Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

La via del Sole delle piastre attacco rapido Arca Style

piede LF-N1 attacco Arca Sunwayfoto

Conosciamo tutti l'abbondante produzione cinese in qualsiasi settore delle manifatture. E tutti sappiamo che prezzi bassi e qualità mediocre sono caratteristiche che accomunano buona parte di queste produzioni. Buona parte non vuol dire tutte: da qualche anno osservo un cinesissimo produttore di accessori per i treppiedi. Si tratta di Sunwayfoto, società che ha deciso di entrare nel settore della produzione di piastre per fotocamere con attacco tipo Arca.
 
Forse non tutti i Nikonlander sanno che questa nicchia è sempre stata, bizzarria, appannaggio di piccoli costruttori americani. I nomi Wimberley, Kirk e Acratech si sono imposti fornendo soluzioni "furbe" per agganciare teleobiettivi e fotocamere a teste a sfera  Arca Swiss piuttosto che Linhof. In altre parole: le teste a sfera le hanno inventate i crucchi, ma gli agganci, le piastre d'attacco, le hanno sviluppate gli americani. 
 
Dopo questo breve introduzione storica ecco qui la mia segnalazione. 
Quando, tre anni fa, ho deciso di acquistare il morsetto DDC-60 Classic per una testa Arca Swiss B1, mi sono reso conto che il livello qualitativo delle produzioni di Sunwayfoto, è ben lontano dalle altre "cinesate" che affollano e ingolfano E-Bay e il web in genere.
 
Immagine Allegata: 1.jpg Immagine Allegata: 2.jpg Immagine Allegata: 3.jpg
 
 
Osservo che rispetto all'originale (costosissimo) morsetto Arca Swiss, questo Sunwayfoto DDC-60 (ora rimpiazzato dal modello DDC-60i) ha il riferimento di livella a bolla e -fondamentale- il pomolo di serraggio non si svita completamente con il rischio di perderlo nel bosco (come mi è capitato qualche anno fa) rendendo del tutto inutilizzabile la testa a sfera.
Avendo poi bisogno di una piastra per il vecchio Nikon AF-I 300/2.8 ED, se tanto mi da' tanto - mi son detto -, perché non provare una piastrina Sunwayfoto che costa la metà di una Wimberley??  Detto fatto, la DPG-62:

 
Immagine Allegata: 4.jpg Immagine Allegata: 5.jpg Immagine Allegata: 6.jpg
 
Piccolina leggera, anodizzata "BENE", con scalino anti rotazione e con una fessura per eventuale cinghiolo.

Ma che voglio di più da un pezzo di alluminio fresato???
Poi gli anni passano e Sunwayfoto aumenta la sua offerta. Ecco che mi trovo un interessante LF-N1 piede di ricambio per il Nikon AFs 200-400/4 VR. Ma mi serve? Ma no, uso la piastra Wmberley P20, va benissimo. Salvo quando trasporto il tele usando il piede come maniglia, e allora la piastra mi sega le mani, o quando lo porto con la cinghia a spalla, e la piastra mi si pianta nel fianco, tum tum, battendo ad ogni passo. Bah, pensa che ci ripensa ... scopro che Sunwayfoto finalmente è distribuita anche in Italia dalla società 360way.it. Così li contatto, bonifico e ricevo un pacchettino da Brescia:
 
Immagine Allegata: 7.jpg
 
Ok, a seguire la sequenza per immagini del montaggio piede. Niente di spettacolare ... però ....
 
Immagine Allegata: 8.jpg Immagine Allegata: 9.jpg Immagine Allegata: 10.jpg Immagine Allegata: 11.jpg Immagine Allegata: 12.jpg Immagine Allegata: 13.jpg Immagine Allegata: 14.jpg Immagine Allegata: 15.jpg
 
Però ci son rimasto. Dalla cura per il particolare, a partire dalla scatola di imballaggio, con le vitine tutte ordinate, beh le buste Wimberley al confronto sono roba da hard discount!!
 
Immagine Allegata: 16.jpg
 
Faccio notare che non c'è risparmio di pesi tra piede Nikon + Wimberley P20 e piede Sunwayfoto LF-N1
 

Immagine Allegata: 17.jpg Immagine Allegata: 18.jpg
 
il guadagno è in compattezza quindi in praticità di trasporto, oltre che in stabilità sullo stativo.
 

Immagine Allegata: 19.jpg Immagine Allegata: 20.jpg Immagine Allegata: 21.jpg
 
Oggi Sunwayfoto produce anche teste a sfera molto, molto interessanti tra cui la serie ad assetto ribassato XB con diametri sfera 52mm e 44mm. Spero di metterle alla prova al più presto perché, sulla carta, pare si tratti di una seria alternativa a strumenti di sicura affidabilità il cui costo pero' ne diminuisce l'appetibilità anche da parte del più appassionato fotografo.

 
Segnalo infine che, finalmente, Sunwayfoto è distribuita in Italia dalla già citata 360way.it di Brescia che offre un servizio rapido e veloce.
Test: Yes



0 Comments

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi