Light Style© by Fisana

Vai al contenuto






Foto
- - - - -

[software] Recuperare immagini perdute : qualche consiglio

Inviato da Mullah , 20 maggio 2016 · 996 visualizzazioni

lexar image rescue recupero back up dati cancellati Run get Data Back
[software] Recuperare immagini perdute : qualche consiglio

A causa di un problema con l'HD del Mac mi sono trovato nella necessità di recuperare alcuni scatti recenti non presenti nell'ultimo BackUp.
Ho chiesto consiglio ed ho ricevuto indicazioni per vari programmi. Per ragioni di tempo e per la necessità di recuperare il prima possibile l'uso dell CF e SD oggetto di recupero ho potuto sperimentare solo alcune delle soluzioni proposte. Di seguito le mie esperienze.
 
Essendo dotato di schede Compact Flash e SD all'80% di marca Lexar ho pensato, come prima soluzione, al loro software proprietario, pubblicizzato anche sulle confezioni del loro prodotti.
Contando sul fatto che il loro software certamente non avrebbe avuto problemi a leggere i dati, anche danneggiati, sulle loro schede.
 
Il software si chiama Lexar Image Rescue, disponibile il download dal sito web Lexar.
Il programma viene rilasciato in versione Demo gratuita o in versione Full al costo ( ad oggi ) di circa 34.00 Usd.
La versione Demo ha la limitazione di recuperare solo tre files una volta installato sul Mac. Per poter recuperare altri files si dovrebbe ripetere la procedura di installazione, della durata di un paio di minuti. Ovviamente è una cosa impensabile per chi deve recuperare decine o centinaia di foto.
Una volta avviato, il programma procede alla scansione del supporto di memoria, scansione che richiedere un certo tempo. Calcolate che ha richiesto circa 14 minuti per una Sandisk Extreme Plus 80mb/s da 32gb collegata ad un Macbook Pro 15" con un lettore USB2. Terminata la scansione i files trovati sono tutti elencati con anteprima ( laddove possibile ) e posso essere salvati all'istante in apposita cartella con un colpo di mouse.
La presenza nella lista non garantisce che il singolo file sia leggibile, infatti ho trovato un breve video che non riesco ad aprire. Probabilmente la mancanza di un'immagine di anteprima del file è già una spia di eventuali danni allo stesso.
 
Esiste anche un software Sandisk, si chiama RescuePro, lo segnalo per completezza ma non l'ho provato. Il costo dovrebbe essere di circa 40.00 usd per la versione standard, esiste anche una versione Delux con funzionalità aggiuntive.
 
Ho invece risolto il problema con Runtime get Data Back, il software si può scaricare ed installare sul PC oppure utilizzare direttamente nella versione "autonoma" denominata Simple Portable ( se qualcuno sa indicarmi il corretto termine informatico provvedo alla correzione ).
 
Ho utilizzato il Run Get data Back su un PC con Win7 e hardware non recentissimo, direi che non è pesante e non richiede molte risorse al sistema per funzionare. 
Per schede CF Lexar 800X da 32gb ho avuto pochi secondi di attesa per la scansione dei volumi ed indentificazione dei files cancellati.
Il software chiede di indicare il File System e poi il tipo di file da evidenziare, cioè se visibili o cancellati. Dopo di che si procede al trasferimento dei files selezionati, l'attesa varia in base al volume dei dati ed alla velocità di trasferimento dal supporto. Considerate, indicativamente, un'attesa di qualche minuto per una 30ina di Gb su collegamento USB.
 
Ho poi messo alla prova il programma formattando la stesa scheda, a recupero effettuato, prima sulla D800 e poi sul PC. In questo caso il software non ha trovato nessun file sulla CF. Questo per confermare che il recupero dei dati diventa molto più difficile se si sovrascrive il supporto o se effettuano formattazioni dello stesso. Una ragione in più per mantenere sempre dei back up aggiornati su più supporti del proprio archivio fotografico o video.
 
Mi è stato anche consigliato il software TestDisck Data Recovery, sembra promettere bene, ma l'interfaccia a righe di testo mi ha scoraggiato e non ho insistito dopo il primo tentativo.
Altri software che mi sono stati consigliati sono RS Photo Recovery, Recuva e Data recovery Wizard Free. Non li ho testati ma li segnalo per completezza di informazione.
 
Sperando che questo mio breve testo sia utile a chi si dovesse trovare nella stessa sciagurata situazione.






Stellar Phoenix Photo Recovery mi ha risolto un problema formattazione dell'hard disk con circa 30000 foto!

 

Paolo

Ogni segnalazione da esperienze pratiche è utile. Per quanto strano, nel momento in cui ho cercato soluzioni al mio problema ho trovato ben poco materiale "pratico" in italiano.

Fabio, giusto per notizia.

 

Ho installato e provato il software di Lexar, visto che ho svariate licenze gratuite avute con l'acquisto di schede XQD.

 

L'ho testato con una scheda Lexar da 64GB. Un pianto.

 

Di una lentezza esasperante e poi ... intestardendosi a voler fare le anteprime delle migliaia di foto cancellate, anche di quelle per cui non era possibile, è andato in crash.

 

Magari lo riproverò ma la prima impressione è : bocciato !

 

Costerebbe 33 dollari. Ma quelli gratuiti che ho provato sono di gran lunga più efficaci !

Categorie

Ultimi Visitatori

  • Foto
    Fabrizio Ruzzier
    07 ago 2017 - 06:11
  • Foto
    plarggnkl
    22 giu 2017 - 22:52
  • Foto
    martins
    27 mar 2017 - 20:31
  • Foto
    orazio
    07 feb 2017 - 09:14
  • Foto
    Lieve
    02 feb 2017 - 13:07