Light Style© by Fisana

Vai al contenuto






Foto
- - - - -

[shooting exp] Ci vuole il fisico anche per sudare !

Inviato da Lieve , 23 febbraio 2017 · 1320 visualizzazioni

[shooting exp] Ci vuole il fisico anche per sudare !

Attenzione, questo articolo contiene quasi esclusivamente foto di nudo.
E ne contiene tante, 74 per la precisione.
Chi non è interessato al genere può già interrompere la visione :marameo:
 
Quando ho visto il nuovo libro di Alfonso Campiglio "Pocahontas" con la modella Kitti, ho pensato che aveva le caratteristiche per un set tutto impostato sul fisico.
Ho subito approfittato della sua visita a Milano per sfruttare le sue caratteristiche.
In tutti i miei set io baso il mood complessivo sulle qualità della modella, per farla rendere al meglio anzichè stressarne le attitudini in situazioni che non le sarebbero congeniali.
Kitti è ungherese ma di fatto è di stanza a Los Angeles. Ama il fitness e si vede subito che corre e frequenta correntemente la palestra. Non tutte le modelle che ho avuto modo di incontrare avrebbero potuto sostenere una intera giornata di sforzo muscolare.
 
Il set si è tenuto a Milano, allo Spazio Blu di Via Tortona il 18 febbraio.
Ringrazio Rossano Rinaldi e Ilaria Ferrantello per la collaborazione.
Ovviamente la modella, Kitti@EuRossModels.
Ma anche i due soci che mi hanno tenuto compagnia, Gabriele Castelli e Alessandro "'Mudmad' Fornasetti.
Il primo ha comprato per l'occasione un bilanciere con i pesi. Il secondo ha portato la sua superbicicletta in carbonio e ci è stato prezioso con la sua abilità con i cordami (che invece ho portato io).
 
Il set è stato caratterizzato da due fondali vinilici, uno raffigurante tavole orizzontali azzurre mentre l'altro una parete di mattoni anneriti.
Pavimento in parquet per facilitare l'azione atletica della modella (che ha saltato, sollevato pesi, tirato di boxe, tirato corde, corso sul posto e saltato con la corta).
 
Per il set ho utilizzato esclusivamente la Nikon D5. Come ottiche quasi sempre il nuovo Nikon 70-200/2.8E FL, con pochi scatti sulla gamma grandangolare del Sigma 24-105/4 Art.
Un solo flash Godox QT-600 II, sfruttato per la sua capacità di scatto a raffica.
I suoi 10 scatti al secondo ci hanno permesso di congelare tutte le azioni e anche di scattare in batteria, per non far troppo stancare la modella nel ripetere esercizi e sforzi.
E' un flash che per il mio uso è essenziale, simile ad un Profoto ma ad una frazione del costo.
Tre trasmettitori Godox X-T1n e un softbox ottagonale da 80cm con nido d'ape Quantuum hanno completato il corredo.
 
Abbiamo oscurato le finestre che portano luce sul fondale e messo due pannelli neri in opposizione al flash per avere il giusto contrasto.
 
L'incarnato abbronzato della modella e il tono del fondo hanno dato un tono forte alle immagini.
 
Le foto che presento non hanno alcuna post-produzione (salvo forse un paio). Sono state semplicemente esportate per questo articolo direttamente da Lightroom, senza regolazioni, profilo Adobe Camera Standard (come da scatti) in formato jpg 4K (3840x2160 punti o 2160x1440 punti).
Ci sono imperfezioni sulla pelle ma, ripeto, sono foto a corredo dell'articolo, non destinate alla stampa o alla finalizzazione critica.
 
In totale ho fatto 1441 dei quali solo 7 da scartare. Uno sfuocato per errore mio, 6 perchè ... il mio scatto si è sovrapposto a quello degli altri che mi hanno "rubato" il flash !
 
 
 
 
1) Immagine Allegata
 
primi scatti di riscaldamento con leggins e top Kalvin Klein
2) Immagine Allegata
3) Immagine Allegata
4) Immagine Allegata
5) Immagine Allegata
6) Immagine Allegata
 
poi calzoncini Nikonland per esercizi con la corda e i pesi.
Azzardiamo già il topless - un trionfo che è un peccato tenere coperto - anche perchè scaldamuscoli e top hanno cominciato a far sudare la nostra ragazza.
7) Immagine Allegata
evidenziamo il nostro sito :marameo:
 
un giro anche con i leggins fucsia di Ilaria
8) Immagine Allegata
9) Immagine Allegata
10) Immagine Allegata
11) Immagine Allegata
 
che abbandoniamo poi per la parte principale del set che prevede nudo con occhiali e nudo senza occhiali
12) Immagine Allegata
 
13) Immagine Allegata
14) Immagine Allegata
15) Immagine Allegata
 
le scarpe rosse hanno il loro perchè (non siamo proprio in palestra). Se non ve lo figurate, non sto nemmeno a spiegarvelo !
 
16) Immagine Allegata
la corda di canapa
17) Immagine Allegata
 
backstage, vedete cosa tira Kitti ? Ilaria accovacciata sulla corda !
18) Immagine Allegata
19) Immagine Allegata
20) Immagine Allegata
21) Immagine Allegata
22) Immagine Allegata
23) Immagine Allegata
24) Immagine Allegata
25) Immagine Allegata
 
Ilaria ha passato l'olio per bambini su tutto il corpo di Kitti per simulare il sudore e dare luminosità alle forme.
 
Passiamo al bilanciere.
26) Immagine Allegata
27) Immagine Allegata
28) Immagine Allegata
29) Immagine Allegata
30) Immagine Allegata
 
e ad una corsetta defatigante.
 
31) Immagine Allegata
 
Intanto la mattina è passata e ci andiamo a mangiare una piadina ;)
 
Nel pomeriggio Gabriele e Ilaria sono andati via.
Ilaria ha sistemato diversamente i capelli di Kitti. Dalla trecciona del mattino siamo passati ad un taglio più maschile.
Arriva Alessandro.
 
L'inizio del pomeriggio è più fetish, sia per l'ambientazione (parete di mattoni scuri) che per l'abbigliamento.
Abbiamo messo due pali in mezzo al set.
Il primo scatto è con la super-bicicletta di Alessandro.
 
32) Immagine Allegata
per poi passare al nudo

 

33) Immagine Allegata
34) Immagine Allegata
35) Immagine Allegata
36) Immagine Allegata
 
al collo Kitti indossa un collare di puntali e al polso un bracciale borchiato.
Gli ultimi due scatti sono a 28 e a 32mm.
 
 
37) Immagine Allegata
backstage con Alessandro e Rossano che "salamizzano" Kitti
38) Immagine Allegata
39) Immagine Allegata
40) Immagine Allegata
41) Immagine Allegata
 
per poi liberarla e ripetere il set con la corda di canapa ma con un altro tono.
Alessandro ha legato e sistema meglio di noi la corda. Si vede la mano esperta !
42) Immagine Allegata
43) Immagine Allegata
44) Immagine Allegata
45) Immagine Allegata
46) Immagine Allegata
47) Immagine Allegata
48) Immagine Allegata
49) Immagine Allegata
50) Immagine Allegata
 
qui voglio proprio far risaltare la muscolatura di Kitti sotto sforzo.
 
Per questo set abbiamo spruzzato su Kitti un olio solare profumato spray.
 
Torniamo al bilanciere sotto sforzo
51) Immagine Allegata
52) Immagine Allegata
53) Immagine Allegata
54) Immagine Allegata
55) Immagine Allegata
(le tracce bianche sono di ... farina !)
 
i pesini :
56) Immagine Allegata
57) Immagine Allegata
58) Immagine Allegata
 
e i guantoni :
59) Immagine Allegata
 
gli esercizi a corpo libero in piedi
60) Immagine Allegata
61) Immagine Allegata
62) Immagine Allegata
 
e il salto verso l'alto sul posto
63) Immagine Allegata
64) Immagine Allegata
65) Immagine Allegata
66) Immagine Allegata
 
e qui oltre a Kitti, dà il meglio di se il flash Godox QT600 II con i suoi 10 scatti al secondo.
 
Infine esercizi di defatigamento liberi
 
67) Immagine Allegata
68) Immagine Allegata
69) Immagine Allegata
70) Immagine Allegata
71) Immagine Allegata
72) Immagine Allegata
73) Immagine Allegata
 
prima di riprendere la bicicletta.
74) Immagine Allegata
 
Come sempre quando si lavora con professionisti affidabili come questi, ogni sequenza rispecchia il mood elaborato.
Il servizio nel suo complesso ha più materiale valido dell'attesa, segno che le scelte fatte sono state coerenti.
 
Ho scelto questa luce e questo tono, con questo contrasto per esaltare forme e colori (il servizio è concepito per il colore, in bianco e nero avrebbe avuto altre impostazioni ma sarebbe stato un peccato).
Sono molto soddisfatto di tutto.
 
Tanto che sto già progettando per l'estate, se tornerà Kitti, di farla cospargere di argilla verde, con la faccia dipinta e le foglie in testa e farle interpretare il fauno che riprende vita dal fango.
 
Io sono così, ne faccio una e intanto ne penso altre :ciao: :ciao:






Foto
Leonardo Visentìn
feb 23 2017 10:31
Dico che trovo molto coerente l'insieme luce, sfondo, modella (ha un fisico incredibile, ben pennellato in questi scatti), pose.

Un ottimo lavoro. E una modella sicuramente che vale un giro a Milano.
Foto
Silvio Renesto
feb 23 2017 12:08

Bravissimi.

Mi piacciono i colori e le luci, modella senz'altro ottima per i vostri obiettivi. Molte le ho apprezzate e "sono entrato in sintonia" con l'immagine , in altre, forse per colpa mia, non riesco a  cogliere certi segni (o forse ne vorrei vedere altri, ma scriverne qui non è il caso, però mi piacerebbe assai parlarne, per confrontare modi di "sognare? pensare?" :) ).

 

 

 

Per finire...sono già sicuro che il "risveglio del fauno" mi piacerà  molto; come hanno fatto le due "tribal".  Piccola curiosità: non sarebbe meglio dire risveglio della ninfa o della driade ? O vuoi fare una cosa un po' ...androgina? In ogni caso ripeto mi interessa molto quel che farai su questo tema  e spero di vederlo qui.

Driadi e Ninfe a me fanno pensare a creature delicate ed oniriche.

 

Invece continueremo a mettere in evidenza forme e muscolatura.

Quindi ancora tutto molto fisico.

Commenti recenti

Ultimi Visitatori

  • Foto
    gulliver007
    29 dic 2018 - 02:54
  • Foto
    Max Aquila
    11 dic 2018 - 01:33
  • Foto
    Roberto Geroldi
    15 ott 2018 - 12:49
  • Foto
    berri
    18 feb 2018 - 13:33
  • Foto
    Ossiani
    14 nov 2017 - 14:33