Light Style© by Fisana

Vai al contenuto






Foto
- - - - -

[test] DJI Phantom 3 Advance Una differente prospettiva Video/fotografica

Inviato da Kintaro70 , 22 aprile 2016 · 4775 visualizzazioni

Era da un bel po' che guardavo con interesse il mondo dei droni, o come li chiama l'ENAC (Ente nazionale aviazione civile) sistemi aeromobili a pilotaggio remoto.
Innanzitutto perchè un drone, bhe per quanto mi riguarda è un modo differente di vedere il mondo, da una prospettiva privilegiata, ovvero dall'alto.
 
Esistono molte soluzioni sul mercato, dai giocattoli del costo di 50-60 euro ai sistemi super professionali in grado di sollevare Kg di attrezzature (non solo fotografiche) dal costo di migliaia o decine di migliaia di euro.
 
Che cosa ha fatto casere la scelta sul modello in questione?
Innanzitutto il giusto compromesso tra prezzo prestazioni, che cosa offre? Un sistema completo e già molto prestante per un uso amatoriale, dotato di telecomando che arriva a coprire distanze in campo alerto fino a 2Km sul suolo europeo, dove le limitazioni per la potenza di emissione RF è limitata a 40 mWatt, ma se il GPS a bordo del dispositivo rileva che ci troviamo in aree in cui la potenza è più libera (100mWatt) può arrivare a coprire distanze in campo aperto (senza ostacoli e "disturbatori RF") anche di 4-5Km.
 
Snoccioliamo un po di caratteristiche tecniche prese dal sito ufficiale:
http://www.dji.com/p...t/phantom-3-adv
  Aircraft Weight (including battery and propellers) 1280 g Diagonal Size (Excluding Propellers) 350 mm Max Ascent Speed 5 m/s Max Descent Speed 3 m/s Hover Accuracy

  • Vertical:
    +/- 0.1 m (when Vision Positioning is active) or +/- 0.5 m
  • Horizontal:
    +/- 1.5 m
Max Speed 16 m/s (ATTI mode, no wind) Max Service Ceiling Above Sea Level 6000 m (Default altitude limit: 120 m above takeoff point) Operating Temperature 0°C to 40°C GPS Mode GPS/GLONASS Max Flight Time Approx. 23 minutes Gimbal Controllable Range Pitch -90° to +30° Stabilization 3-axis (pitch, roll, yaw) Remote Controller Operating Frequency 2.400 GHz-2.483 GHz Max Transmission Distance Up to 5 km or 3.1 miles (unobstructed, free of interference) when FCC compliant
Up to 3.5 km or 2.1 miles (unobstructed, free of interference) when CE compliant Operating Temperature 32° to 104° F ( 0° to 40° C ) Battery 6000 mAh LiPo 2S Transmitter Power (EIRP)
  • FCC: 20 dBm
  • CE: 16 dBm
Operating Voltage 1.2 A @7.4 V Intelligent Flight Battery Capacity 4480 mAh Voltage 15.2 V Battery Type LiPo 4S Energy 68 Wh Net Weight 365 g Operating Temperature 14° to 104° F ( -10° to 40° C ) Max Charging Power 100 W
  Camera Sensor Sony EXMOR 1/2.3” Effective pixels: 12.4 M (total pixels: 12.76 M) Lens FOV 94° 20 mm (35 mm format equivalent) f/2.8, focus at ∞ ISO Range
  • 100-3200 (video)
  • 100-1600 (photo)
Shutter Speed 8s -1/8000s Image Max Size 4000 x 3000 Still Photography Modes
  • Single Shot
  • Burst Shooting: 3/5/7 shots
  • Auto Exposure Bracketing (AEB): 3/5
  • Bracketed Frames at 0.7EV Bias
  • Time-lapse
Video Recording Modes
  • 2.7K: 2704 x1520p 24/25/30 (29.97)
  • FHD: 1920x1080p 24/25/30/48/50/60
  • HD: 1280x720p 24/25/30/48/50/60
Supported SD Card Types Micro SD
Max capacity: 64 GB. Class 10 or UHS-1 rating required Max Video Bitrate 40 Mbps Supported File Formats FAT32 ( ≤ 32 GB ); exFAT ( > 32 GB ) Operating Temperature 32° to 104° F ( 0° to 40° C ) Photo JPEG, DNG Video MP4, MOV (MPEG-4 AVC/H.264) Vision Positioning Velocity Range Less than 8 m/s (when 2 m above ground) Altitude Range 30 cm-300 cm Operating Range 50 cm-300 cm Operating Environment Surface with clear pattern and adequate lighting (Lux > 15) Immagine inserita
 
Cominciamo da alcune considerazioni generali:
Per cominciare a divertirsi abbiamo già tutto al momento dell'acquisto, Drone, fotocamera da 12 megapixel con obiettivo 3.6mm f2.8 (20mm equivalente su FX),
Immagine inserita
 
inoltre può registrare filmati fino a 2.7k.
La batteria in dotazione consente di volare tranquillamente per una 20ina di minuti avendo comunque un minimo di margine per le operazioni di ritorno.
La fotocamera ha un discreto sensore che grazie alla possibilità di arrivare a 3200 ISO con i video ed i 1600 in foto, coadiuvato da un'ottica abbastanza luminosa (f2.8) ed un sistema di stabilizzazione a prova di bomba (in volo sembra che la fotocamera sia su un cavalletto), è possibile fare riprese anche all'alba o al tramonto, oppure di notte in zone dotate di pubblica illuminazione.
La gamma dinamica è da cellulare/compattina di ultima generazione, nulla di trascendentale ma dignitosissima.
 
Facilità di guida:
Per chi ha trascorsi ludici da videogiocatore come il sottoscritto, possiamo dire che i comandi del drone sono pressapoco identici al modello di comandi che si usa per guidare nei videogiochi, ho impostato lo stick di SX per spostamento (avanti, indietro, DX, SX), la leva è di tipo analogico ovvero leggero spostamento = traslazione a bassa velocità, spostamento a fine corsa = spostamento alla max velocità.
Lo stick destro invece controlla l'avvitamento del drone su se stesso (antiorario ed orario) che permette di spostare l'inquadratura a DX ed SX della fotocamera, inoltre con i comandi su e giù si sale (fino a max 500mt) e si scende di quota.
E' possibile regolare l'inquadratura verticale con un opportuno comando sul controllo remoto, oltre ad avviare registrazione video o scattare foto, si possono impostare mediante App (DJI Go gratuita) i parametri di ripresa, oltre ai valori di esposizione sempre da telecomando/app.
ATTENZIONE: unica cosa a mio avviso demenziale è la possibilità di spegnere le eliche in volo tramite mantenimento per 3", di entrambi gli stick verso il basso obliquo (entrambi all'interno o entrambi all'esterno) questo ha causato diversi crash indesiderati (da parte di molti utenti nel mondo, non io per fortuna), sul phantom 4 (ultimo nato) hanno introdotto giustamente la combinazione da abbinare ad un tasto (arresto di emergenza realmente voluto).
 
Assistenze al volo:
Il drone può ricevere info relative a posizione e quota dal sistema GPS sia americano che russo, la posizione è sempre precisa ed affidabile. Il mezzo può volare ad una velocità max di 60Km/h circa in spostamento frontemarcia orizzontale, e grazie ad una batteria che restituisce la carica residua con precisione incredibile, c'è sempre un notevole margine di sicurezza per consentire il rientro anche a batteria col 15% di carica residua (in sicurezza).
 
Info telemetria:
Il telecomando può connettersi ad uno smart (android o IOS) per fornire info relative al volo, sono disponibili info relative a quota distanza dal telecomando, latitudine longitudine, inoltre è disponibile una piccola mappa (stile google maps, che mostra i percorsi fatti finora.
Inoltre all'accensione il sistema registra la posizione attuale, e la setta come Home point, in caso di perdita del segnale del telecomando o livello batterie basso il drone torna in automatico al punto Home, nei menù è possibile impostare la soglia di carica residua da cui avviare la procedura, e la quota a cui volare durante il trasferimento al punto base.
 
Immagine inserita
 
Modalità di volo:
Sono disponibili diverse modalità di volo, dal classico volo assistito da GPS, alle modalità speciali come il "follow me" (il drone segue il telecomando mantenendo quota e distanza), "Waipoints" (è possibile settare un percorso e la velocità di trasferimento da un punto all'altro, il tempo di stazionamento etc), punti d'interesse (vola in tondo attorno ad un punto mantenendo l'inquadratura sul punto stesso).
Il sistema inoltre è dotato di due telecamere aggiuntive indipendenti per il volo al chiuso (consente di mantenere la posizione fotografando l'ambiente a vista)
 
Sul campo:
Di battaglia in questo caso, l'ho usato per filmare una rievocazione storica di una battaglia del 1799 tra francesi napoleonici ed austriaci nella pianura veronese

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
Uno squardo alle norme:
Mi sono informato sulle implicazioni normative e le restrizioni al volo (prendetela comunque con beneficio di inventario su questo non sono proprio una Bibbia, ma più una ricerca sui siti ufficiali), poichè siamo passati da una situazione selvaggia primordiale, ad una normativa cappio in seguito.
Leggendo una circolare dell'Enac che cerca di spiegare le linee guida, si introduce una differenziazione tra utilizzo ludico sportivo (senza scopi di lucro), ed un uso professionale (che in questo contesto non interessa.
Entrando più in dettaglio nell'ambito ricreativo, ci sono due categorie di droni, quelli sopra i 25Kg (comprese attrezzature trasportate) e quelli sotto (la stragrande maggioranza).
Cito in dettaglio un passaggio importante:
Per quanto attiene i mezzi del segmento inferiore, utilizzati in operazioni di volo non critiche, è stato introdotto il concetto di "autocertificazione". Per tale tipo di operazioni, la responsabilità è lasciata all'operatore che valuta la criticità e l'idoneità del sistema. Le operazioni critiche, invece, sono autorizzate dall'ENAC, sulla base di accertamenti, che tengono conto della complessità del sistema e della criticità degli scenari operativi. Le operazioni di volo non critiche sono tipicamente quelle condotte in uno scenario operativo nel quale, in caso di malfunzionamenti, non si prevedono ragionevolmente danni a terzi. Il sorvolo di aree congestionate o di infrastrutture industriali costituiscono, invece, operazioni critiche (aggiungo aeroporti installazioni militari, elettrodotti, autostrade, centrali etc).
https://www.enac.gov...apr)/index.html
 
La gamma DJI Phantom:
Si compone del recentissomo Phantom 4 ancora più veloce 70km/h e 30 min di autonomia, con telecamera 4k fotocamera sempre a 12 megapixel, c'è la versione 3 Professional con fotocamera sempre 4k e stessa struttura del mio advance, e poi c'è l'advance (oggetto di questa piccola review) ma con telecamera 2.7k, oppure lo standard con la struttura di volo derivata dalla serie 2 (più vecchia), ma con motori telecamera 2.7k e batteria della serie più recente.
I prezzi partono dai 500 euro dello standard, fino ai circa 1600 del più recente 4.
 
 
 
 
 
 
 






Foto
Kintaro70
apr 22 2016 16:30

Qualche altro video:

 

Sicuramente il punto di vista è cinematografico e per questo insolito da vedere al fidi fuori di quel contesto. Sono sorpreso dalla stabilizzazione davvero efficace. Penso che l’uso di questo “aggeggio” sia valido per riprendere cose o persone offrendo una prospettiva completamente diversa: l’avvio di una maratona ad esempio, certamente rende di più se ripresa dall’alto.

 

Una cosa divertente anche se, per il momento, non nei miei desideri. 

Foto
danighost
apr 23 2016 08:23

E' un qualcosa di veramente affascinante :) ... prima o poi voglio approfondire :) ...

Grande Marco, un articolo coi fiocchi ;)

Grazie per la possibilità datami,

 

Allora Kintaro.. vediamo cosa ho letto e cosa ho capito, ho letto un sacco di informazioni interessanti, che però e quì scusami.. se rivedi la parte scritta, troverai alcuni refusi , se non ci fossero sarebbe meglio..

A livello personale la cosa mi intriga e non poco, ma il problema è per me il solito, la vil moneta.. che essendo in pensione non è che abbondi ma, chissà se magari un giorno o l'altro non riesco a fare la follia.. 

Per il mio uso personale sarebbe il massimo.. proviamo ad immaginare una costruzione in pietra con la ruota idraulica che è a fianco della roggia molinara, il tutto condito da una ripresa a volo d'uccello..  wow...  e ancora wow... plurimo..

 

I tuoi filmati, nel complesso fatti bene, sarebbe stato bello poter fare dei primi piani in volo ma.. la sicurezza dei reactors è primaria.. 

 

dai continua..  speriamo di rileggerti sull'argomento quanto prima.

un'ultima cosa.. ricordati sempre che hai in mano una telecamera, a tutti gli effetti, quindi i movimenti di camera un pochino più dolci..  ne guadagna la visione dello spettatore..

Tags

    Categorie

    Ultimi Visitatori

    • Foto
      EnzoD
      21 giu 2017 - 18:09
    • Foto
      Alberto Salvetti
      04 mar 2017 - 17:20
    • Foto
      filippo.demaio
      28 dic 2016 - 12:36
    • Foto
      Max Aquila
      27 dic 2016 - 18:52
    • Foto
      Massimo Vignoli
      26 dic 2016 - 07:58