Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikkor 85mm f/2 Ais


Eccoci a recensire un obiettivo Nikon che é stato in produzione negli anni 80 e 90 (dall'agosto del 1981 al marzo del 1995 ).
 
L'obiettivo è un Nikkor 85mm f/2 Ais e come tutti i Nikkor Ais presenta caratteristiche costruttive meccaniche eccellenti. Robusto e preciso, maneggevole, estremamente piacevole da usare. Si tratta di un obiettivo piccolo e compatto: sporge per circa 53mm dall'innesto ottiche ed è largo 63mm. Pesa 310grammi e monta filtri di diametro 52mm.
 
E' costituito da cinque lenti singole (5 lenti / 5 gruppi), la scala dei diaframmi va da f/2 a f/22, le lamelle del diaframma sono 7. La minima distanza di messa a fuoco arriva a 85cm.
 
Sul campo ha la classica resa degli Ais: colori brillanti e una certa 'presenza' , anche se non raggiunge la supersaturazione di cui sono animate le più recenti realizzazioni Nikon con vetri ED e nuovi trattamenti antiriflesso 'N'.
 
La forza di questo obiettivo è quindi la sua discrezione e il fatto che costringe ad effettuare scatti molto ragionati: la messa a fuoco è manuale, il diaframma va impostato tramite l'apposita ghiera. 
 
Il suo campo d'elezione è senza dubbio il ritratto.
 


Immagine Allegata: lato85_web.jpg Immagine Allegata: fronte_web.jpg

Immagine Allegata: retro_web.jpg

 
Qui sotto ho inserito un primo test effettuato mettendo a fuoco 'ad occhio' sul vetrino di una Nikon D200 (tutti gli scatti sono realizzati tramite una Nikon D200, appunto) ed è evidente una certa imprecisione di fuoco, che probabilmente é spostato più verso l'infinito che sul soggetto vero e proprio: posto comunque queste immagini per mostrare la criticit? della messa a fuoco su digitale. Notate come l'ultimo crop al 100% postato dimostra che aumentando la profondità di campo migliora la leggibilità dei particolari. Non si tratta di morbidezza dell'obiettivo, ma di imprecisione di messa a fuoco. Nel secondo esempio riportato più sotto é infatti più chiaro che l'obiettivo é morbido a f/2, migliora drasticamente a f/2,8 e a f/4 raggiunge la capacità della D200 di risolvere il dettaglio.
Vi prego di non soffermarvi alle prime immagini, ma di osservare quanto l'obiettivo é in grado di produrre anche nelle ultime immagini.
 
Immagine Allegata: 1.jpg
 
Nelle due strisce qui sotto sono evidenziati dei crop al 100% dll'immagine di cui sopra. Faccio presente che la messa a fuoco di questo esempio é imprecisa e posizionata ad infinito oltre il soggetto.
 
 
Immagine Allegata: centro.jpg
 
Immagine Allegata: bordo.jpg
 
Nell' esempio sotto la messa a fuoco é più precisa ed é più chiaro quanto sopra esposto: i migliori diaframmi sono quelli da f/4 a f/8. A f/2,8 la resa é già molto buona e virtualmente indistinguibile da quella a f/4 a cui si nota un miglioramento ai bordi. E' comunque un obiettivo la cui resa é omogenea da centro immagine al bordo.
 
Immagine Allegata: 2.jpg
 
Immagine Allegata: centro_2.jpg
 
Immagine Allegata: bordo_2.jpg
 
Qui sotto ho postato delle immagini che rendono conto del comportamento in controluce estremo: generalmente non ci sono grandi problemi scattando con il sole in campo, a parte qualche baffo (visibile di più ai diaframmi più chiusi) simmetricamente disposto rispetto al centro dell'immagine.
 
Immagine Allegata: flares.jpg
 
Qui sotto uno scatto che manifesta la ridotta profondit? di campo e la relativa difficoltà di messa a fuoco.
 
Immagine Allegata: pdc.jpg
 
Ecco una serie di scatti che rendono evidente la piacevolezza dello sfocato 'cremoso' di quest'ottica: il primo realizzato a f/2, l'ultimo a f/8 ad incrementi di un diaframma.
 
Immagine Allegata: _MAX3994.jpg
Immagine Allegata: _MAX3995.jpg
Immagine Allegata: _MAX3996.jpg
Immagine Allegata: _MAX3997.jpg
Immagine Allegata: _MAX3998.jpg
 
Ed infine ecco di seguito altre immagini realizzate con quest'ottica questa volta senza problemi con la messa a fuoco grazie ad un vetrino di messa a fuoco appositamente acquistato dalla KatzEye per sfruttare al meglio le ottiche manuali::
Ecco un dettaglio in interni a f/2 e 400 ISO
 
Immagine Allegata: _MAX7440_85_f2_100_web.jpg
 
Un ritratto :P a f/2 e 200 ISO
 
Immagine Allegata: _MAX8640_85_2_200_web.jpg
 
Questo scatto eseguito a f/4 e 100 ISO mostra la capacità della lente di isolare il soggetto sfocando i rami laterali non a fuoco...
 
Immagine Allegata: _MAX8269_85_4_100_web.jpg
 
In sintesi
Pro :
Luminoso: consente ottima visibilità del soggetto dal mirino della D200
Leggero e compatto, permette di montare economici filtri da 52mm e di non dare nell'occhio mentre lo si utilizza.
Ottima qualità ottica, estremamente versatile.
Contro :
A f/2 gli si può rimproverare un eccesso di morbidezza, ma l'uso sul campo dimostra che l'ottica fornisce risultati squisiti !
 
Giudizio Finale :
Un piccolo tele, luminoso e compatto, robusto e affidabile; capace di fornire risultati di eccellente qualità: sta in una tasca e insieme ad un grandangolare può costituire un microcorredo tuttofare agilissimo.
 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
Integro questo test con i dati numerici ottenuti tramite Imatest. Cominciamo con la nitidezza, che chiudendo il diaframma a f/2,8 si porta a livelli decisamente buoni:
 
Immagine Allegata: 85_grafico_nitidezza.jpg
 
Proseguiamo con l'aberrazione cromatica laterale:
 
Immagine Allegata: 85_grafico_CA.jpg
 
La vignettatura; anche qui il difetto scompare chiudendo a f/2,8:
 
Immagine Allegata: 85_grafico_vignettatura.jpg
 
Infine la distorsione, che si situa ad un livello difficilmente percepibile dall'occhio umano:
 
Immagine Allegata: _max2038_dist_85_distortion.png
 
Nel complesso si può affermare che l'obiettivo fornisce prestazioni di buon livello da f/2,8 in poi, raggiungendo un'elevata uniformità di resa da f/4. 
L'apertura massima deve essere sfruttata solo per conferire un aspetto morbido e con un gradevolissimo sfocato, oppure qualora un diaframma in più sia utile per le situazioni in luce scarsa.
 
Spero che l'integrazione vi sia gradita...
Test: Yes



20 Comments

Foto
Bruno Mora
ago 31 2007 20:44
Una recensione molto ben fatta, complimenti.
L'ottica si pu? trovare, usata, intorno ai 200 euro, se non si necessita di lavorare in interni o comunque in situazioni di luce scarsa, pu? sostituire in maniera degna il fratellone f 1,4.

Ciao

Bruno
Foto
Mauro Maratta
set 01 2007 06:20
Ammetto di non provare grande entusiasmo per questo 85/2 quando invece stravedo per il pi? vecchio 105/2.5
Comunque tutta la famiglia degli AIs con passo filtri da 52 mm ? straordinariamente amabile, tanto che mi piacerebbe un giorno collezionarli tutti ... !
Foto
Adriano Max
set 01 2007 12:08

Ammetto di non provare grande entusiasmo per questo 85/2 quando invece stravedo per il pi? vecchio 105/2.5
Comunque tutta la famiglia degli AIs con passo filtri da 52 mm ? straordinariamente amabile, tanto che mi piacerebbe un giorno collezionarli tutti ... !


Il 105 ? un'altra focale e senz'altro perfetto gi? da TA (f/2,5). Da f/2,8 questi due obiettivi sono comunque praticamente indistinguibili quanto a prestazioni.

Questo, pi? corto, ha lo zic in pi? di scendere, seppur morbidamente, a f/2. L'altro, il 105, ? una delle focali pi? versatili mai realizzate.
:)

Tra i due ho preferito questo perch? su digitale corrisponde a un per me perfetto 125mm e in pi? ? straordinariamente compatto e mette a fuoco a 85cm. Ancora, su digitale, essendo pi? luminoso, mi permette una maggior precisione di messa a fuoco, che ? un fattore critico importante.
:rolleyes:

Ultimo ma non meno importante: il prezzo, che permette di accedere a prestazioni di altissimo livello anche a chi deve rompere il salvadanaio per comprarsi i suoi giocattoli !!
:lol:
Foto
Adriano Max
nov 09 2007 12:58
Ciao !
Ho integrato QUI questo test con dati numerici ricavati tramite il software Imatest.
Graditi commenti !!
:)

Adriano.
Foto
Mauro Maratta
nov 09 2007 19:16
Beh, diciamo che questo obiettivo ? da utilizzare preferibilmente ad F4, pertanto la sua luminosit? limitata si gioca pi? sul lato economico e sulla compattezza/peso/passo filtri che sulle prestazioni a TA.
Comportamento simile agli altri 85 mm ma che, nel caso del pi? luminoso F1.4, consente di guadagnare comunque un paio di diaframmi.
Foto
plarggnkl
nov 19 2007 17:32

Ciao !
Ho integrato QUI questo test con dati numerici ricavati tramite il software Imatest.
Graditi commenti !!
:)

Adriano.


Complimenti Adriano,
il tuo test l'ho portato ad esempio anche su altri forum, e a quanto mi risulta e' stato molto apprezzato... :D
Mi permetto di postare un paio di esempi scattati ieri, e per quanto mi riguarda e' una delle ottiche che mi piace di piu', per la sua maneggevolezza, discrezione e validita' dei risultati che e' possibile ottenere...!
Ciao.
Paolo.

Immagine inserita

Immagine inserita
Foto
Adriano Max
nov 19 2007 17:56

Complimenti Adriano,
il tuo test l'ho portato ad esempio anche su altri forum, e a quanto mi risulta e' stato molto apprezzato... :D
Mi permetto di postare un paio di esempi scattati ieri, e per quanto mi riguarda e' una delle ottiche che mi piace di piu', per la sua maneggevolezza, discrezione e validita' dei risultati che e' possibile ottenere...!
Ciao.
Paolo.


In effetti ? un gioiellino ! peccato che anche l'AFD non sia cos? compatto !!
:D

Ciao e grazie,
Adriano.
:)
buscetta67
mar 24 2008 22:27
Lo consigliereste a chi come me gia' possiede un Nikkor AF-D 85 1,8 D !!!
Foto
Adriano Max
mar 25 2008 09:46

Lo consigliereste a chi come me gia' possiede un Nikkor AF-D 85 1,8 D !!!


No, il modello da te posseduto ? nettamente migliore ai diaframmi pi? aperti, da f/1,8 a f/2,8 in particolare... da f/4 direi che le prestazioni sono simili quanto a risolvenza, mentre il nuovo AF-D spunta ancora qualcosa in termini di brillantezza cromatica.
Resta il fatto che il Nikkor 85mm f/2 Ais ? piccolo, stupendamente realizzato e monta filtri da 52mm... una gioia per chi ? appassionato dei manuali Ais !!

Buone foto !!
Adriano.
:)
Foto
Adriano Max
nov 21 2008 17:09
Una fotina a suo tempo scattata con questo gioiellino di Ais:

Immagine Allegata: _MAX7438.jpg


Nikkor Ais 85mm a f/2 , ISO 400 e 1/1000 sec su Nikon D200.
Vignettatura aggiunta dal sottoscritto...

Ciao,
Adriano.
:)
Foto
Adriano Max
lug 17 2009 14:28

Grazie Adriano, test ben fatto e obiettivo comperato ;)
Aspetto che mi arrivi e via a far foto...
Una cosa, con la D200 hai provato a farci qualche ritratto in studio?
Ciao e complimenti per il test!
:bravo:


Ritratti in studio... no ! Per? ? davvero bellino, soprattutto per via della sua compattezza...
;)

Ecco il mio gatto con la seconda palpebra ancora abbassata :P .
Nikon D200, 400 ISO, 85mm f/2 Ais @f/2,8 (che con f/4 ? il diaframma di lavoro di quest'ottica... la vignettatura ? aggiunta):

Immagine Allegata: _MAX7750.jpg


In aggiunta posso dire che ne ho provati tre tra Ai e Ais: alcuni tendevano a toni caldi, quello che ho scelto io (tra i tre disponibili allora da Wata) ? stato quello con la resa pi? fredda e, guarda caso, era un Ais e con seriale pi? recente degli altri...
;)

Ora l'ho cambiato con un 85mm f/1,8 AFD che gli ? superiore, specie a TA, ma non nelle dimensioni: l'Ais ? piccolino e per questo, ai miei occhi, stupendo !
:)

Ciao,
Adri.
:)
Foto
Adriano Max
set 02 2009 13:46

#A06 Giocando col flash SB800 sul corpo macchina in slow


Prendendoci un p? la mano, ci si diverte non poco.
La difficolt? che ho per ora, ? la messa a fuoco sugli occhi. Ma immagino sia solo questione di pratica.
Ciao ^-^


Fatto qualche altra esperienza con l'85mm f/2 ??
;)
Foto
Mauro Maratta
set 03 2009 07:20

[..]Cos? con un 24mm decente, il mio povero sigma ? a fine carriera... avr? il mio zoom 24/35/50/85 ultra luminoso... :a063:


Poi no dare la colpa a Nikonland per? : noi non facciamo finanziamenti ! :lol:
Foto
danighost
set 03 2009 07:35
Non ti assicuro niente, ma forse il 24mm Sigma te lo prendo io (anche se non s? quanto vale), ? vero che l ho solo provato come escursione della messa a fuoco, non ci ho fatto due scatti ma non mi sembra malvagio. Credo che per uscite con solo un'ottica possa andare.
Foto
danighost
set 03 2009 21:30

Infatti non ? malvagio anzi... il fatto ? che forse se d? via la mia D200+MB lo uso come abbellimento alla vendita per strappare un centinaio di euro in pi?
Valore del sigma? Forse 50? :D
Obbiettivo comprarmi D300 usata con solo esborso di 100 max 200 euri in pi?


Se decidi fammi un fischio, per quella cifra dovrei farcela.
Foto
Adriano Max
nov 08 2010 17:25

Una recensione molto ben fatta, complimenti.
L'ottica si pu? trovare, usata, intorno ai 200 euro, se non si necessita di lavorare in interni o comunque in situazioni di luce scarsa, pu? sostituire in maniera degna il fratellone f 1,4.

Ciao

Bruno


Quel prezzo oramai ? il tetto massimo, valido e giusto per un esemplare come nuovo.
;)

Ciao,
A.
Foto
giannizadra
nov 08 2010 20:21
L'85/2 AI(s) ? un obiettivo molto compatto e molto buono.
La sua (relativa) sfortuna fu di andare a sostituire (nel 1977 con la versione AI) il Pre-AI 85/1,8, che era decisamente meno compatto, ma pi? luminoso e otticamente pi? performante.
Avendoli (al tempo) posseduti entrambi, imparai allora che non sempre "nuovo" equivale a "migliore". :rolleyes:
Foto
Adriano Max
gen 13 2014 10:13

Eccoci a recensire un obiettivo Nikon che é stato in produzione negli anni 80 e 90 (dall'agosto del 1981 al marzo del 1995 ).
 
 

[...]

 

Clicca qui per leggere l'article

Foto
Paolo Mudu
gen 13 2014 16:42
Mi piaceva molto ma forse perché è stato il mio primo Nikkor.
Foto
Mauro Maratta
gen 14 2014 08:17

Di sicuro farà la felicità delle nuove miroless... lo vedrei bene a tutt'oggi sulla Df o sulla D600 (per me macchine identiche :P )

 
 
No caro, il Nikkor-H 85/1.8  gli bagna il naso a questo.

E la D600 e la Df in comune hanno solo il marchio perchè non fanno nemmeno pipì allo stesso modo  ;)

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi