automobilismo

Non credo che modificher? mai questo set di super-ottiche :P


Artiglieria pesante, non potendo sparare con i cannoni a piombo...
;) :lol:
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi