Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Nikon, Hoya, Marumi tra CloseUp e Macro

Nikon close up No.5T Hoya HMC +4 Marumi DHG Achromat Macro 200 close up macro lente addizionale diottria aberrazione sferica

Nikon close up no.5T (+3)
Hoya HMC (+4)
Marumi DHG Achromat Macro 200 (+5)

 

Sembra banale, ma definire il senso di un accessorio semplice come una lente addizionale non e' inutile.
 
 
 

In questa occasione voglio approfittare dell'arrivo di una bellissima Marumi DHG Achromat Macro-200 da 5 diottrie di potenza, per metterla a confronto con altre due lenti di simili prestazioni, una Nikon Close UP no.5T da 3 diottrie e una ben piu' semplice ed economica Hoya HMC (Multi Coated) da 4 diottrie, ma colgo anche l'occasione per parlare in maniera piu' generale dell'argomento.

 
 
 

Immagine Allegata: 0030 _D8X5562 02052016  1-30 sec a f - 32 Max Aquila photo (C).JPG

 
Una lente addizionale e' una lente positiva (convergente) che si antepone all'obiettivo in uso allo scopo di modificarne lo schema ottico progettuale, diminuendo lunghezza focale e distanza minima di messa a fuoco, in misura proporzionale alla potenza diottrica della lente in questione.

 

Immagine Allegata: 0027 _D8X5526 02052016  1-40 sec a f - 22 Max Aquila photo (C).JPG

 
Si considera lente anche un complesso articolato di lenti e dell'aria al loro interno: siamo pertanto abituati a sintetizzare con la definizione di "lente" anche un obiettivo dei piu' articolati, forti del senso della definizione appena data.
Immagine Allegata: 20058_Lens_Construction_en.jpg
 
La potenza di una "lente" cosi' considerata si misura in "diottrie" nel seguente modo:
osservando quante volte la lunghezza focale di una "lente" sia contenuta in un metro.
 
Un obiettivo (inteso quindi come "lente") da 50mm avra' dunque una potenza diottrica di 1000mm (un metro) diviso 50mm= 20 diottrie...
 
Anteponendo quindi ad un obiettivo da 50mm una lente addizionale da 5 diottrie, otterremo una nuova "lente" da 25 diottrie complessive.
 
Usando la precedente formula del calcolo delle diottrie all'inverso, potremo dedurre la nuova lunghezza focale derivata dall'uso di quella lente addizionale:
Focale= 1000/25= 40mm
 
L'accorciamento della distanza minima di maf e' pertanto in diretta e proporzionale funzione della diminuzione complessiva di focale ottenuta. 
Avvicinarsi al soggetto procura invariabilmente una diminuzione della profondita' di campo, aiuta pertanto a staccare meglio il soggetto dallo sfondo.
Ecco che l'utilizzo di lenti addizionali di moderata potenza puo' agevolare in molti generi, per esempio nel ritratto ed ovviamente nello still life, tanto da definire questa famiglia di elementi ottici come ottimizzata per il "close up" ossia, la fotografia a distanza ravvicinata.
 

Immagine Allegata: 0028 _D8X5535 02052016  1-800 sec a f - 8,0 Max Aquila photo (C).JPG





Test: Yes



6 Comments

Foto
Mauro Maratta
mag 03 2016 07:31

Concordo con te Max, se la lente addizionale è di grande qualità (ed hai visto quanto lo siano le Marumi !) non c'è paragone rispetto ai tubi.

 

Che oltre a farti perdere luminosità, rendere difficoltoso o impraticabile l'autofocus, producono spesso complessi farraginosi dal punto di vista meccanico ;)

 

6 pagine su un argomento così "trascurato", Nikonland è veramente different

Foto
Silvio Renesto
mag 03 2016 08:31

L'ho sempre scritto anch'io che le buone lenti sono una ottima soluzione e che  i tubi sono una farragine, (con l'eccezione dei tubi corti sui tele lunghi, ma siamo fuori dal campo macro) per cui non posso che essere d'accordo, anzi lo sono sempre stato.

:)

max.. se avessi saputo.. ti mandavo giù pure la 4 T ...

errato, correggo e a quanto pare sarebbe inutile.. dartela.. ho la 5 T...
Foto
Max Aquila
mag 03 2016 12:18

max.. se avessi saputo.. ti mandavo giù pure la 4 T ...

next time...

 

Tanto mi sta arrivando l'altra Marumi, quella gia' provata da Silvio.

 

Ora tocca al tuo Micro...stanotte mi sa che...

Foto
Giannantonio
mag 03 2016 13:45

Interessante, non conoscevo e non mi sono mai messo ad approfondire la fotografia ravvicinata. 

Grazie

next time...
 
Tanto mi sta arrivando l'altra Marumi, quella gia' provata da Silvio.
 
Ora tocca al tuo Micro...stanotte mi sa che...


quale micro? 35 o 85? per il primo.. mancano ancora qualche giorno..
SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi