Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Lightsphere (clone) Micnova MQ-JA


Sul web impazzano i filmati del fotografo americano Gary Fong e del suo Lightsphere.

Potete gustarveli sul suo blog. Sono dimostrazioni di uso pratico della sua invenzione - il Lightsphere per l'appunto - un diffusore in plastica che si monta, insieme ad alcuni accessori, sulla testa del flash cobra (come i nostri SB) ed ha lo scopo di ammorbidire e diffondere la luce del flash durante le riprese.

Il prezzo di questo apparecchio non è proprio a buon mercato, potere del marketing. Ma il funzionamento è convincente.

Ovviamente ci sono offerte alternative sul mercato, proposte dai soliti cinesi.

Per una trentia di euro compresa la spedizione dall'Inghilterra ho preso uno di questi, fatti da Micnova.

Si presenta così :

Immagine Allegata: _D8E6315.jpg

un cono in plastica opaca su cui si possono montare tre cupole invertite differenti, una bianca, una ocra ed una argentata.

Metto tre scatti dei tre diffusori all'opera :

Immagine Allegata: _D8E6195.jpg

Immagine Allegata: _D8E6200.jpg

Immagine Allegata: _D8E6207.jpg

scatti fatti con la D800E e un SB 900.

La qualità della luce è influenzata dal tipo di cupola utilizzato.

In questi scatti, sviluppati con CS6/ACR ho mantenuto il WB automatico (wb 6150 tint +7 ) per non introdurre varianti di sviluppo.

Due scatti sulla mia modella Letizia (non si direbbe ma ha più di trent'anni !) con la cupola ambra :

Immagine Allegata: ambra.jpg
Immagine Allegata: ambra1.jpg

uno con la cupola bianca :

Immagine Allegata: bianco.jpg

e una con quella argentata :

Immagine Allegata: argento.jpg


le variazioni non sono eclatanti ma a mio avviso percepibili.

Facendo la tara alle dimensioni del soggetto che hanno chiaramente agevolato il test (flash su stativo a distanza ravvicinata, dispositivo più o meno appena più in alto del volto del soggetto), si vede abbastanza bene il funzionamento del dispositivo.

Le ombre sono morbidissime, non ci sono le solite flashate tipiche dell'uso del SB900 messo sulla slitta e sparato negli occhi del soggetto.

Ovviamente ho approfittato della prima occasione sul campo per provarlo su un soggetto più esteso, in un ambiente reale e con presenza di varie luci nella scena.

ritratto :
Immagine Allegata: _D8E6347.jpg
Immagine Allegata: _D8E6395.jpg

figura :
Immagine Allegata: _D8E6414.jpg
Immagine Allegata: _D8E6465.jpg
Immagine Allegata: _D8E6508.jpg
Immagine Allegata: _D8E6539.jpg

utilizzando il solo diffusore bianco e tarando il wb sul bianco delle lenzuola.

Si notano in alcuni casi alcune ombre non gestite da un posizionamento approssimativo del flash ma certo qui siamo in una situazione più reale, Mia @ EuRossModels è alta un metro e sessantacinque, Letizia quarantinque centimetri.

Il flash è stato messo su uno stativo leggero Manfrotto, pilotato da un Pocket Wizard/Nikon ed alimentato esternamente da un Godox PB820.

Da affinare nella gestione ma a mio parere già ben evidente il vantaggio.
Qui gli scatti con la D800E sono a 100 ISO, in A ad F4.
Nelle stesse condizioni con la D4 dovevo scattare a 800/1.600 ISO ed F2.

Ovviamente non ci sono paragoni con una soluzione da studio, flash FOmex da 600 W/s e softbox da 40x50 cm.

Qui ho potuto scattare ad F11 con la D3x a 100 ISO, avendo altri contrasti ed altra profondità.
Eppure la situazione è analoga (stesso ambiente, luce ambiente simile)

Immagine Allegata: _D3X4046.jpg

Immagine Allegata: _D3X4201.jpg

Conclusioni

L'idea è valida, il costo limitato, l'ingombro accettabile (il Lightsphere originale è collassabile ma costa ... 200 euro !)
E' una alternativa anche al classico softbox pieghevole Lastolite (che comunque diffonde la luce decisamente meno).
L'effetto è quello di avere una lampada morbida che diffonde la luce per tutta la stanza.
Non è tanto necessario - proprio per l'effetto sferico - andare a spostare continuamente il flash a seconda delle situazioni, con grande vantaggio sul piano operativo.

Ovviamente non ha nulla a che vedere con un più costoso, ingombrante ma efficiente sistema di falsh professionale.
Ma i vantaggi in termini di portatilità e di rapidità di impiego sono innegabili.
Fa anche meno effetto sul soggetto, cosa che per riprese non professionali non è disprezzabile.

In sintesi : promosso, devo solo prendere più dimestichezza nell'uso. Ma è questione di esperienza ;)


26 Comments

ma una domanda.. la cupoletta che nikon da per i suoi SB.. e pure l'aletta a scomparsa... che ci stanno a fare?
Foto
Paolo Tagliaro
feb 08 2013 21:09
Che differenza c'è tra questo e un ombrellino bianco?
Foto
Mauro Maratta
feb 09 2013 06:09

Che differenza c'è tra questo e un ombrellino bianco?


Riflettente o traslucido ? ;)
Foto
Mauro Maratta
feb 09 2013 06:11

ma una domanda.. la cupoletta che nikon da per i suoi SB.. e pure l'aletta a scomparsa... che ci stanno a fare?


Palliativi tascabili. La luce resta diretta e puntiforme, questo arnese simula una sfera, il flash sta sempre rivolto verso l'alto, il diffusore espande la luce ovunque.

Se andate il sito di Gary Fong vedrete filmati in action :)
Foto
Paolo Mudu
feb 09 2013 09:43
Comprato (il clone). Attendo consegna. Penso a foto di eventi, cerimonie, ecc.
Ho già provato la cupoletta del SB900 con flash rivolto in alto, migliora ma non è abbastanza.
Foto
Dario Fava
feb 09 2013 10:30

Comprato (il clone). Attendo consegna. Penso a foto di eventi, cerimonie, ecc.
Ho già provato la cupoletta del SB900 con flash rivolto in alto, migliora ma non è abbastanza.

Io invece uso molto frequentemente la cupolina del sb800 proprio in quel modo, in ambienti giusti, è perfetta.
In spazi molto più ampi ci si arrangia in altro modo.
Foto
Paolo Tagliaro
feb 09 2013 16:06

Riflettente o traslucido ? ;)


Il traslucido si può usare anche come riflettente (perdendo parecchia potenza).
Però mi interessano entrambi.
;)

Come Dario, anch'io uso la cupolina del SB800 e lo direziono verso il soffitto o parete laterale.
Foto
Mauro Maratta
feb 09 2013 16:38
L'ombrellino traslucido non è in grado di diffondere la luce del flash "cobra", la attenua semplicemente.
Quello riflettente dimezza la potenza ma ha il "pregio" di sparacchiare la luce ovunque.

Entrambi sono parecchio ingombranti e a mio parere più indicati per flash da studio con parabola (li ho provati tutti, compresi quelli che si chiudono tipo softbox).
Avevo provato una specie di Lightsphere, per qualche foto in casa di amici, e non andava malaccio. Poi mi sono fatto un paio di piccoli softbox gonfiabili per gli sb e devo dire che sono veramente comodi, ma vanno usati disassati,
(Ne avevo postato uno nel thread delle cose ridicole).
Foto
Paolo Mudu
feb 09 2013 22:19

Io invece uso molto frequentemente la cupolina del sb800 proprio in quel modo, in ambienti giusti, è perfetta.
In spazi molto più ampi ci si arrangia in altro modo.


Nelle foto di interni la cupola crea ombre dei lampadari sul soffitto.
Comunque penso che una mano la possa eventualmente dare per foto amatoriali di gruppo. Nei ritratti non mi convince troppo. Per me resta un depannage d'emergenza,magari quello collapsible. All'epoca si usava ritagliare un contenitore di detersivo ed il risultato si avvicinava, ma ci si vergognava fuori casa propria.
Oggi ho provato a comprare un modello economico alla Coop e ho messo la 'modella' a mezzo metro dal muro.
Non e' un granche', ma per quello che costa... :D
Immagine Allegata: manichino_muro.jpg
Foto
Paolo Tagliaro
feb 10 2013 12:36

L'ombrellino traslucido non è in grado di diffondere la luce del flash "cobra", la attenua semplicemente.


Neppure se l'ombrellino è grande e usato di riflesso (non semplicemente interposto come fosse un bank)?
Chiedo perché non ho mai provato.
Foto
Mauro Maratta
feb 10 2013 13:04

Neppure se l'ombrellino è grande e usato di riflesso (non semplicemente interposto come fosse un bank)?
Chiedo perché non ho mai provato.


E' lo stesso, la luce è comunque puntiforme. I flash di studio hanno invece una lampada anulare più grande e la parabola tende a convogliare meno la luce rispetto al cobra.
Meglio - decisamente - usare un ombrellino opaco (bianco, argento, dorato) di riflesso.
Foto
Mauro Maratta
feb 10 2013 13:05

[...] All'epoca si usava ritagliare un contenitore di detersivo ed il risultato si avvicinava, ma ci si vergognava fuori casa propria.


Esattamente. Questa è la versione "professionale" :)
Foto
Bernardo Gattabrìa
feb 10 2013 16:51
Ma un lastolite che costa meno, anche comprensivo di stativo, non è meglio?
Foto
Mauro Maratta
feb 10 2013 17:06

Ma un lastolite che costa meno, anche comprensivo di stativo, non è meglio?


Veramente io ho pagato 45 euro un softbox 20x25 Lastolite, compreso di nulla.
Questo cinesotto mi è costa una trentina di euro, spese comprese.

:)
Foto
Bernardo Gattabrìa
feb 11 2013 13:14
Ah ok avevo sentito 200 euro....ma dove l'ho letto?
Foto
Mauro Maratta
feb 11 2013 13:23

Ah ok avevo sentito 200 euro....ma dove l'ho letto?


L'originale Lightsphere di Gary Fong costa qualche cosa tipo 200 euro. Questo "cinese" 30-35, spedito a casa.
Gli oggetti Lastolite sono tutti molto costosi (ma non c'entrano nulla con questi) ;)
ho visto che fotomattioli lo ha in casa.. a poco più di 35 caffe...
Foto
Mauro Maratta
feb 12 2013 16:25

ho visto che fotomattioli lo ha in casa.. a poco più di 35 caffe...


E' dove l'ho preso io :)
Foto
Paolo Mudu
feb 18 2013 11:08
Anche io da Fotomattioli, arrivato venerdì scorso. Appena lo provo saprò dire.........
Foto
Silvio Renesto
feb 26 2013 19:13
Non avevo fatto caso a questo reportage, nonostante ne avessimo anche parlato... invece è molto interessante.
Il ritrato della tua modella inanimata trentenne ha le dimensioni del soggetto tipiche della fotografia ravvicinata, da quanto scrivi, potrebbe essere un aggeggio utile anche sul campo, all'aperto per togliere ombre dure meglio del diffusore di dotazione?
Ciao,

Silvio
Foto
Mauro Maratta
feb 26 2013 21:17
Beh, si, anche se chi lo ha ideato lo ha pensato per gli interni (cerimonia). Andrebbe provato ;)
Foto
Paolo Mudu
mar 26 2013 20:29
L'ho utilizzato in occasione di un evento, con SB900 in iTTL BL. E' veramente utile!
Effetto naturale anche in presenza di luce mista. Buona resa dei volumi ed incarnato. Mi ha soddisfatto in pieno. Semplice e geniale!
Unico problema: è pesante e credo che alla lunga, passando continuamente da posizione orizzontale a verticale rovinerà i blocchi di posizione della testa flash.
Non posso esporre esempi a causa dei soggetti ritratti (festa di compleanno Teenagers).
Foto
VonGheller
nov 17 2013 15:39

L'ho acquistato poco dopo aver letto questo articolo.

Devo dire che ho riscontrato l'utilità del prodotto ma ho delle riserve circa la praticità...

Molto ingombrante e l'innesto non è poi così preciso, sarà conseguenza del fatto che è un prodotto universale ma tantè.

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi