Light Style© by Fisana

Vai al contenuto


Benvenuti su Nikonland Questo sito è indipendente, è autofinanziato, non promuove e non raccoglie pubblicità. Non è collegato con Nikon, Nital o le loro sussidiarie

Nikonland non è una rivista periodica e non è quindi sottoposta alla normativa vigente 

 

SlowPrint
- - - - -

Godox Witstro AD360 : primo contatto (test/prova)


Ho bisogno di un flash portatile potente, con una batteria compatta.
Ho visto su Ebay un Quantuum, che ne pensi ?
 
Ma no, quel Quantuum usa una batteria al piombo, grossa come quella di un autocarro. E poi è grosso come un monotorcia da studio.
Fai così, cerca su Amazon un Genesis Reporter 360 e vedi se ti piace.

 
Arriva così a Rossano questo flash, apparecchio rimarchiato per il mercato europeo del Godox Witstro AD360 che è presente in America con il marchio Cheetah.
 
Si tratta di un flash "a cobra" di potenza inusitata (360 W/s) rispetto ai normali apparecchi disponibili per le reflex.
Usa un battery pack al litio che assicura l'alimentazione di due flash fino a 500 scatti a piena potenza con un tempo di ricarica ridotto.
Ha il bulbo intercambiabile come i flash da studio ed una serie di accessori per modellare la luce, dalla parabola in dotazione, per passare a diversi soft-box, beauty-dish, snoot, gelatine colorate etc. etc.
 
Con il vantaggio di costare meno di un Nikon SB910. E data la buona esperienza avuta in questi anni con apparecchi Godox, la curiosità per testare questo aggeggio è parecchia.
 
A vederlo così sembra un flash normale :
 
Immagine Allegata: ROX_4295.jpg
 
qui su treppiedi con un softbox ottagonale da 48 cm con il suo nido d'ape, il battery pack, un ricetrasmettitore Elinchrom innestato sulla presa Syncro :
 
Immagine Allegata: ROX_4317.jpg
 
la parabola in dotazione è di dimensioni medie, la luce è abbastanza dura, più indicata per le foto all'aperto :
 
Immagine Allegata: SDIM0159.jpg
 
montato su Nikon D600 secondo me toglie ogni velleità di usarlo come un normale cobra :
 
Immagine Allegata: SDIM0204.jpg
 
 
lo proviamo con Mia, ISO 100, F5.6, ovviamente in manuale (unica modalità di funzionamento di questo flash)
 
Immagine Allegata: _D8X5186.jpg
 
foto di backstage :
 
Immagine Allegata: ROX_4413.jpg
 
qui con il 300/4E Nikkor e la D810
Immagine Allegata: _D8X5123.jpg
 
Rossano mi fa da assistente tenendo il flash in mano per l'asta per rischiarare Mia sulla balaustra mentre io sto sotto con il 300/4 
Immagine Allegata: ROX_4374.jpg
 
due foto risultanti : 
Immagine Allegata: _D8X5203.jpg
 
Immagine Allegata: _D8X5251.jpg
 
 
lo provo anche con la piccola Sigma dp3 Merrill che ha una slitta flash standard, addirittura in modalità A, ad 1/60'' ed F5.6 :
 
Immagine Allegata: SDIM0188.jpg
 
Immagine Allegata: SDIM0183.jpg
 
Immagine Allegata: SDIM0191.jpg
 
siamo durante le fasi di makeup
 
Per arrivare alle foto del set :
 
Immagine Allegata: ROX_4507.jpg
 
Circa 500 scatti in un'ora. Potenza tra 1/8 ed 1/16 per avere il diaframma aperto.
Nessun problema, anche con scatti a distanza molto ravvicinata, quasi a raffica.
In tutte le condizioni, da una stanza molto illuminata alla penombra.
 
Una bella sensazione di potenza, affidabilità, qualità della luce. Prestazione degna di un flash da studio con il vantaggio della portatilità in una borsetta.
 
Tanto che ne ho ordinato uno che arriverà in tempo per il prossimo set. Passando per Palermo così che lo provi anche Max.
 
A presto con approfondimenti opportuni per un apparecchio che può realmente rivaleggiare con il Prophoto B1 (che per consentire il TTL costa circa 2.000 euro).
Lo useremo anche in esterni, e con due esemplari insieme per uno studio viaggiante pronto da impiantare e disimpegnare.
 
Nikon ? No : Godox !
 
:)
Test: Yes



95 Comments

a vederlo.. mi sembra un gran bel oggetto.. peccato che sfigurerebbe sulla V3...
Foto
Max Aquila
ago 02 2015 01:24

lo aspetto a giorni, in prestito ...attivo, per vedere ...la luce che fa

Foto
macchianera65
ago 06 2015 06:48

notevole, mi piace...

Foto
robertoelle
ago 18 2015 09:22

se può interessare, l'ho trovato su questo sito a meno di 300 euro + spese di spedizione.

 

http://www.tinydeal....t-p-107550.html

 

 

 

ho già utilizzao Tiny Deal ed ho comprato di tutto senza mai avere problemi.

 

Unico caso in cui un articolo di pochi euro non è arrivato mi hanno dato buono per riacquistarlo.

 

I tempi della posta ordinaria sono lunghi anche un mese e più. In questo caso è obbligatoria la scelta DHL quindi dovrebbe essere rapida sebbene a pagamento.

Foto
takeaphoto
ago 21 2015 21:02
Te lo sei preso oppure hai fatto solo la segnalazione?
Foto
robertoelle
ago 21 2015 22:29

Te lo sei preso oppure hai fatto solo la segnalazione?

 

solo segnalazione, per adesso.

 

il prezzo mi sembra molto interessante

Foto
takeaphoto
ago 21 2015 22:31

solo segnalazione, per adesso.
 
il prezzo mi sembra molto interessante


Infatti

... quasi quasi! Mi piacerebbe averne uno.
Foto
robertoelle
ago 21 2015 22:36

Il dubbio è che possa essere fermato in dogana per il pagamento delle imposte italiane.

 

In tal caso non ho idea a quanto ammontino. Volevo capire megllio questo aspetto prima di decidere.

Foto
takeaphoto
ago 21 2015 22:46

Il dubbio è che possa essere fermato in dogana per il pagamento delle imposte italiane.
 
In tal caso non ho idea a quanto ammontino. Volevo capire megllio questo aspetto prima di decidere.


Se fosse così calcola 22 percento di iva più un 4/5 punti percentuali per i dazi e poi le spese doganali quindi un 30 percento e non sbagli
Foto
Mauro Maratta
ago 22 2015 06:04

Se compri dalla Cina oggetti piccoli ed economici che arrivano in una busta chiusa, passano la Dogana con una semplice ispezione e in esenzione da dazi e imposte.

 

Un pacco "importante" come questo, deve essere necessariamente sdoganato con il pagamento del corrispettivo.

Non solo si applicano le gabelle indicate da Marco ma se non c'è un corriere specializzato che segue la cosa, le PPTT impiegano settimane al disbrigo dell'operazione.

 

Io sconsiglio vivamente di comperare sconsideratamente cose come un flashione di questo tipo che arriva in uno scatolone così alla speraincielo.

 

Visti i prezzi in gioco, Rossano l'ha preso da Giordano Innovation a 390 euro spese incluse (esattamente quanto dice Marco, comprese imposte e spese). Io da Amazon.it allo stesso prezzo, consegna a tre giorni gratis su Palermo per consentire il test a Max, garanzia integrale di Amazon, soddisfatti o rimborsati. Tutte cose non di poco conto : è con la serenità di testa che si può fotografare bene

Perchè se ti arriva un pacco cinese e l'apparecchio non funziona poi lo devi rispedire indietro a tue spese ... ammesso che il cinese ci senta su questo fronte.

 

Meglio evitare di mettere volontariamente la testa sul ceppo  ....

 

 

Piuttosto, flash come questi non possono essere impiegati come un cobra SB800 o SB900 e non possono essere usati lisci senza i modellatori della luce.

 

Io vi sconsiglio di comperare un coso che al 113% rischierebbe di restare in un ripiano finchè non vi decidete a rivenderlo ad un terzo del prezzo senza prima provarlo a fondo.

 

A tal uopo, se non siete impegnati con le vostre dolci metà, il prossimo week-end vi informo che noi faremo uno o due test operativi in un workshop per noi medesimi cui vi invito qui meglio essere sempre consapevolmente informati che buttare via i vostri soldi e il vostro tempo. Perchè un test fatto da un altro che se ne intende può dare un'idea che poi invece si rivela all'opposto di quando voi ve ne arrivate belli belli con il vostro apparecchio nella location dei vostri sogni con la cosa dei vostri sogni e vi ritrovate a non sapere come impostare le cose o con un robo che esubera o non copre le vostre esigenze che avete invece approfonditamente meditato nel buio del vostro studio personale sul piano teorico.

 

I grandi strateghi avvisano sempre che anche il più elaborato piano militare può fallire appena si incontra per la prima volta il nemico e questo, decide di non fare esattamente quello che il piano aveva previsto ...  :marameo:

 

Io in questi anni ho provato di tutto in questo campo, restando mediamente insoddisfatto finchè non mi sono imbattuto in Godox, un marchio che ragiona pensando a professionisti con budget contenuto ;) ma ho fatto l'esperienza che ci vuole per capirci qualche cosa. Provando in tutte le situazioni le cose che avevo (anche facendo una figura di menta davanti ad una modella super-top con il mio SB900 che faceva cilecca ogni 24 scatti ...) :( :(

Foto
takeaphoto
ago 22 2015 10:35
Concordo per cui ora soprassiedo e valuto successivamente così posso approfondire oltre che leggere nuove impressioni d'uso
Foto
Mauro Maratta
ago 30 2015 06:16

Altra sessione di test con questi Godox.

 

Un beauty-dish frontale e una parabola con nido d'ape d'effetto dietro a sinistra

Immagine Allegata: SDIM0229.jpg

 

Immagine Allegata: SDIM0242.jpg

un softbox anteriore e un parabola con nido d'ape posteriore

 

Immagine Allegata: SDIM0252.jpg

softbox con nido d'ape

 

Immagine Allegata: SDIM0271.jpg

softbox con nido d'ape

 

Immagine Allegata: SDIM0251.jpg

softbox con nido d'ape

 

in tutti i casi Godox Witstro AD360, uno o due, pilotati tramite Godox FT16

Sigma SD1 Merrill con Sigma 105/2.8 ad F4.5

 

modelli :

Lorrene@EuRossModels

Chiwaz@CastelliModels

 

:)

Foto
robertoelle
ago 30 2015 10:27

certo che Lorenne a fine giornata era proprio stanca.......ha il viso sciupato, è irriconoscibile.

 

Ma cosa le avete fatto ? alle 15,00 era così carina !

 

:GrattaTesta:  :GrattaTesta:  :GrattaTesta:

:P  :P  :P

Foto
Mauro Maratta
ago 31 2015 10:32

... tutta colpa del makeup ;)

Foto
Gabriele Castelli
ago 31 2015 11:16

Ecco, lo sapevo :D

(cmq mi piace la foto, Mauro)

 

Lorenne consigliatissima: è estremamente alla mano e molto divertente.  

Spero torni presto :)

 

P.S.

Grazie Mauro per assistenza e tutto il resto, sei sempre un motore formidabile per queste iniziative.

Foto
Gabriele Castelli
ago 31 2015 13:42

Riguardo al flash Godox, per quel (poco) che ne capisco mi è sembrato estremamente versatile ed efficiente. Possiede ottima potenza ed estrema portabilità, con una batteria a lunghissima durata che mi pare di aver capito tenga più di 5/600 scatti. Io Mauro ne avremo fatti circa 400, più quelli di robertoelle e Dirk Pitt.

 

Con due Godox ed i softbox giusti, si ha un ministudio portatile per andare ovunque, anche se ovviamente uno non basta per illuminare una figura intera.

Davvero notevole, nel complesso. 

Altra cosa mica male erano i controller da slitta che permettevano di regolare la potenza dei flash da remoto, davvero molto comodi. Non ho però capito se erano Godox anche quelli o controller venduti a parte e compatibili.

 

Mi domando però se valga la pena acquistarli senza avere necessità di portarseli in giro, e se ci sono flash da studio "fissi" equivalenti a minor costo.

Foto
Mauro Maratta
ago 31 2015 13:47

Tutti gli apparecchi che abbiamo usato erano Godox con eccezione dei treppiedi, dei Dynasun del modello più scarso da 9 euro l'uno.

Per quanto riguarda la carica i 900 scatti sono riferiti a lampi a tutta potenza. Noi abbiamo fatto 5-600 scatti utilizzando solo una tacca su cinque ... a potenze tra 1/16 ed 1/4.

 

Questi Godox hanno un unico limite che è l'assenza della luce pilota, cosa che non li rende idonei in ambienti totalmente oscurati.

 

Riguardo al raffronto con apparecchi da studio fissi, direi che esistono soluzioni più flessibili anche più economiche, comunque in grado di montare softbox molto più grandi con minore caduta di luce, per esempio nel catalogo Quantuum.

 

Ma la prerogativa di questi Godox Witstro è quella di poter essere usati in giro, con una borsa leggera e stop, anche se non c'è la presa di corrente.

 

I monotorcia da studio invece presuppongono :

 

- l'avere uno studio/spazio

- un utilizzo assiduo, perchè sono apparecchi le cui elettroniche vanno a pallino se stanno per lungo tempo inattivi

- lo spazio per attrezzare softbox ed altri accessori .... come fondali e portafondali etc., perchè altrimenti è inutile

 

a quel punto perchè non noleggiare uno studio per quella volta che ti serve, pagare la cifra richiesta e stop, senza mal di testa tra una sessione e l'altra (lampada fulminata, bulbo consumato, trigger senza pile etc. etc. ) ?

 

;)

Foto
Gabriele Castelli
ago 31 2015 13:56

Si, hai ragione. Volevo capire quanto incidesse la portabilità sul costo rispetto a soluzioni fisse, ma vedo che alla fine non c'è solo quel vantaggio.

Foto
Max Aquila
set 17 2015 15:17

lo aspetto a giorni, in prestito ...attivo, per vedere ...la luce che fa

Nonostante lo abbia avuto in mio possesso per un adeguato lasso di tempo, non sono riuscito a sfruttarlo con dei soggetti consoni e probanti.

 

Ma per fortuna, non mancando le foto appropriate per mano di Mauro e degli altri che hanno avuto l'opportunita' di utilizzarlo in studio, vorrei ugualmente condividere alcuni degli scatti prodotti.

 

E' la stagione giusta: :) Immagine Allegata: 0010  _NDF7722 Max Aquila photo.jpg

 

Immagine Allegata: 0001  _NDF7616 Max Aquila photo.jpg Immagine Allegata: 0002  _NDF7620 Max Aquila photo.jpg

 

Immagine Allegata: 0003  _NDF7634 Max Aquila photo.jpg

 

Immagine Allegata: 0004  _NDF7644 Max Aquila photo.jpg Immagine Allegata: 0005  _NDF7649 Max Aquila photo.jpg

 

Immagine Allegata: 0006  _NDF7656 Max Aquila photo.jpg Immagine Allegata: 0007  _NDF7683 Max Aquila photo.jpg

 

Immagine Allegata: 0008  _NDF7695 Max Aquila photo.jpg Immagine Allegata: 0009  _NDF7703 Max Aquila photo.jpg

 

 

Devo dire che la qualita' della luce del Godox Vitstro AD360 mi lascia stupefatto: la capacita' in esterni di legarsi alla luce ambiente lasciandosi assorbire dai colori piu' scuri, riportandoli a galla, vicino alle alte luci, mi convince oltremodo sulle performances che questo marchio "illuminato" sta dimostrandoci ulteriormente.

La capacita' della batteria esterna e' impressionante.

La maneggevolezza, nonostante le importanti dimensioni complessive, elevata.

 

Immagine Allegata: 0011  _NDF7743 Max Aquila photo.jpg Illuminante...

Foto
Mauro Maratta
nov 02 2015 10:07

Segnalo agli interessati che Godox ha appena messo a disposizione una nuova versione di questo flash, denominata

Godox AD360II-N che incorpora funzionalità iTTL per Nikon, pilotabile tramite un trigger specifico modello X1N anche esso di nuova presentazione.

Il nuovo flash ha invece il ricevitore radio integrato.

 

Le prestazioni sono analoghe al precedente modello manuale, ma questo può funzionare in automatico.

 

Una buona notizia in termini generali anche se io vedo questo modello specifico più come un sostituto di un flash da studio che di un cobra Nikon :)

Foto
robertoelle
nov 02 2015 11:08

Segnalo agli interessati che Godox ha appena messo a disposizione una nuova versione di questo flash, denominata

Godox AD360II-N che incorpora funzionalità iTTL per Nikon, pilotabile tramite un trigger specifico modello X1N anche esso di nuova presentazione.

Il nuovo flash ha invece il ricevitore radio integrato.

 

Le prestazioni sono analoghe al precedente modello manuale, ma questo può funzionare in automatico.

 

Una buona notizia in termini generali anche se io vedo questo modello specifico più come un sostituto di un flash da studio che di un cobra Nikon :)

 

Interessante questo up-grade che lo rende più adatto anche ad un utilizzo più "dinamico", anche se si tratta di un flash che, per peso e imgombro, è più adatto all'utilizzo in studio o in esterni, ben avvitato su un solido stativo per cui la modalità manuale non costituisce un handicap.

 

Oltrettutto il trigger consente la regolazone a distanza della potenza del flash e se accoppiato ad altri Godox la regolazione è indipendente.

 

Io sono molto contento dell'acquisto e mi sto divertendo ad usarlo.

 

Immagine Allegata: _DSC5571_2.jpg

 

 

 

Immagine Allegata: _DSC6238_1.jpg

Foto
dirk pitt
nov 02 2015 12:22

grazie di averci fatto partecipi....

Foto
Max Aquila
nov 02 2015 16:36
Ottima opportunità per chi intenda usarlo in chiesa od anche due invece che uno pilotandoli dalla fotocamera in i-ttl
Ma chi abbia modo di utilizzarlo con la presa ferma e sicura del radiocontrollo si ritroverà a patire le incertezze ed i capricci dei segnali di fumo indiani.

Però un colpaccio Godox!

E a che prezzi si arriverà con modulo dedicato e flash i-ttl?
Foto
Mauro Maratta
nov 02 2015 17:03

Sempre lo stesso prezzo. Il trigger iTTL costa 50 dollari, anzichè 19 per quello manuale :)

Foto
Max Aquila
nov 03 2015 08:13

nuovo pannello di controllo del godox i-TTL

Immagine Allegata: panel.JPG

Immagine Allegata: nik.PNG

SlowPrint

0 user(s) are online (in the past 15 minutes)

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi